Lunedì 10 Dicembre 2018 | 01:01

NEWS DALLA SEZIONE

Dalla Polizia
Cerignola, maltrattava bambini a scuola: arrestato maestro 60enne

Cerignola, maltrattava bambini a scuola: arrestato maestro 60enne

 
La mobilitazione in Capitanata
Foggia, l'appello dei ricercatori: «Noi, precari a vita»

Foggia, l'appello dei ricercatori: «Noi, precari a vita»

 
Nel Foggiano
S. Giovanni Rotondo, infermiere violenta una paziente in ospedale: denunciato

S. Giovanni Rotondo, infermiere abusa di paziente operata: arrestato

 
A Foggia
Vicepreside rimprovera alunna, il padre lo prende a schiaffi

Vicepreside rimprovera alunna, il padre lo prende a schiaffi

 
La protesta
Rapina Grandapulia, Sarni: «Le immagini non dovevano girare»

Rapina Grandapulia, Sarni: «Le immagini non dovevano girare»

 
L'iniziativa
Margherita di Savoia, censimento dei fenicotteri rosa

Margherita di Savoia, censimento dei fenicotteri rosa

 
Ad Apricena e P.Imperiale
Corruzione appalti pubblici: controlli GdF nel Foggiano

Corruzione appalti pubblici: controlli GdF nel Foggiano

 
Il colpo
Attimi di panico al GrandApulia: il video della rapina nel centro commerciale

Attimi di panico al GrandApulia: il video della rapina nel centro commerciale

 
Sanità
Foggia, la Cittadella ospedaliera cambia faccia alla città

Foggia, la Cittadella ospedaliera cambia faccia alla città

 

L'atto nel Foggiano

San Severo, vandalo entra in chiesa e danneggia statua del Cristo del '600

L'uomo, un 43enne, ha chiesto dei soldi ai padri cappuccini, poi ha dato in escandescenze

San Severo, vandalo entra in chiesa e danneggia statua del Cristo del '600

Atto vandalico compiuto questa mattina ai danni della statua di un Cristo del '600. Il fatto è accaduto all’interno della Chiesa di Santa Maria degli Angeli in piazza Cappuccini a San Severo (Fg). Per questo episodio in uomo di 43 anni del posto, già noto alle forze di polizia, è stato denunciato in stato di irreperibilità perché accusato di essere l’autore del fatto. Secondo fonti investigative verso le 6,30 il 43enne è entrato nella chiesa. Una volta dentro - riferiscono gli investigatori dell’Arma - si è rivolto ai frati cappuccini chiedendo loro del denaro. Al rifiuto degli stessi l’uomo è andato in escandescenza. Ha iniziato a lanciare a terra tutto ciò che gli capitava sotto mano, anche la statua del Cristo. Il 43enne ha anche lanciato il messale ed altri oggetti sacri. Subito dopo è fuggito via. La notizia in poche ore ha fatto il giro del web dove si sono registrate numerose dichiarazioni di sconcerto.

(foto Fb Biblioteca dei Cappuccini Padre Nardella San Severo)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400