Mercoledì 17 Luglio 2019 | 19:02

NEWS DALLA SEZIONE

Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 
Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 

Il Biancorosso

Oggi amichevole con la FiorentinaCornacchini darà spazio a tutti

Oggi amichevole con la Fiorentina, Cornacchini darà spazio a tutti

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl progetto
Potenza, l'idea del sindaco: «Da oggi saremo una città in fiore»

Potenza, l'idea del sindaco: «Da oggi saremo una città in fiore»

 
GdM.TVLa manifestazione
Save the Children per «Bari social summer»: un’estate «SottoSopra»

Save the Children per «Bari social summer»: un’estate «SottoSopra»

 
FoggiaFemminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

 
LecceIn Salento
Lotta al caporalato, in arrivo una cabina di regia in Prefettura a Lecce

Lotta al caporalato, in arrivo una cabina di regia in Prefettura a Lecce

 
BatSicurezza e piano traffico
Jova Beach Party, sindaco di Barletta: «Grande occasione per la città»

Jova Beach Party, sindaco di Barletta: «Grande occasione per la città»

 
TarantoCresce l'attesa
Manduria, tartaruga deposita 100 uova in spiaggia

Manduria, tartaruga deposita 100 uova in spiaggia

 
BrindisiNel brindisino
Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

 
Materadalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 

i più letti

Il progetto

Dagli scarti del caffè si otterranno funghi

Premiato a Torino

Dagli scarti del caffè si otterranno funghi

C’è anche il giovane foggiano Luca Latini, studente di ingegneria meccanica del Politecnico di Bari, tra i 5 pugliesi ideatori del progetto «HowtUyoga» rivolto ai produttori di caffè della Tanzania in Africa e premiato dalla fondazione Lavazza nel corso del festival dello sviluppo sostenibile svoltosi a Torino nei mesi scorsi. «Il nostro progetto» spiega il foggiano Luca Latini che vi ha lavorato insieme a Ivano Bilanchi di ingegneria informatica sempre del Politecnico, Francesco Forina pure studente di ingegneria meccanica, Lorenzo Parrulli della facoltà di medicina dell’ateneo barese e con la supervisione di Barbara Scozzi docente di ingegneria economico-gestionale sempre del Politecnico, «mira a differenziare la produzione dei piccoli produttori di caffè, utilizzando gli scarti agricoli-industriali per produrre funghi: il reddito delle famiglie cui ci rivolgiamo dipende dalla sola produzione di caffè, mentre l’obiettivo del progetto è quello di introdurre un virtuoso modello di economia circolare fondato su rivalorizzazione e sostenibilità: per cui la missione è quella di introdurre in Tanzania un’attività semplice, remunerativa e sostenibile come la coltivazione di funghi».

La scelta è caduta sui funghi «perché si richiede un basso investimento iniziali, e questa riteniamo sia l’opzione adatta per una regione con problemi sociali ed economici come la Tanzania. Peraltro» aggiungono i promotori dell’iniziativa talmente innovativa da meritarsi il primo premio al festival dello sviluppo sostenibile «una accurata selezione delle specie da proporre e che prediliga quelle più valide a livello nutritivo e farmacologico, fa sì che questa iniziativa apporti benefici sul piano alimentare e medico. Con la fondazione Lavazza andremo in Tanzania per raccogliere dati utili per realizzare concretamente l’idea».

Il concorso il cui atto finale è stata celebrato nel capoluogo piemontese era rivolto a studenti degli atenei italiani che fanno parte della «rete delle università per lo sviluppo sostenibile». Tra gli atenei che hanno partecipato al concorso, oltre al Politecnico di Bari che si è aggiudicato il primo posto, c’erano anche il Politecnico di Torino piazzatosi al secondo posto; e l’Università di Tor Vergata di Roma che si è piazzata al terzo posto. «Il concorso ha avuto come principale tema e metro di giudizio la sostenibilità economica, sociale, ambientale e il nostro progetto “HowtUyoga”» dicono dal team vincente «ha soddisfatto tutti questi requisiti, compresi quelli energetici: l’energia necessaria alla varie fasi di produzione verrà recuperata da fonti rinnovabili e sostenibili come energia solare-termica. Perchè questo nome? Perché uyoga vuol dire in lingua kiswahili fungo; mentre “how” in inglese significa come fare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie