Mercoledì 17 Luglio 2019 | 10:18

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
Dopo la grandine
Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

 
Il caso
Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

 
Dal gip
Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato per maltrattamenti

Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaOperazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Brindisinel Brindisino
Francavilla F.na, 11 educatrici in asili nido sottopagate: arrestato imprenditore

Francavilla F.na, 11 educatrici in asili nido sottopagate: arrestato imprenditore

 
TarantoMorti bianche
Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

 
BatRifiuti
Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

 
MateraL'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
BariIl caso
Bari, dress code alle corsiste: al via interrogatorio dell'ex giudice Bellomo

Bari, dress code alle corsiste: dopo 9 ore di interrogatorio Bellomo nega tutto

 
LecceOrganizzato da Prog On
«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 

i più letti

Corteo storico

A Torremaggiore si cena con Federico II e il comune ritorna al Medioevo

Ha preso il via la 34esima edizione del corteo storico di Fiorentino e Federico II che continuerà sino a domenica

corteo storico a Torremaggiore

TORREMAGGIORE (FG) - Con l’inaugurazione di una mostra al castello e una conferenza sulla falconeria, ha preso il via ieri la 34esima edizione del corteo storico di Fiorentino e Federico II, organizzato dal centro attività culturali «Don Tommaso Leccisotti», con il patrocinio del Comune di Torremaggiore e il supporto di associazioni e scuole locali. L’evento, che proseguirà fino a domenica, è nato per rievocare la fondazione della città nel Medioevo, è ispirato a un binomio fra Fiorentino e Federico II. Fiorentino perché rivive in Torremaggiore a seguito della trasmigrazione della maggioranza degli abitanti avvenuta nella seconda metà del XIII secolo. Federico II poiché è morto a Fiorentino dove ha lasciato rilevanti eredità architettoniche come la Domus, di cui Torremaggiore custodisce i resti.

Ecco il programma. Oggi è prevista alle 20.30 al castello «Ad Convivium», a cena con l’Imperatore secondo antiche ricette d’epoca medievale; animazione con tenzoni giullaresche a cura della «Compagnia di Santo Macinello» e del gruppo «De Bon Parole Ensamble»; danze a cura della scuola «Revolution dancing» di Margherita Battaglia. La cena è aperta a tutti, ma con prenotazione obbligatoria dati i posti limitati.

SABATO 9 GIUGNO - In programma alle 9,30 gare medievali di selezione per il Palio a cura degli alunni della scuola media statale «Padre Pio»; dalle 18 visite guidate al castello.

DOMENICA 10 GIUGNO - Rievocazione dei profughi di Fiorentino e memorial di Federico II nel racconto dei Fiorentinesi. Alle 9,30 aperitivo a Fiorentino in collaborazione con la Pro-Loco «Barbieri»; Torremaggiore visita guidata e dimostrazione del volo con i falchi; dalle 11 alle 13 Visite guidate al museo civico di Torremaggiore e mostre. Alle 18 rievocazione dell’arrivo a Torremaggiore dei profughi di Fiorentino: dalla villa comunale alla Chiesa matrice; percorso: via Federico II, via Fiani, I vico Codacchio, largo Codacchio, IV vico Codacchio, via Fiani.

Alla chiesa di San Nicola cerimonia di consegna dell’effigie del santo di Mira; percorso: via Rosario, piazza Scorza, via Croghan, piazza de Sangro. Alle 19,15 al castello ducale: omaggio dei falconieri di Melfi all’imperatore; corteggio in costume d’epoca medievale di Federico II di Svevia con l’intervento delle delegazioni delle città federiciane Altamura, Apricena, Guglionesi, Melfi e Termoli. Percorso: via Cavour, corso Matteotti, via Goito, largo Loreto, via Custoza, via Gobetti, Piazza Incoronazione (omaggio floreale a S. Maria dell’Arco), corso Matteotti, corso Italia, via della Costituente, via Ariosto.

Alle 20,30 in piazzale Palma e Piacquaddio allestimento dell’accampamento imperiale; cerimoniale dell’accoglienza dell’imperatore Federico II e della sua corte; finale di tiro con l’arco e delle altre gare medievali, recitazione dello Zodiaco a cura degli studenti dell’istituto «Fiani- Leccisotti» di Torremaggiore, esibizione degli sbandieratori e musici «Florentinum»; assegnazione del Palio alla contrada vincitrice, esibizione del gruppo trampolieri e sputa fuoco «Brancaleone» di Barletta. Alle 22,30 incendio artistico del castello a ricordo della disfatta di Fiorentino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie