Giovedì 26 Maggio 2022 | 17:18

In Puglia e Basilicata

Banche

Popolare Bari, ex amministratori rinviati a giudizio

Banca Popolare di Bari, Tribunale sospende multe Consob

Gianluca Jacobini, Giuseppe Marella e Nicola Loperfido, rispettivamente ex responsabili dell’Internal Audit e della Direzione Business dell’istituto di credito

12 Aprile 2022

Redazione online

CRONACA DI BARI - Il gup del Tribunale di Bari Marco Galesi ha rinviato a giudizio l’ex condirettore generale della Banca popolare di Bari Gianluca Jacobini, Giuseppe Marella e Nicola Loperfido, rispettivamente ex responsabili dell’Internal Audit e della Direzione Business dell’istituto di credito. I tre ex amministratori della banca sono accusati di ostacolo alla vigilanza e false comunicazioni sociali nell’ambito del procedimento sulle cosiddette «operazioni baciate». Il processo inizierà il 27 settembre e sarà celebrato nella Fiera del Levante di Bari. Il gup ha inoltre ratificato il patteggiamento della banca alla sanzione pecuniaria di 240 mila euro per la responsabilità amministrativa degli enti. La banca è anche costituita come responsabile civile. In udienza preliminare si sono costituiti parti civili circa duemila risparmiatori e azionisti, Federconsumatori Puglia, Codacons, Regione Puglia e Comune di Bari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725