Lunedì 12 Novembre 2018 | 23:50

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Boccia,dubbi su quota 100 e assunzioni

Boccia,dubbi su quota 100 e assunzioni

 
ROMA
Abi, non indebolirci,noi acquirenti Btp

Abi, non indebolirci,noi acquirenti Btp

 
GENOVA
Genova, Spediporto,calo traffico ottobre

Genova, Spediporto,calo traffico ottobre

 
ROMA
Carige: Malacalza non aderirà a bond

Carige: Malacalza non aderirà a bond

 
ROMA
Carige: da Fondo Interbancario 320 mln

Carige: da Fondo Interbancario 320 mln

 
ROMA
Spread Btp chiude in rialzo sopra 300

Spread Btp chiude in rialzo sopra 300

 
MILANO
Borsa Milano debole con Stm, sale Tim

Borsa Milano debole con Stm, sale Tim

 
MILANO
Borsa: Europa debole, Francoforte -1,7%

Borsa: Europa debole, Francoforte -1,7%

 
MILANO
Borsa: Milano chiude in calo, -1,05%

Borsa: Milano chiude in calo, -1,05%

 
MILANO
Borsa: tonfo hi-tech su frenata ordini

Borsa: tonfo hi-tech su frenata ordini

 
ROMA
Pmi Day, 42mila studenti in 1100 aziende

Pmi Day, 42mila studenti in 1100 aziende

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ROMA

Professioni, 2,3 milioni iscritti Ordini

Rapporto Cresme-Cup, 'crisi non ha fermato crescita settore'

Professioni, 2,3 milioni iscritti Ordini

ROMA, 09 NOV - Dal 2008, malgrado la crisi economica globale, le professioni hanno continuato ad esser attrattive per i giovani italiani: i dati più aggiornati raccolti dal Cresme per il Cup (Comitato unitario delle professioni) presso tutti gli Ordini "consentono di calcolare il numero complessivo di iscritti agli albi a fine 2016, oltre 2,3 milioni di soggetti, praticamente 38 ogni mille abitanti, quasi 680.000 in più di quanto si registrava nel 2000". Le cifre sono state illustrate oggi, in un convegno all'università Luiss Guido Carli di Roma. Per la presidente del Cup, Marina Calderone, emerge uno scenario in cui si scopre che "preservare l'autonomia delle professioni fa bene al Paese. L'Italia ha bisogno di lavoro autonomo, di professionisti preparati e indipendenti", ha detto. Il Cresme ha analizzato pure la ricchezza prodotta dall'intero settore, che "si aggira intorno ai 77 miliardi di euro, quasi il 6% del Pil regolare nel 2016".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400