Martedì 18 Febbraio 2020 | 02:04

NEWS DALLA SEZIONE

fiction
Luisa Ranieri è la commissaria Lolita Lobosco: primi ciak a marzo a Bari Vecchia

Luisa Ranieri è la commissaria Lolita Lobosco: primi ciak a marzo a Bari Vecchia

 
cinema
«Si vive solo una volta»: dottori in allegria per il Verdone in salsa pugliese

«Si vive solo una volta»: dottori in allegria per il Verdone in salsa pugliese

 
La novità
Bif&st da Oscar a Bari, per il 2020 arrivano Roberto Benigni e Helen Mirren

Bif&st da Oscar a Bari, per il 2020 arrivano Roberto Benigni e Helen Mirren

 
La foto
Il murales di Regeni che abbraccia Zaki è un inno alla Libertà: l'opera di Laica a Roma

Il murales di Regeni che abbraccia Zaki è un inno alla Libertà: l'opera di Laica a Roma

 
la cerimonia
Oscar 2020, Parasite miglior film, prima volta per uno straniero

Oscar 2020, Parasite miglior film, prima volta per uno straniero

 
Lutto nel mondo del cinema
Morto Kirk Douglas, leggenda del cinema Usa: l'annuncio sui social del figlio Michael

Morto Kirk Douglas, leggenda del cinema Usa: l'annuncio sui social del figlio Michael

 
verso il festival
Sanremo, in città luminarie dedicate a Domenico Modugno

Sanremo, in città luminarie dedicate a Domenico Modugno

 
Il ricordo di Braynt
Kobe, la morte di un semidio innamorato del Belpaese

Kobe, la morte di un semidio innamorato del Belpaese

 
Basket
È morto Kobe Bryant in lacrime lo sport mondiale

È morto Kobe Bryant in lacrime lo sport mondiale

 
La curiosità
Il film su Varichina, l'uomo che fece il Gay Pride da solo a Bari sbarca su Amazon

Sbarca su Amazon il film su Varichina, l'uomo che fece il Gay Pride da solo a Bari

 
La Terra vista dal Carnevale
Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente

Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente VD

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa tragedia
Matera, 39enne si allontana da casa in auto: trovato morto in un dirupo

Matera, 39enne si allontana da casa in auto: trovato morto in un dirupo

 
PotenzaL'inchiesta
Potenza, maltrattamenti in Istituto Padri Trinitari: assolti

Potenza, maltrattamenti in Istituto Padri Trinitari: assolti

 
TarantoStalking
Perseguita e violenta per 4 mesi una donna: arrestato 49enne nel Tarantino

Perseguita e violenta per 4 mesi una donna: arrestato 49enne nel Tarantino

 
FoggiaL'aggressione
San Severo, giovane di 32 anni accoltella anziano all'addome

San Severo, un trentaduenne accoltella anziano all'addome

 
LecceIl caso
Lecce, detenuto da fuoco alla sua cella: intossicati 5 agenti penitenziari

Lecce, detenuto dà fuoco alla sua cella: intossicati 5 agenti penitenziari

 
NewsweekLa storia
Barletta, il «ragazzo delle farfalle» morto sulla strada. I genitori nelle scuole: mai più

Barletta, il «ragazzo delle farfalle» morto sulla strada. I genitori nelle scuole: mai più

 
BrindisiPallacanestro
Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

 

i più letti

il caso

Incidente Michele Bravi: cantante chiede di patteggiare 18 mesi

I fatti nel 2018: morta una 58enne in sella alla sua moto, urtata dall'auto condotta dall'ex vincitore di X Factor

Incidente causato da Michele Bravi, pm chiede il processo

Michele Bravi

Era alla guida di un’auto di una società di car sharing, è uscito da un parcheggio per immettersi in strada nel senso di marcia opposto, non ha visto la donna che in quel momento stava passando in sella alla sua moto e che si è schiantata contro la portiera della macchina. Donna che è morta poco dopo in ospedale per le ferite riportate. Ha chiesto di patteggiare un anno e mezzo di carcere, con pena sospesa, il cantante Michele Bravi accusato di omicidio stradale per l'incidente costato la vita a Rosanna Colia, 58 anni, la sera del 22 novembre 2018 in via Chinotto, in zona San Siro a Milano.

L’ex vincitore di X factor aveva chiamato i soccorsi, la signora era stata trasportata al San Carlo, ma purtroppo l'intervento dei medici si è rivelato inefficace. La proposta di 'applicazione della pena su richiesta delle partì concordata con il pm titolare dell’inchiesta, Alessandra Cerreti, è stata presentata questa mattina al giudice Aurelio Barazzetta, che ha rinviato l’udienza al prossimo 11 marzo per la decisione.

I familiari della donna, che sono stati già risarciti dalla compagnia di assicurazione (non è noto l’ammontare del versamento) non si sono costituiti parte civile. Al contrario stamane, a sorpresa, si è presentata in aula per avanzare richiesta di costituzione di parte civile l’Associazione familiari e vittime della strada, come forma di protesta contro una «proposta irrisoria che svilisce la legge sull'omicidio stradale».

In aula, come parte offesa, c'era anche un fratello della vittima. «Il pm si è opposto alla nostra costituzione - ha detto Alberto Pallotti, presidente dell’Aifvs - dicendo che questo non è un caso di omicidio stradale aggravato e che un caso come questo poteva capitare a chiunque». Il difensore di Bravi, l'avvocato Manuel Gabrielli, ha sottolineato: «Sia io come difensore che la pm di udienza ci siamo opposti a questa costituzione, in quanto secondo noi l’associazione non è portatrice di un interesse collettivo. Le reali persone offese sono tutte risarcite dalla compagnia di assicurazioni e sotto questo aspetto il procedimento poteva tranquillamente chiudersi».

Sullo stato d’animo del suo assistito ha chiarito: «Michele Bravi sta vivendo male questa vicenda, lasciatemelo dire che anche lui purtroppo è una vittima, a chiunque può capitare questo reato e chiunque può comprendere il suo stato d’animo. E' distrutto». Il legale ha anche sostenuto che i familiari della vittima «non hanno alcuna remora nei confronti del giovane che si è sempre comportato in modo corretto. Ha anche scritto una lettera alla famiglia due o tre mesi dopo l’incidente rappresentando il dolore che provava e la sua vicinanza e il vuoto per quello che era successo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie