Lunedì 14 Ottobre 2019 | 04:01

NEWS DALLA SEZIONE

Aveva 54 anni
Morto Manuel Frattini, divo del musical italiano

Morto Manuel Frattini, divo del musical italiano

 
Grande caratterista
A 92 anni muore Carlo Croccolo

A 92 anni muore Carlo Croccolo

 
Il caso
Usa, Jane Fonda protesta per l'ambiente: arrestata e poi liberata

Usa, Jane Fonda protesta per l'ambiente: arrestata e poi liberata

 
La nomina
Nobel per la pace 2019, il premio va al presidente etiope Abiy Ahmed Ali

Nobel per la pace 2019, il premio va al presidente etiope Abiy Ahmed Ali

 
Dopo lo stop
Letteratura, i Nobel a Tokarczuk e Handke

Letteratura, i Nobel a Tokarczuk e Handke

 
L'ultimo saluto
Addio a Beppe Bigazzi, giornalista e star de La prova del cuoco

Addio a Beppe Bigazzi, giornalista e star de La prova del cuoco

 
La «fusione»
Netflix approda su Sky Q: è alleanza tra le pay-tv

Netflix approda su Sky Q: è alleanza tra le pay-tv

 
Serie tv
La Casa di Carta 4, la nuova stagione su Netflix a gennaio 2020

La Casa di Carta 4, la nuova stagione su Netflix a gennaio 2020

 
Il film in sala
Joker, ecco la risata ribelle

Joker, ecco la risata ribelle

 
musical
Notre Dame de Paris torna in tour: a dicembre a Bari

Notre Dame de Paris torna in tour: a dicembre a Bari

 
La puntata
Alessandro Borghese sul Gargano per 4 Ristoranti

Alessandro Borghese sul Gargano per 4 Ristoranti

 

Il Biancorosso

Bari Ternana 2-0
Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili

Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili  Foto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batnel Nordbarese
Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

 
Foggiababy gang
Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

 
Potenzanel Potentino
Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

 
Lecceil caso
Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

 
Tarantole polemiche
Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

 
MateraIl caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 

i più letti

L'annuncio

Tommaso Paradiso lascia i TheGiornalisti: «Non esistono più»

Ieri sera il leader della band ha pubblicato delle Stories su Instagram, ma gli altri componenti rispondono che continueranno da soli

Tommaso Paradiso lascia i TheGiornalisti: «Non esistono più»

«I Thegiornalisti per quel che mi riguarda non esistono più». L’annuncio a sorpresa di Tommaso Paradiso, frontman del gruppo, arriva attraverso alcune storie su Instagram, a pochi giorni dal concerto della band al Circo Massimo. «Vi basti solo sapere che sono stato male», scrive Paradiso. «Sono stati mesi molto difficili; sono stato in silenzio; volevo che il Circo Massimo fosse una grande festa e non un funerale».

«Tra qualche giorno uscirà una nuova canzone. Uscirà come Tommaso Paradiso. D’ora in poi tutto ciò che scriverò e canterò non sarà più dei Thegiornalisti ma sarà Tommaso Paradiso», afferma il frontman del gruppo annunciando di fatto una carriera da solista. «E' giusto che sia così. E’ stata una fantastica avventura che ci ha portato fino al Circo Massimo. Ma sapete meglio di me o come me che le storie nella maggior parte dei casi non sono eterne», aggiunge.

«Ho scritto e cantato ogni singola nota e ogni singola parola di tutto ciò che avete finora ascoltato. Continuerò a farlo come Tommaso Paradiso», afferma ancora glissando sui motivi della rottura. «Sono stati, questi ultimi, mesi molto difficili; sono stato in silenzio; volevo che il Circo Massimo fosse una grande festa e non un funerale». E ancora: «Per ora vi basti sapere che sono stato male. E per vivere bisogna stare bene, trovarsi in armonia, altrimenti un sogno può diventare un incubo».

Negli ultimi tempi si era parlato di tensioni all’interno della band, che si è imposta - soprattutto con gli album Completamente e Love e con il tormentone Riccione - come uno dei fenomeni pop più clamorosi degli ultimi anni della musica italiana. Dopo una lunga gavetta nei locali romani, Paradiso, Marco Antonio Musella e Marco Primavera hanno inventato un suono sospeso tra cantautorato, Venditti, Vasco Rossi, Lucio Dalla, Luca Carboni, gli Oasis e il più attuale sound elettronico pop, scalando le classifiche e diventando frequentatori abituali dei network radiofonici, inserendosi a pieno titolo in quella nuova scena indie che ha rivitalizzato la scena italiana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie