Lunedì 09 Dicembre 2019 | 12:02

NEWS DALLA SEZIONE

La polemica
L'immigrato di Zalone divide il web, Valescchi: «È satira»

L'immigrato di Zalone divide il web, Valsecchi: «È satira»

 
La canzone
Checco Zalone in stile Celentano: ecco il suo «Immigrato» in attesa di Tolo Tolo

Checco Zalone in stile Celentano: ecco il suo «Immigrato» in attesa di Tolo Tolo

 
Il film
«No time to Die», ecco il trailer dell'ultimo James Bond girato a Matera

«No time to Die», ecco il trailer dell'ultimo James Bond girato a Matera e Gravina

 
Appuntamento in Tv
Capodanno a Bari: anche quest'anno la diretta di Canale 5 con la Panicucci

Capodanno a Bari: anche quest'anno la diretta di Canale 5 con la Panicucci

 
L'evento
Nadia Toffa, ecco la sua fondazione. Mamma commossa: «Non mi aspettavo tanto affetto»

Nadia Toffa, ecco la sua fondazione. Mamma commossa: «Non mi aspettavo tanto affetto»

 
Cinema
Il trailer di “Pinocchio”, di Matteo Garrone e con Roberto Benigni

Il trailer di “Pinocchio”, di Matteo Garrone e con Roberto Benigni

 
Libri
Matera, arriva «Via del riscatto»: un altro mistero per Imma Tataranni

Matera, arriva «Via del riscatto»: un altro mistero per Imma Tataranni

 
L'intervista
Mehldau in Puglia: «Senza il divino non c’è creatività»

Mehldau in Puglia: «Senza il divino non c’è creatività»

 
Le manifestazioni
Giornata internazionale, anche Bari oggi grida no alla violenza sulle donne

Giornata internazionale, anche Bari oggi grida no alla violenza sulle donne

 
cinema
Dongiovanni, Schirinzi e Terlizzi: la Puglia al Torino film festival

Dongiovanni, Schirinzi e Terlizzi: la Puglia al Torino film festival

 
cinema
Nichi Vendola «attore» nel film di Checco Zalone

Nichi Vendola «attore» nel film di Checco Zalone

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Il Bari aggancia il Potenza: la partita giocata in casa finisce 2-1

Il Bari aggancia il Potenza: il match finisce 2-1. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccenel Salento
Nardò, melograni riprodotti illegalmente: sequestro da un milione di euro

Nardò, melograni riprodotti illegalmente: sequestro da un milione di euro

 
Batnordbarese
Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

 
PotenzaLa tragedia
Scivola e cadendo parte un colpo dal suo fucile. Muore un cacciatore

Forenza, scivola e gli parte un colpo dal fucile: muore cacciatore

 
BariLa cena del cuore
Metti una sera a cena con i bimbi autistici dietro i fornelli

Metti una sera a cena a Bari con i bimbi autistici dietro i fornelli

 
HomeIl siderurgico
Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

 
BrindisiPub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
MateraOperazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 

i più letti

L'annuncio

Tommaso Paradiso lascia i TheGiornalisti: «Non esistono più»

Ieri sera il leader della band ha pubblicato delle Stories su Instagram, ma gli altri componenti rispondono che continueranno da soli

Tommaso Paradiso lascia i TheGiornalisti: «Non esistono più»

«I Thegiornalisti per quel che mi riguarda non esistono più». L’annuncio a sorpresa di Tommaso Paradiso, frontman del gruppo, arriva attraverso alcune storie su Instagram, a pochi giorni dal concerto della band al Circo Massimo. «Vi basti solo sapere che sono stato male», scrive Paradiso. «Sono stati mesi molto difficili; sono stato in silenzio; volevo che il Circo Massimo fosse una grande festa e non un funerale».

«Tra qualche giorno uscirà una nuova canzone. Uscirà come Tommaso Paradiso. D’ora in poi tutto ciò che scriverò e canterò non sarà più dei Thegiornalisti ma sarà Tommaso Paradiso», afferma il frontman del gruppo annunciando di fatto una carriera da solista. «E' giusto che sia così. E’ stata una fantastica avventura che ci ha portato fino al Circo Massimo. Ma sapete meglio di me o come me che le storie nella maggior parte dei casi non sono eterne», aggiunge.

«Ho scritto e cantato ogni singola nota e ogni singola parola di tutto ciò che avete finora ascoltato. Continuerò a farlo come Tommaso Paradiso», afferma ancora glissando sui motivi della rottura. «Sono stati, questi ultimi, mesi molto difficili; sono stato in silenzio; volevo che il Circo Massimo fosse una grande festa e non un funerale». E ancora: «Per ora vi basti sapere che sono stato male. E per vivere bisogna stare bene, trovarsi in armonia, altrimenti un sogno può diventare un incubo».

Negli ultimi tempi si era parlato di tensioni all’interno della band, che si è imposta - soprattutto con gli album Completamente e Love e con il tormentone Riccione - come uno dei fenomeni pop più clamorosi degli ultimi anni della musica italiana. Dopo una lunga gavetta nei locali romani, Paradiso, Marco Antonio Musella e Marco Primavera hanno inventato un suono sospeso tra cantautorato, Venditti, Vasco Rossi, Lucio Dalla, Luca Carboni, gli Oasis e il più attuale sound elettronico pop, scalando le classifiche e diventando frequentatori abituali dei network radiofonici, inserendosi a pieno titolo in quella nuova scena indie che ha rivitalizzato la scena italiana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie