Domenica 25 Ottobre 2020 | 03:56

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Domani Cosenza-Lecce, Trinchera: «È a Pantaleo Corvino che mi sono ispirato»

Domani Cosenza-Lecce, Trinchera: «È a Corvino che mi sono ispirato»

 
Serie B
Pareggio del Lecce in casa con la Cremonese: 2-2 il match con mille spettatori

Lecce pareggia in casa con la Cremonese: finisce 2-2 il match con mille spettatori

 
Serie B
Lecce calcio, mister Corini: «Contro la Cremonese squadra d'attacco ma più attenta»

Lecce calcio, mister Corini: «Contro la Cremonese squadra d'attacco ma più attenta»

 
L'intervista
Bonato: «Tra Lecce e Cremonese partita tirata fino all'ultimo»

Bonato: «Tra Lecce e Cremonese partita tirata fino all'ultimo»

 
Il bilancio
Sticchi Damiani blinda il Lecce: «Nessun dubbio, progetto giusto»

Sticchi Damiani blinda il Lecce: «Nessun dubbio, progetto giusto»

 
Serie B
Lecce, a Brescia va tutto male: annullato il pari, travolto 3-0

Lecce, a Brescia va tutto male: annullato il pari, travolto 3-0

 
Giallorossi
Da 16 anni senza vincere in casa del Brescia: il Lecce prova a invertire la rotta

Da 16 anni senza vincere in casa del Brescia: il Lecce prova a invertire la rotta

 
Calcio
Lecce, per Corini un venerdì speciale di B: col Brescia sfida fuori dagli schemi

Lecce, per Corini un venerdì speciale di B: col Brescia sfida fuori dagli schemi

 
Calcio
Riscatto giallorosso, l'ex Lima: «Il Lecce ha tutto per far bene»

Riscatto giallorosso, l'ex Lima: «Il Lecce ha tutto per far bene»

 
Serie B
Lecce smorza le «fibrillazioni»: Sticchi Damiani alza il muro su Tachtsidis

Lecce smorza le «fibrillazioni»: Sticchi Damiani alza il muro su Tachtsidis

 
giallorossi
Corvino a cuore aperto: «Fatto il massimo per rafforzare il Lecce»

Corvino a cuore aperto: «Fatto il massimo per rafforzare il Lecce»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Catania: stadio aperto a 1000 tifosi dalle ore 18 alle 20

Bari-Catania: stadio aperto a 1000 tifosi dalle ore 18 alle 20

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisitragedia
Ostuni, scontro tra moto sulla Brindisi-Bari: muore 45enne, ferito l'altro motociclista

Ostuni, scontro tra moto sulla Brindisi-Bari: muore 45enne, ferito l'altro motociclista

 
FoggiaTragedia sfiorata
Foggia, scontro tra autocarri su via Napoli, uno si ribalta: solo feriti

Foggia, scontro tra autocarri su via Napoli, uno si ribalta: solo feriti

 
Lecceambiente
Una speranza verde nel futuro del Salento: piantumati noci, cotogni, fichi, melograni vicino agli ulivi disseccati

Una speranza verde nel futuro del Salento: piantumati noci, cotogni, fichi, melograni vicino agli ulivi disseccati

 
Barila decisione
Casamassima, troppi assembramenti in centro commerciale: il sindaco prevede ingressi contingentati

Casamassima, troppi assembramenti in centro commerciale: previsti ingressi contingentati

 
Homel'appello
Emergenza Covid, Fipe Bari-BAT: «In piazza mercoledì per chiedere aiuti a fondo perduto»

Emergenza Covid, Fipe Bari-BAT: «In piazza mercoledì per chiedere aiuti a fondo perduto»

 
PotenzaIl bollettino
Covid in Basilicata, altri 69 positivi (16 pugliesi) su 1.214 test. Ci sono anche due morti

Covid in Basilicata, altri 69 positivi (17 pugliesi) su 1.214 test. Ci sono anche due morti

 
TarantoBlitz della Polizia
Taranto, bazar dello spacco in Mar Piccolo: arrestato 18enne, aveva quasi un chilo di hahish

Taranto, bazar dello spacco in Mar Piccolo: arrestato 18enne, aveva quasi un chilo di hahish

 
MateraControlli dei CC
Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

 

i più letti

Serie A

Genoa-Lecce, il match finisce con una sconfitta per i giallorossi: 2-1

Ora per salvarsi, i giallorossi devono sperare in un miracolo: vincere le prossime 4 partite del campionato e contemporaneamente augurarsi che il Genoa faccia qualche passo falso

Lecce, Mancosu si infortuna: abbandonato il ritiro

LECCE - Il Genoa batte il Lecce (2-1), si porta a più quattro in classifica sui pugliesi quando mancano 4 turni alla fine del campionato: la salvezza adesso è davvero vicina per la squadra di Davide Nicola. Per la formazione di Liverani la rabbia per un calcio di rigore sbagliato da Mancosu che poteva cambiare la storia del match.
L’avvio dei rossoblu è di quelle scoppiettanti perché dopo sette minuti Sanabria capitalizza al meglio una gran giocata di Pandev: il macedone serve il compagno di reparto che s'infila tra Paz e Dell’Orco e batte Gabriel sul primo palo. La nota stonata per il Grifone è lo stop di Sturaro per un problema muscolare, entra Barreca che va a coprire la fascia sinistra di centrocampo nel 4-4-2 messo in campo da Nicola.
Il Lecce rimane comunque in partita, le incursioni di Barak (prima di testa e poi dalla distanza) creano qualche allarme nella difesa guidata da Perin. E sono il segnale di una squadra, quella di Liverani, che non vuole mollare e protesta al 22' per un contatto tra Barreca e Saponara, C'è più Lecce in questa fase del match, il pallone viaggia veloce e il Genoa più volte va in affanno quando i pugliesi incominciano ad accelerare. Quando siamo al 43' Saponara cerca e trova Lapadula appena entrato al posto dell’infortunato Babacar: l’attaccante calcia sull'uscita di Perin ma Romero salva sulla linea. A quel punto entra in gioco il Var con Irrati che richiama l’attenzione di Doveri sul contatto tra il portiere rossoblù e Lapadula. Il direttore di gara assegna il penalty ma Mancosu (secondo errore consecutivo dal dischetto) spara altissimo e spreca l’occasione per l'aggancio.
Nella ripresa non cambia la trama del match anche se il Lecce deve cancellare l’amarezza del rigore sbagliato in chiusura di tempo. Le indicazioni di Liverani sono chiare, attaccare il Genoa sulle corsie laterali: il colpo di testa da parte dell’ottimo Barak non è raccolto per un soffio da Lapadula. Ma sono le prove tecniche del pareggio che arriva al 15': il cross di Mancosu sembra innocuo dalla fascia sinistra, Romero sulla traiettoria non interviene mentre Perin parte in ritardo. La sintesi è quella di un gol meritato per i pugliesi. Che poco dopo sfiorano il sorpasso con un tocco ravvicinato di Barak che finisce sopra la traversa. La partita si sposta soprattutto a centrocampo, servirebbe un colpo del singolo per spostare gli equilibri. E così accade al 36' quando Jagiello lascia partire una fiondata dal limite, il pallone sbatte sul palo e carambola su Gabriel in tuffo. E’ il gol che può valere la salvezza per il Genoa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie