Domenica 22 Settembre 2019 | 22:19

NEWS DALLA SEZIONE

Giallorossi perono 4-1
Lecce piegato in casa da poker del Napoli: gol di bandiera di Mancosu

Lecce piegato in casa da poker del Napoli: gol di bandiera di Mancosu

 
Serie A
Liverani: «Contro il Napoli gara di sacrificio fisico e mentale»

Liverani: «Contro il Napoli gara di sacrificio fisico e mentale»

 
Serie A
Lecce Napoli, attesa per il match: ecco le probabili formazioni

Lecce Napoli, attesa per il match: ecco le probabili formazioni

 
Gli allenamenti
Lecce-Napoli, differenziato per Meccariello e Dell'Orco

Lecce-Napoli, differenziato per Meccariello e Dell'Orco

 
Le vendite
Lecce, biglietti troppo cari: niente pienone contro il Napoli

Lecce, biglietti troppo cari: niente pienone contro il Napoli

 
postpartita
Più aggressività e più tiri in porta: l'analisi del trionfo del Lecce

Più aggressività e più tiri in porta: l'analisi del trionfo del Lecce

 
Serie A
Calcio, Torino - Lecce:

Calcio, Torino - Lecce: affondo dei giallorossi, battono il Toro 2-1

 
serie a
Lecce, Liverani: «A Torino saremo umili e aggressivi»

Lecce, Liverani: «A Torino saremo umili e aggressivi»

 
Serie A
Lecce calcio riprende gli allenamenti: in campo Babacar

Lecce calcio riprende gli allenamenti: in campo Babacar

 
Serie A
Lecce calcio, è ufficiale arriva Babacar: l'attacco si rinforza

Lecce calcio, è ufficiale arriva Babacar: l'attacco si rinforza

 
Serie A
Lecce, esordio amaro al Via del Mare: vince il Verona con un gol all'81'

Lecce, esordio amaro in casa: vince il Verona con un gol all'81'

 

Il Biancorosso

Biancorossi sconfitti 1-0
Bari sconfitto a Francavilla, Cornacchini in bilico

Bari sconfitto a Francavilla, Cornacchini in bilico

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl premier e Sandrino
Lecce, Conte incontra 13enne autistico: aiuto per i disabili

Lecce, Conte incontra 13enne autistico: aiuto per i disabili

 
MateraLa sentenza
Matera, mobbing all'ispettorato del lavoro: condanna

Matera, dipendente ispettorato del lavoro vittima di mobbing: condanna

 
FoggiaL'agguato
Foggia, due minori aggrediti alla festa nel parco: un ferito

Foggia, due minori aggrediti alla festa nel parco: un ferito

 
Brindisiin zona cappuccini
Brindisi, cc trovano 2 quintali di marijuana in una casa abbandonata

Brindisi, cc trovano 2 quintali di marijuana in una casa abbandonata

 
TarantoDai carabinieri
Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

 
BatL'annuncio
Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 

i più letti

Serie B

Il Lecce chiude con un pari il 2018: a La Spezia finisce 1-1

I giallorossi rimontano un gol con Scavone al 68'

Il Lecce chiude con un pari il 2018: a La Spezia finisce 1-1

Spezia e Lecce si dividono la posta nel posticipo dell’ultimo turno del girone d’andata del campionato di Serie B. Al Picco finisce 1-1, con i pugliesi allenati da Liverani che vanno sotto a inizio gara ma rimediano nella ripresa. Parte meglio lo Spezia di Marino, che sfiora il gol al 9' con Vignali e al 13' passa in vantaggio: Petriccione tocca con la mano in area, l’arbitro non ha dubbi e assegna il rigore che Matteo Ricci non sbaglia. Il Lecce prova a rispondere e al 15' Lamanna si deve superare sull'incornata di Bovo per evitare il pari. Nel finale di tempo Mora col mancino da fuori area impegna Vigorito alla deviazione in angolo.
Nella ripresa Liverani sostituisce l’evanescente La Mantia con Pettinari: proprio il neo entrato crea i pericoli maggiori allo Spezia, al 12' di testa manda di poco alto sulla traversa mentre al 19', sempre di testa, sfiora il palo alla sinistra di Lamanna. È il preludio al pari, che arriva al 23' con Scavone, bravo ad arrivare prima di tutti sul cross di Venuti e a insaccare all’altezza del secondo palo. Il gol cambia l’inerzia della gara e al 31' è il Lecce a sfiorare il vantaggio con una botta da fuori area di Falco che lambisce la traversa, ma lo Spezia non sta a guardare e risponde al 33' con Okereke che di sinistro da buona posizione non inquadra la porta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie