Venerdì 17 Gennaio 2020 | 23:21

NEWS DALLA SEZIONE

calciomercato
Lecce, Falco in bilico: emergenza senza fine

Lecce, Falco in bilico: emergenza senza fine

 
mercato
Lecce, le mani su Acquah: un guerriero per Liverani

Lecce, le mani su Acquah: un guerriero per Liverani

 
Serie A
Lecce calcio, Tabanelli passa a titolo definitivo al Frosinone

Lecce calcio, Tabanelli passa a titolo definitivo al Frosinone

 
Serie A
Lecce calcio, Sticchi Damiani: «Difendere la Serie A a tutti i costi»

Lecce calcio, Sticchi Damiani: «Difendere la Serie A a tutti i costi»

 
Serie A
Lecce

Parma batte il Lecce 2-0 e prosegue la corsa alla zona europea

 
serie a
Lecce, addio a La Mantia: attaccante ceduto all'Empoli

Lecce, addio a La Mantia: attaccante ceduto all'Empoli

 
il caso
Lecce, ex bomber Chevanton a processo per evasione di un milione di euro

Lecce, ex Chevanton a processo per evasione di 1mln di euro

 
Calcio
Lecce, arriva dal Cagliari il centrocampista Deiola

Lecce, arriva dal Cagliari il centrocampista Deiola

 
Calcio
Lecce, Babacar, Lapadula e Tabanelli a rischio contro il Parma

Lecce, Babacar, Lapadula e Tabanelli a rischio contro il Parma

 
serie a
Il Lecce vuole Ionita, ma c'è anche un piano B

Il Lecce vuole Ionita, ma c'è anche un piano B

 
serie a
Lecce, dopo la sconfitta con l'Udinese suona l'allarme

Lecce, dopo la sconfitta con l'Udinese suona l'allarme

 

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Serie B

Lecce - Cittadella finisce 1-1, in gol Mancosu e Strizzolo

Gli uomini di Liverani sono stati in vantaggio al Via del Mare fino all'81'

Lecce calcio, Cesare Bovo indossa ufficialmente la maglia giallorossa

Finisce 1-1 la sfida tra Lecce e Cittadella. Un gol per tempo con gli ospiti che raggiungono il pareggio proprio nei minuti finali. Un risultato sostanzialmente giusto, con il Lecce che prosegue la striscia positiva ed il Cittadella che torna a far punti dopo due sconfitte consecutive.
Pronti, via ed il Lecce si ritrova già in vantaggio. Corre il 14' e su un innocuo cross di Falco il capitano del Cittadella Iori non trova di meglio che intercettare la sfera con il braccio. Rigore solare per i giallorossi e Mancosu insacca per l'1-0 dei padroni di casa. Il Cittadella prova a riorganizzare le fila, ma il Lecce gestisce con relativa tranquillità il vantaggio giocando di rimessa, con il duo Palombi-La Mantia sempre pronto a graffiare in avanti. In apertura di ripresa il tecnico del Cittadella Gorini (squalificato Venturato ndr) getta nella mischia Proia al posto di Ghiringhelli. Ci prova Schenetti dalla distanza al 58' ma Vigorito é pronto a rispondere presente. Il Cittadella comincia ad alzare il ritmo, il Lecce soffre soprattutto a centrocampo e Liverani risponde con un doppio cambio al 59': fuori Falco e Fiamozzi, dentro Tabanelli e Venuti. I padroni di casa al 63' hanno l’occasione per chiudere la gara ma Palombi, ben lanciato da La Mantia, trova sulla sua strada un reattivo Paleari. Sul capovolgimento di fronte (64') Finotto mette la palla in area, Meccariello sembra intercettare con il braccio ma per l’arbitro Giua è tutto regolare: il dubbio resta. Gli ospiti crescono ed il Lecce serra le fila: al 63' dentro Marino e fuori Mancosu, con i giallorossi che difendono con cinque uomini. Il tecnico ospite si gioca il tutto per tutto con Strizzolo e Siega in campo al posto di Scappini e Schenetti. E all’81 il Cittadella raggiunge il meritato pari grazie al neo entrato Strizzolo, che di testa beffa la difesa giallorossa sugli sviluppi di un corner.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie