Mercoledì 19 Settembre 2018 | 20:14

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

La ripartenza biancorossa

SSC Bari, De Laurentiis in città per far decollare la società

Il patron oggi in conferenza stampa presenterà le prime operazioni di mercato. Da Decaro conferme su Cornacchini nel ruolo di allenatore: vinse la D con l'Ancona nel 2014

Bari, Decaro sceglie De Laurentiis

BARI - Ecco il Bari di Aurelio De Laurentiis. Dopo lo tsunami estivo che ha spazzato via la Fc Bari 1908, la Ssc Bari rifondata dal leader della Filmauro muove i primi passi e si prepara a ripartire dalla serie D: troppo complicato concorrere (nel caos del calcio italiano) ad un eventuale ripescaggio in C.

Oggi, il nuovo proprietario biancorosso illustrerà i cardini del progetto in conferenza stampa. Sarà svelato anche l’organigramma societario e tecnico: il presidente sarà Luigi De Laurentiis, figlio maggiore di Aurelio, Matteo Scala sarà il direttore generale. A Filippo Galli dovrebbe toccare la riorganizzazione del settore giovanile. Via gli ultimi veli sull’allenatore: la scelta è caduta su Giovanni Cornacchini, 53 anni, nato a Fano, ex attaccante che ha vissuto il massimo splendore con Piacenza, Perugia e Bologna (accumulando anche tre presenze nel Milan) per poi diventare trainer di lungo corso nelle categorie dilettantistiche. Cagliese, Canavese, Sansepolcro, Città di Castello, Fano, Fermana, Civitanovese, Ancona, Viterbese Castrense e Gubbio nel suo curriculum da tecnico.

Ci saranno pure alcuni volti della precedente gestione biancorossa: Antonello Ippedico sarà confermato nella segreteria sportiva, Gianni Picaro sarà il team manager, così come sono stati richiamati due dei cinque magazzinieri della Fc Bari 1908. Oggi sarà anche chiarito l’eventuale ruolo di alcune professionalità che collaborano con il Napoli: scontato che il ds dei partenopei, Cristiano Giuntoli, si interesserà anche ai galletti, discorso analogo riguarda Giuseppe Pompilio, tra i più stretti collaboratori di Giuntoli.

Ieri, proprio Scala e Pompilio hanno accolto la squadra al Park Hotel Mancini di Roma: un gruppo per ora sperimentale che comprende in gran parte «under» nati dal 1998 al 2000, provenienti dal vivaio del Napoli, ma anche da Torino, Roma e Atalanta. Presente, tra gli altri, Lorenzo Pellacani, esterno sinistro del 2000, cresciuto nella Lazio per poi trasferirsi nella Primavera del Bologna: un talento noto agli addetti ai lavori. De Laurentiis, inoltre, vorrebbe portare in Puglia il baby prodigio del Napoli Gianluca Gaetano, mezzala del 2000 che, però, ha stregato pure Carlo Ancelotti, intenzionato a trattenerlo nell’orbita della prima squadra. Tra gli elementi più esperti, presenti i difensori Luca Cacioli, 36 anni, e Giuseppe Mattera, 34 anni.

Da oggi, Cornacchini (tra i primi ad arrivare a Roma) dirigerà gli allenamenti al Park Hotel Mancini per almeno nove giorni: sedute rigorosamente a porte chiuse, con la possibilità che il soggiorno sia prolungato qualora l’inizio del campionato di serie D slitti al nove o al 16 settembre rispetto alla data annunciata del due.

Per Aurelio e Luigi De Laurentiis si preannuncia un’intesa giornata barese: in mattinata è in programma un minuzioso sopralluogo al San Nicola per valutare lo stato dei campi di stadio ed antistadio, nonché le palestre, le strutture, gli uffici, poiché entro dieci giorni sarà fissata la sede operativa del Bari. Previsto anche un sopralluogo allo stadio Della Vittoria per valutarne usi e potenzialità. Insomma, per il re del cinema è l’ora di girare il film biancorosso. Sperando che sia un capolavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Calcio, è «Barimania»: in tre giorni vendute 4650 fidelity card

Calcio, è «Barimania»: in tre giorni vendute 4650 fidelity card

 
Il Bari e quel tridente fantasiaaspettando la ciliegina Brienza

Il Bari e quel tridente fantasia
aspettando la ciliegina Brienza

 
Messina - Bari, segui la diretta

Messina-Bari 0-3, i biancorossi iniziano bene nuova avventura La cronaca

 
Bari calcio, a Messina dopo 14 anniNotizie e commenti - Diretta dalle 15

Bari, a Messina prima vittoria 3-0, la festa dei 600 in trasferta La cronaca

 
Bari, la «prima» a Messinaal seguito oltre 800 tifosi

Bari, la «prima» a Messina: al seguito oltre 800 tifosi
La lista dei convocati

 
Bari, oggi la presentazione di squadra e staff. La diretta video dalle 18

Bari, la presentazione di squadra e staff

 
Speranze svanite, Bari in serie D: pronti per esordio a Messina

Speranze svanite, Bari in serie D: pronti per esordio a Messina

 
Fallimento Bari calcio, pmacquisisce atti su Matarrese

Fallimento Bari calcio, pm acquisisce atti su Matarrese

 

GDM.TV

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 
Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino»

Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino» VD

 

PHOTONEWS