Giovedì 25 Aprile 2019 | 16:03

NEWS DALLA SEZIONE

Dai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIniziativa nel salento
Ospedale di Scorrano, il reparto di Pediatria si colora con le luminarie

Ospedale di Scorrano, il reparto di Pediatria si colora con le luminarie

 
BrindisiIl concerto
Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
GdM.TVSan Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

Carluccio-bis a Brindisi

Ex sottufficiale Gdf
probabile vicesindaco

Enrico Mancarella fu tra i detective della tangentopoli brindisina

Ex sottufficiale Gdfprobabile vicesindaco

Sottufficiale della Guardia di finanza il più vicino alla poltrona di vicesindaco nel governo cittadino che sarà il «Carluccio bis». Esattamente in questo periodo di sei anni fa fu colui che, avendo indagato sulla tangentopoli brindisina che portò all’arresto del sindaco Antonino e di diversi politici, riferì in aula, davanti al pm De Nozza, i collegamenti investigativi con la vicenda del rigassificatore. Negli ambienti della maggioranza sono in molti a sapere che i «Coerenti per Brindisi» - il gruppo formato da Lino Luperti, Marika Rollo e Umberto Ribezzi - sono più che decisi ad indicare Enrico Mancarella, quale esterno alla carica di vicesindaco.
Sarebbe questa indicazione del resto - assieme all’assegnazione delle deleghe dei «Servizi sociali» a Marika Rollo ed alla successiva indicazione dei «Coerenti» di un loro presidente in una delle tre società del Comune - a dare una svolte decisiva alla chiusura del contenzioso apertosi subito dopo la vittoria di Angela Carluccio nella sua corsa a Palazzo di città.
Tale soluzione potrebbe determinare il definitivo chiudersi del dialogo con «Impegno sociale», che pure è stato uno dei partiti determinanti nella vittoria alle elezioni, e darebbe anche un assestamento alla questione delle dirigenze. Di più: la sindaca, stando così le cose vedrebbe salve - se non entrambe - almeno una delle poltrone assessorili assegnate ai «tecnici». E poi, nel «Carluccio bis», quando sarà varato, anche i «Conservatori e Riformisti», apporteranno le loro modifiche con i consiglieri comunali Raffaele De Maria e Michele Di Donna pronti a diventare assessori ed a lasciare lo scranno di consigliere proprio a chi, in questa esperienza della giunta Carluccio, ricopre incarichi assessorili e che, essendo primi dei non eletti hanno diritto ad entrare in Consiglio.
Le notevoli variazioni nei «Cor», dunque, sono circoscritte ad uno scambio di ruoli fra le stesse persone. Ma - ci si chiede - quando accadrà tutto questo? Secondo alcuni componenti della maggioranza a breve, secondo altri non prima di aver varato tutti i documenti contabili della programmazione economico-finanziaria propri di un Comune.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400