Martedì 15 Ottobre 2019 | 18:17

NEWS DALLA SEZIONE

nel Brindisino
Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

 
L'inchiesta
Brindisi, ceneri delle centrale di Enel per cemento: chiesto processo per 18

Brindisi, ceneri delle centrale di Enel per cemento: chiesto processo per 18

 
tragedia sfiorata
Tenta di strangolare la compagna: 37enne arrestato a Brindisi

Tenta di soffocare la compagna: 37enne arrestato a Brindisi

 
il giallo
Società sponsorizza «Meraviglioso Natale» a Ostuni, il sindaco: «Mai autorizzati, li diffido»

Società sponsorizza Meraviglioso Natale a Ostuni, il sindaco: «Mai autorizzati, li diffido»

 
nel Brindisino
Erchie, tormenta l'ex moglie per convincerla a lasciare la casa coniugale: divieto di avvicinamento

Erchie, tormenta l'ex moglie per convincerla a lasciare la casa coniugale: divieto di avvicinamento

 
nel Brindisino
Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

 
Fasano, auto in fiamme: rogo danneggia sede azienda mensa scolastica

Fasano, rogo distrugge centro cottura Ladisa: prepara pasti per scuole fasanesi e di Martina

 
nel brindisino
Mesagne, droga nascosta nel vano dell'autoradio: arrestato 35enne

Mesagne, droga nascosta nel vano dell'autoradio: arrestato 35enne

 
nel Brindisino
Erchie, droga nascosta sotto i tappetini dell'auto: due arresti

Erchie, droga nascosta sotto i tappetini dell'auto: due arresti

 
Il caso nel Brindisino
Mesagne, diventa mamma a 65 anni e reclama il «bonus bebè»

Mesagne, diventa mamma a 65 anni e reclama il «bonus bebè»

 
Il progetto
S. M. Salentino, addio piatti e posate di plastica: la mensa diventa plastic free

S. M. Salentino, addio piatti e posate di plastica: la mensa diventa plastic free

 

Il Biancorosso

Lega pro
Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barisanità
Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

 
Materamorirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 
Brindisinel Brindisino
Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

 
Leccenel Leccese
Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

 
Foggianel foggiano
San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

 
Tarantola decisione
Tribunale Taranto, marinaio morto per amianto: 200mila euro di risarcimento agli eredi

Tribunale Taranto, marinaio morto per amianto: 200mila euro di risarcimento agli eredi

 
Batl'iniziativa
«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

 
PotenzaI dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 

i più letti

Carluccio-bis a Brindisi

Ex sottufficiale Gdf
probabile vicesindaco

Enrico Mancarella fu tra i detective della tangentopoli brindisina

Ex sottufficiale Gdfprobabile vicesindaco

Sottufficiale della Guardia di finanza il più vicino alla poltrona di vicesindaco nel governo cittadino che sarà il «Carluccio bis». Esattamente in questo periodo di sei anni fa fu colui che, avendo indagato sulla tangentopoli brindisina che portò all’arresto del sindaco Antonino e di diversi politici, riferì in aula, davanti al pm De Nozza, i collegamenti investigativi con la vicenda del rigassificatore. Negli ambienti della maggioranza sono in molti a sapere che i «Coerenti per Brindisi» - il gruppo formato da Lino Luperti, Marika Rollo e Umberto Ribezzi - sono più che decisi ad indicare Enrico Mancarella, quale esterno alla carica di vicesindaco.
Sarebbe questa indicazione del resto - assieme all’assegnazione delle deleghe dei «Servizi sociali» a Marika Rollo ed alla successiva indicazione dei «Coerenti» di un loro presidente in una delle tre società del Comune - a dare una svolte decisiva alla chiusura del contenzioso apertosi subito dopo la vittoria di Angela Carluccio nella sua corsa a Palazzo di città.
Tale soluzione potrebbe determinare il definitivo chiudersi del dialogo con «Impegno sociale», che pure è stato uno dei partiti determinanti nella vittoria alle elezioni, e darebbe anche un assestamento alla questione delle dirigenze. Di più: la sindaca, stando così le cose vedrebbe salve - se non entrambe - almeno una delle poltrone assessorili assegnate ai «tecnici». E poi, nel «Carluccio bis», quando sarà varato, anche i «Conservatori e Riformisti», apporteranno le loro modifiche con i consiglieri comunali Raffaele De Maria e Michele Di Donna pronti a diventare assessori ed a lasciare lo scranno di consigliere proprio a chi, in questa esperienza della giunta Carluccio, ricopre incarichi assessorili e che, essendo primi dei non eletti hanno diritto ad entrare in Consiglio.
Le notevoli variazioni nei «Cor», dunque, sono circoscritte ad uno scambio di ruoli fra le stesse persone. Ma - ci si chiede - quando accadrà tutto questo? Secondo alcuni componenti della maggioranza a breve, secondo altri non prima di aver varato tutti i documenti contabili della programmazione economico-finanziaria propri di un Comune.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie