Sabato 27 Febbraio 2021 | 22:00

NEWS DALLA SEZIONE

Il ricordo
Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

 
Il caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 
Indagini Gdf
Brindisi, truffava i clienti e intascava loro risarcimenti: ai domiciliari avvocato, obbligo dimora per la madre

Brindisi, truffava clienti e intascava i loro risarcimenti: ai domiciliari avvocato. Nei guai anche la madre

 
Incontro con l'Arpa
Latiano, consegnata indagine su qualità dell'aria: progetto per rinascita ambientale tra pubblico e società civile

Latiano, consegnata indagine su qualità dell'aria: progetto per rinascita ambientale tra pubblico e società civile

 
Preso dai Cc
Brindisi, due rapine in un giorno in market e tabaccheria: in cella 21enne

Brindisi, due rapine in un giorno in market e tabaccheria: in cella 21enne

 
Controlli dei CC
Villa Castelli, aveva in casa droga e due cani mal tenuti: arrestata 25enne

Villa Castelli, aveva in casa droga e due cani mal tenuti: arrestata 25enne

 
l'altra sera
Brindisi, violenta lite tra due donne e in 10 tentano di mettere pace: il video diventa virale

Brindisi, violenta lite tra due donne e in 10 tentano di mettere pace: il video diventa virale

 
La decisione
Fasano, allarme contagi: sindaco chiude scuole e uffici comunali sino a fine mese

Fasano, allarme contagi: sindaco chiude scuole e uffici comunali sino a fine mese

 
L'emergenza
Brindisi, hotel a disposizione gratuitamente e in sicurezza per campagna vaccini Covid

Brindisi, hotel a disposizione gratis e in sicurezza per campagna vaccini Covid

 
Il salvataggio
Brindisi, Guardia Costiera salva tartarughina marina in difficoltà

Brindisi, Guardia Costiera salva tartarughina marina in difficoltà

 
l'appuntamento
Brindisi, G20 economia: prima riunione operativa oggi in Prefettura

Brindisi, G20 economia: prima riunione operativa oggi in Prefettura

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccel'aggressione
Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

 
PotenzaCoronavirus
«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

 
TarantoIl caso
Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

 
BatL'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
BrindisiIl ricordo
Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

 

Caso Nacci

Ceglie Messapica, donna morta in ospedale dopo pestaggio: arrestati padre e figlio

I carabinieri di San Vito de Normanni hanno eseguito una misura cautelare a carico di 2 persone ritenute responsabili dell’omicidio di Sonia Nacci

Ceglie Messapica, donna morta in ospedale dopo pestaggio: 2 arresti

BRINDISI - Due uomini, padre e figlio di 41 e 21 anni, sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di aver ucciso una donna, Sonia Nacci, 43 anni, morta il 22 dicembre scorso per le lesioni riportate in seguito a una aggressione avvenuta a Ceglie Messapica (Brindisi). A quanto emerso dalle indagini, la donna fu picchiata dopo una lite per questioni di droga. Fu colpita con calci, pugni e un martello. Le sue condizioni inizialmente non sembravano gravi, ma sono poi peggiorate e la donna è deceduta all’ospedale di Taranto. Le indagini dei carabinieri hanno portato all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare richiesta dalla procura ed emessa dal gip del Tribunale di Brindisi per omicidio aggravato.

Entrambi rispondono di omicidio aggravato per aver «bloccato alle spalle» Sonia Nacci, e averla fatta cadere e sbattere con la testa per terra, per poi colpirla con calci e pugni e una mazza in ferro. La donna è morta in ospedale in seguito all’asportazione della milza. Aveva riferito al personale sanitario del 118 di essere stata aggredita da due uomini, ma non ne aveva fatto i nomi. I fatti si sono verificati nella notte tra il 21 e il 22 dicembre. Secondo quanto poi ricostruito dai carabinieri, anche per mezzo delle testimonianze di alcuni parenti, la donna era uscita dalla propria abitazione quella sera per acquistare sostanza stupefacente . Aveva cercato di comprare la droga, nonostante debiti pregressi non saldati, ma è stata pestata a sangue. Nel corso delle indagini sono stati sequestrati i cellulari degli indagati e l’arma del delitto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie