Martedì 11 Agosto 2020 | 23:21

NEWS DALLA SEZIONE

Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
VANDALISMO
Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

 
TRAGEDIA SFIORATA
Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

 
l'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
l'episodio
Brindisi, anziana consegna 650 euro a un falso carabiniere

Brindisi, anziana truffata consegna 650 euro a un falso carabiniere

 
nel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
VIOLENZA
Brindisi, sfregia il marito con l'acido, lei non risponde al Gip

Brindisi, sfregia il marito con l'acido: la donna non risponde al Gip

 
LA TRUFFA
Ceglie Messapica, gli sottraggono la password. Anziano perde 117mila euro

Ceglie Messapica, gli sottraggono la password: anziano perde 117mila euro

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeVerso il voto
Regionali 2020, Elena Gentile probabile candidata a Lecce

Regionali 2020, Elena Gentile probabile candidata a Lecce

 
TarantoIn ospedale
Sanità, Asl Taranto potenzia il Cup: ridotti i tempi d'attesa

Sanità, Asl Taranto potenzia il Cup: ridotti i tempi d'attesa

 
MateraLa scoperta
Montescaglioso, uomo trovato morto in un uliveto dopo un incendio

Montescaglioso, uomo trovato morto in un uliveto dopo un incendio

 
BariLa denuncia
Regionali 2020, candidato Lega a Bari: «Un balordo mi ha devastato sede del comitato»

Regionali 2020, candidato Lega a Bari: «Un balordo mi ha devastato sede del comitato»

 
FoggiaLe misure anticontagio
Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

 
Batnella Bat
Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

 
PotenzaPOLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 

i più letti

Nel Brindisino

Chi multa l'autovelox in divieto di sosta sulla statale?

Sanzionano gli altri, ma rischiano di essere multati a loro volta. È successo a Oria

Chi multa l'autovelox in divieto di sosta sulla statale?

Sarà anche giusto fare le multe per eccesso di velocità. Ma anche chi parcheggia in divieto di sosta dovrebbe essere sanzionato.
Ad Oria, però, non sembra essere così. Una pattuglia della Polizia locale da giorni staziona in divieto di sosta lungo il tratto oritano della statale «sette» per contravvenzionare chi sfreccia lungo un’arteria a scorrimento veloce. Nulla di strano, dal momento che anche i «colleghi» di Latiano e Mesagne fanno la stessa cosa. Anzichè garantire i limiti di velocità in paese o in periferia, dove pure non mancano gli eccessi, i vigili di questi tre Comuni (come pure quelli di San Pietro Vernotico) si posizionano lungo le statali dove potrebbero lasciare il campo alla Polizia Stradale ed occuparsi di più del rispettivo territorio, che spesso resta scoperto per la cronica carenza degli organici.
Qualcuno sottolinea che in questo modo si possono rimpinguare le casse comunali. Ma è solo una... diceria obiettano dai vari Comuni interessati.
Tornando alla pattuglia oritana, passi il fatto che l’autovelox viene posizionato lungo la statale anzichè le strade periferiche, come quelle per Manduria, Torre o Latiano dove chi ama il brivido della velocità può sfrecciare anche a 200 all’ora, quando al massimo si può andare a 70. Ma appare inconcepibile sanzionare gli automobilisti posizionando l’auto di servizio e la relativa strumentazione per l’autovelox in divieto di sosta, come mostra - in maniera fin troppo eloquente - la foto che pubblichiamo.
Molti automobilisti hanno segnalato la cosa e alcuni già contravvenzionati intendono - allegando anche le foto - presentare un ricorso o, quanto meno, segnalare una situazione che appare davvero paradossale quando non sfiora il ridicolo.
Con la scusa, più che legittima, si far rispettare la velocità più o meno ogni giorno pattuglie delle varie polizie locali stazionano sulle Statali del Brindisino con almeno due agenti in servizio che - restando per ore fuori dal centro abitato lasciano scoperto il territorio urbano permettendo così soste selvagge e - ovviamente - anche di superare in zone davvero a rischio i limiti di velocità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie