Martedì 22 Gennaio 2019 | 19:51

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione dei Cc
Brindisi, spacciava davanti a scuola media: arrestato 27enne

Brindisi, spacciava davanti a scuola media: arrestato 27enne

 
Il caso
Brindisi, macchia scura nelle acque del Porto: al via i controlli

Brindisi, macchia scura nelle acque del Porto: al via i controlli

 
Nel pomeriggio
A fuoco bus pieno di studenti, panico a San Pacrazio Salentino

A fuoco bus di studenti, panico a San Pancrazio Salentino: nessun ferito

 
A causa di un guasto
Brindisi, volo Ryanair in ritardo di 5 ore per un guasto: l’ira dei passeggeri

Brindisi, volo Ryanair in ritardo di 5 ore: l’ira dei passeggeri

 
Arte
Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

 
Nel Brindisino
Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

 
Comune costituito parte civile
Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
Da Maria De Filippi
Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

 
Nel pieno della movida
Brindisi, spari dopo una lite in un locale: ferito un 27enne

Brindisi, sparò a 27enne dopo lite in un locale, 20enne si costituisce

 
Ss 172 dir.
Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

 

Le indagini

Mesgane, tagliate le gomme all’auto del sindaco

Avvertimento o atto vandalico nei confronti del sindaco Pompeo Molfetta?

carabinieri

BRINDISI - Un atto intimidatorio o, forse, una bravata. Di certo sono in corso indagini per capire cosa abbia portato qualcuno a bucare le gomme del sindaco Pompeo Molfetta.
La vettura era parcheggiata nei pressi dell’abitazione del primo cittadino, in una zona in cui in passato si erano già verificati altri atti vandalici ai danni del presidente dell’associazione antiracket.
Molfetta, ieri mattina,ha raggiunto il municipio in sella alla sua bici. Per questo non si è accorto di nulla fino a quando non lo hanno avvisato dell’atto intimidatorio nel corso della mattinata, mentre si stava svolgendo la riunione di giunta. Una volta terminato l’incontro, il sindaco si è recato presso il locale commissariato per sporgere denuncia a carico di ignoti. Tre ruote sono state bucate. Molfetta ha dichiarato di non aver ricevuto minacce. Il gesto, quindi, resta al momento senza un movente. Non si può escludere un legame con vicende riguardanti l’attività amministrativa-
“Apprendo con preoccupazione dell’atto intimidatorio subìto dal primo cittadino di Mesagne Pompeo Molfetta - scrive Riccardo Rossi, il suo collega di Brindisi -. Spiace constatare che l’impegno e l’attenzione di un sindaco attivo sul nostro territorio vengano ricambiati con tale codardia da chi ha deciso di danneggiare la sua auto”. Anche la Cgil ha manifestato solidarietà al primo cittadino al quale un po tutte le forze politiche hanno espresso vicinanza per il grave gesto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400