Martedì 23 Ottobre 2018 | 17:39

NEWS DALLA SEZIONE

Diritto negato
Bus non idoneo, la denuncia di un disabile di Fasano: «Così non posso frequentare l'Università»

Fasano, bus inadatto ai disabili
«Non posso andare all'Università»

 
clima d’odio
Ronde anti-migranti in azione dopo doppio pestaggio a Brindisi

Ronde anti-migranti in azione dopo doppio pestaggio a Brindisi

 
A Francavilla Fontana (Br)
Minaccia di uccidersi con la benzina per una ragazza: 20enne salvato dai cc

Minaccia di uccidersi con la benzina per una ragazza: 20enne salvato dai cc

 
A montalbano di Fasano
Dolmen imbrattato: balordi o c'è dietro una setta?

Dolmen imbrattato: balordi o c'è dietro una setta?

 
La denuncia: ronde razziste
Brindisi, raid xenofobo con mazzeferiti due migranti, uno è graveSventata altra aggressione

Brindisi, raid con mazze: feriti 2 migranti. 15enne: io aggredita da tre stranieri

 
In pieno giorno
Palpeggiano una 15enne, ricercati 3 extracomunitari

Palpeggiano una 15enne, ricercati 3 extracomunitari

 
Sanità
Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

 
Razzia in via Bastioni
Brindisi, immigrato distrugge vetriauto in sosta in centro: arrestato

Brindisi, immigrato distrugge vetri auto in sosta in centro: arrestato

 
Sei denuciati
Latiani, maxi rissa tra 6 giovani:uno ruba il portafogli a un rivale

Latiano, maxi rissa tra 6 giovani:
uno ruba il portafogli a un rivale

 
A Francavilla Fontana
Rapina un bar, minaccia la barista con un sasso e lo lancia sulla vetrina: arrestato

Rapina un bar, minaccia la barista con un sasso e lo lancia sulle vetrine: arrestato VD

 
Ai ferri corti
Brindisi, il sindaco Rossi diffida Versalis e minaccia il fermo dell’impianto

Brindisi, sindaco diffida Versalis e minaccia fermo dell’impianto

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Il macabro gioco che nasce sui social

Blue Whale Challenge, friulana soccorsa a Latiano con tagli sul braccio

La ragazza era ospite di un 24enne del posto, conosciuto online. Lui è stato denunciato

Lecce, minori a rischio sospetti di «Blue whale»

LATIANO (BR) - Torna l'incubo "Blue Whale", il macabro gioco che si è diffuso online tra gli adolescenti di tutto il mondo e che spinge le giovani vittime ad autoinfliggersi ferite e violenze, fino a portare addirittura alla morte. Una donna del comune brindisino qualche giorno fa ha segnalato ai Carabinieri la presenza di una ragazza poco più che 20enne, originaria della provincia di Gorizia, seduta per terra sul marciapiede con tagli sul braccio sinistro e in evidente stato confusionale. La ragazza è stata soccorsa e poi dimessa con la diagnosi di 'postumi di lesioni autoinflitte'. I militari hanno poi ricostruito la vicenda: la ragazza ha conosciuto sui social un 24enne, che l'ha invitata in provincia di Brindisi, ospitandola in un B&B. Dopo aver perso il treno che l'avrebbe riportata a casa, si è ferita il braccio, rispettando quella che è la regola numero 3 del macabro gioco. Il 24enne, di Latiano, è stato denunciato: è al corrente del 'gioco', ma durante l'interrogatorio ha omesso alcuni dettagli sulla ragazza, comprese le ferite che si è causata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400