Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 05:16

NEWS DALLA SEZIONE

La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 
Paura in città
Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

 
Storie
Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

 
Teatro
Barletta: «Io cronista nel Curci senza pubblico»

Barletta: «Io cronista nel Curci senza pubblico»

 
Agroalimentare
Olio di qualità ma produzione dimezzata nella BAT

Olio di qualità ma produzione dimezzata nella BAT

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

Incursione notturna

Minervino, vandali in azione
devastato l’ex cinema Moderno

Porte forzate, poltroncine nuove divelte e bruciate, rivestimenti strappati, estintori divelti

Minervino, vandali in azionedevastato l’ex cinema Moderno

di ROSALBA MATARRESE

MINERVINO - Ammonterebbero a circa ventimila euro i danni procurati all’ex Cinema moderno da una incursione avvenuta nella notte ad opera di vandali. Un episodio davvero increscioso e sconcertante quello accaduto interno alle 21 di martedì sera a Minervino Murge, soprattutto perché, a quanto si è appreso, i protagonisti, forse 4 o 5, sarebbero tutti minorenni, giovani e giovanissimi, tra loro ci sarebbe anche una ragazzina. Indagini sono in corso da parte delle forze dell’ordine per accertare la dinamica, ricostruire i fatti e individuare i responsabili. Gli effetti sono invece sotto gli occhi di tutti.

La struttura è stata assaltata, le porte di ingresso dell’ex cinema sono state forzate, le poltroncine nuove di zecca sono state divelte e bruciate con sigarette in più punti, il rivestimento della parete è stato strappato, gli estintori divelti e la schiuma cosparsa dappertutto sul pavimento. Sul posto, già nella serata scorsa, oltre ai carabinieri, ai vigili urbani, erano presenti anche il vicesindaco Antonio Brizzi e il consigliere Melacarne. “Uno spettacolo davvero indecoroso – afferma l’avvocato Melacarne – la struttura è stata messa a soqquadro e rovinata in maniera indecente. I danni, come rilevato dall’Uficio tecnico del Comune, ammontano a circa ventimila euro. Come amministrazione cercheremo subito di dare delle risposte, gli inquirenti stanno accertando dinamica e responsabilità, noi da parte nostra, attraverso una forma risarcitoria o fondi, faremo in modo che la struttura abbia nuova vita. Un altro aspetto della vicenda è legato a questo degrado sociale, infatti giovani e giovanissimi, tra i 14 e i 15 anni sono i protagonisti di quanto successo”.

Come si ricorderà le poltroncine e la sala dell’ex cinema erano state appena inaugurate e restituite alla cittadinanza grazie ad un finanziamento del Gal Murgia più. Il cinema si trova nella piazza centrale della cittadina murgiana ed è rimasto chiuso ed inutilizzato per almeno venti anni. Recuperato, rimesso a nuovo negli anni con fondi regionali ed europei, stava pian piano rinascendo. Dopo la conclusione dei lavori di ristrutturazione erano state installate le poltroncine che accoglieranno il pubblico. L’acquisto e la posa in opera erano stati finanziati attraverso la Misura 321 del Piano di Sviluppo Rurale che riguarda i servizi essenziali per l’economia e le popolazioni rurali e in maniera specifica l’azione 1 per i servizi di carattere didattico, culturale e ricreativo coordinata dal GAL Murgia Più”. L’obiettivo era restituire ai minervinesi una struttura per le attività ludico-ricreative.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie