Sabato 02 Luglio 2022 | 15:57

In Puglia e Basilicata

Il caso

Occupa casa a Roma e la mette in affitto, 40enne ritrovato a Trani e denunciato

comune di Trani

Legittimo assegnatario in ospedale, truffatore ritrovato a Trani

13 Giugno 2022

Redazione online

TRANI - Ha occupato una casa a Roma, approfittando del fatto che il legittimo assegnatario era in ospedale, è l’'ha affittato a degli stranieri. Per questa vicenda alla «Totò truffa», un 40enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria per truffa, furto e sostituzione di persona, dopo un’indagine della polizia locale di Roma Capitale. L'uomo, rintracciato a Trani, avrebbe approfittato dell’assenza da una casa dell’Ater del legittimo intestatario, ricoverato in ospedale per sottrargli l’immobile e affittarlo, spacciandosi per lui.
Il quarantenne, dopo aver pubblicato annunci sui siti web più conosciuti per gli affitti, utilizzando false credenziali, è riuscito a portare a termine la truffa, ingannando due cittadini stranieri che, ignari di tutto, hanno iniziato a pagare mensilmente una quota per la casa, nel quartiere Prenestino. Sono stati gli agenti della polizia locale di Roma Capitale, V Gruppo Prenestino, a scoprire il raggiro, a seguito di indagini partite dopo aver accertato le prime anomalie relative all’occupazione dell’alloggio 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725