Domenica 29 Maggio 2022 | 09:33

In Puglia e Basilicata

ritardi

Andria, in via Bisceglie slittano i lavori di interramento della ferrovia

Andria, in via Bisceglie slittano i lavori di interramento della ferrovia

Salta il cronoprogramma che aveva fissato l'avvio per il 9 maggio

07 Maggio 2022

Davide Suriano

ANDRIA - I lavori in via Bisceglie non partiranno lunedì 9 maggio, così come previsto dal cronoprogramma, ma inizieranno sicuramente entro la fine del mese. Era facilmente prevedibile, complice anche lo slittamento della chiusura del varco di viale Gramsci al 5 maggio (inizialmente fissata al 29 aprile). Piccoli ritardi sulla tabella di marcia ma comprensibili per una città che sta vivendo cambiamenti importanti in termini di viabilità.

I lavori del Grande Progetto di interramento ferroviario proseguono e, dopo l’ex passaggio a livello di viale Gramsci, ora toccherà a via Bisceglie, altra arteria principale della città di Andria.
Entro fine maggio verrà individuata una singola notte in cui il tratto stradale verrà completamente chiuso per consentire la rimozione dei binari sul ponte ferroviario.Successivamente si andrà a lavorare sulle paratie laterali. Come annunciato qualche settimana fa dal consorzio che si occupa degli interventi, la sede stradale sotto al ponte di via Bisceglie verrà allargata sino a 5 metri e ulteriormente abbassata. Per l’arco della durata dei lavori (almeno qualche settimana) verrà istituito il senso unico di marcia con la sola possibilità di entrare in paese.

Per uscire, invece, bisognerà trovare percorsi alternativi. Anche qui la cittadinanza andriese è attesa da una nuova sfida in termini di viabilità, la stessa che ha preso il via giovedì scorso con la chiusura del varco di viale Gramsci e contestuale apertura della nuova rotatoria tra via XXIV Maggio e via Bruno Buozzi. Al momento la situazione è sotto controllo, probabilmente contro ogni aspettativa.
Il traffico in viale Gramsci appare scorrevole, anche più di prima. Stessa osservazione per quasi tutte le strade limitrofe. Qualche disagio in più è stato registrato in via Milite Ignoto ma la sensazione è che il nuovo assetto stradale tenga piuttosto bene. In questi giorni sul posto è presente la Polizia Locale di Andria per agevolare i movimenti di chi ancora non conosce la nuova viabilità. I veri problemi sorgeranno probabilmente quando verrà istituito il senso unico in via Bisceglie, con il traffico in uscita dalla città costretto a dirigersi proprio verso la nuova rotatoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725