Venerdì 20 Maggio 2022 | 05:39

In Puglia e Basilicata

criminalità

Andria, dalla Questura parte la task force contro i furti di rame

questura andria bat

Per arginare il fenomeno sono state analizzate strategie condivise con aziende private e istituti di vigilanza

04 Maggio 2022

Redazione online

ANDRIA - A seguito delle determinazioni assunte in sede di riunione tecnica di coordinamento tenutasi in Prefettura, nei giorni scorsi, negli Uffici della Questura di Barletta Andria Trani, si è tenuta una Riunione relativa alle iniziative da porre in atto per la prevenzione e contrasto del crescente fenomeno dei furti di rame e dei cavi elettrici, atti criminosi che oltre al mero danno materiale e patrimoniale, reca ingenti disservizi a tutta la comunità di questa provincia.

All’incontro hanno partecipato i dirigenti di tutti i Commissariati, della Polizia Stradale, della Polfer, i rappresentati provinciali dei Carabinieri e Guardia di Finanza, i responsabili di alcune società e dell’Acquedotto Pugliese e degli istituti di Vigilanza.
Nell’incontro si è posta all’attenzione la necessità di predisporre strategie condivise per arginare il fenomeno in argomento anche attraverso l’implementazione di sistemi di allarme e di videosorveglianza a tutela del bene privato.

Inoltre, si è evidenziato, la necessità di intensificare le attività info-investigative al fine di individuare eventuali depositi di attività di commercio dei materiali in discorso. Nei prossimi giorni saranno effettuati mirati controlli con un’attenta vigilanza presso i siti considerati vulnerabili e notoriamente interessati periodicamente al furto di rame.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725