Venerdì 05 Marzo 2021 | 14:03

NEWS DALLA SEZIONE

L'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 
II fatti un mese fa
Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

 
Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

 
Il caso
Covid 19 ad Andria, dà testata a un carabiniere per evitare la multa: arrestato

Covid 19 ad Andria, dà testata a un carabiniere per evitare la multa: arrestato

 
La curiosità
Barletta, il parto-record di Gabriella nel parcheggio dell'ospedale

Barletta, il parto-record di Gabriella nel parcheggio dell'ospedale

 
Nella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 
degrado
Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

 
L'emergenza
Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

 
L'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Nella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

Il Biancorosso

Serie C
Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'emergenza
Potenza, inaugurazione anno giudiziario Corte dei Conti: creato ufficio «Servizio Covid-19»

Potenza, inaugurazione anno giudiziario Corte dei Conti: creato ufficio «Servizio Covid-19»

 
LecceEconomia
Le imprese «rosa» del Salento più forti della crisi Covid

Le imprese «rosa» del Salento più forti della crisi Covid

 
BariBlitz della Polizia
Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 
TarantoOperazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti e 31 indagati
Leporano, soldi per le elezioni 2019 /Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

fase 3

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

La Direzione ha stabilito che dovrà essere fatta una attenta valutazione caso per caso e che l’accesso sarà consentito per far visita ai malati terminali

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

BARLETTA - Dopo quattro mesi, l’Asl Bat riapre parzialmente gli ospedali ai parenti degli ammalati per le visite. «Una cauta riapertura dei presidi ospedalieri e territoriali all’utenza», annunciano dalla Direzione generale della Asl Bt.

L’accesso sarà consentito per far visita ai malati terminali, per assistere pazienti non autosufficienti e con particolari bisogni assistenziali, ai papà per assistere al parto. «Comprendiamo perfettamente le richieste che sono arrivate in questo periodo di poter accedere alle strutture sanitarie - dice Alessandro Delle Donne, direttore generale - ma le indicazioni di restrizione degli accessi rispondono non solo al rispetto delle linee guida, ma soprattutto all’esigenza di tutelare innanzitutto i pazienti che in quanto tali possono essere immunodepressi. Abbiamo il dovere di mantenere sempre molto alta l’attenzione nei loro confronti e nei confronti degli operatori. Si tratta di un passaggio culturale che sicuramente ci permetterà di tutelare meglio le fragilità di chi è ricoverato nelle nostre strutture».

L’accesso per i casi previsti avverrà previso rispetto di regole imposte dalla necessità di limitare il contagio: controllo della temperatura corporea, rispetto dell’orario di accesso nella fascia pomeridiana e negli orari indicati, utilizzo obbligatorio dei dispositivi di protezione individuale o delle mascherine chirurgiche e rispetto delle norme sul distanziamento sociale onde evitare assembramenti, ingresso di un solo visitatore per ricoverato. (

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie