Lunedì 26 Luglio 2021 | 00:00

NEWS DALLA SEZIONE

Ora è in cella
Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

 
Ora è in cella
Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga in casa

Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga in casa

 
La sentenza
Minacce ai testimoni, condanne dimezzate per due ex pm di Trani

Minacce ai testimoni, condanne dimezzate per due ex pm di Trani

 
Il caso
Barletta, «Esclusi dal confronto sul biomonitoraggio»

Barletta, «Esclusi dal confronto sul biomonitoraggio»

 
Droga
Canosa, lancia la cocaina dal balcone: arrestato

Canosa, lancia la cocaina dal balcone: arrestato

 
Sicurezza
Duplice tentato omicidio a Canosa: un arresto

Duplice tentato omicidio a Canosa: un arresto

 
Il caso
Spinazzola, crollato un pezzo dell’ex ospedale

Spinazzola, crollato un pezzo dell’ex ospedale

 
Il caso
Trani, lite al porto per posteggio abusivo

Trani, lite al porto per posteggio abusivo

 
Processo Nemesi
Guerra tra clan della Bat: otto condanne in Appello

Guerra tra clan della Bat: otto condanne in Appello

 

Il Biancorosso

Sport
Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceblitz della polizia
Interrotta in Salento festa in villa con 200 ragazzi

Interrotta in Salento festa in villa con 200 ragazzi

 
Foggial'episodio
Migranti: un uomo ferito a coltellate nel Ghetto di Foggia

Migranti: un uomo ferito a coltellate nel Ghetto di Foggia

 
Materaeconomia
Appalti col massimo ribasso? «Danneggiano lavoratori e cittadini»

Appalti col massimo ribasso? «Danneggiano lavoratori e cittadini»

 
Baril'emergenza
Bari, cena in bianco no cibo di strada sì: polemica sugli eventi all’aperto

Bari, cena in bianco no cibo di strada sì: polemica sugli eventi all’aperto

 
Brindisisangue sulle strade
Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

 
Potenzacovid
Basilicata, dilaga la variante Delta

Basilicata, dilaga la variante Delta

 
TarantoAmbiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 

i più letti

Una 49enne

Bisceglie, «Ossessionato dalla mia ex moglie»: arrestata donna stalker

Da gennaio la donna non si è arresa e nonostante i divieti della magistratura ha perseguitato l'ex nel bar che gestisce: ora è in carcere

Bisceglie, «Ossessionato dalla mia ex moglie»: arrestata donna stalker

I Carabinieri della Tenenza Carabinieri di Bisceglie hanno arrestato per atti persecutori una stalker 49enne, del luogo, già destinataria di una misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dal suo ex marito.

I rapporti di coppia erano divenuti sempre più tesi in quanto la donna non si era rassegnata al termine della relazione con l’ex marito e a gennaio l'uomo ha presentato ai militari una denuncia dettagliata sulle continue molestie subite. Pochi giorni dopo, il gip del tribunale di Trani, ha emesso nei confronti della donna una misura cautelare di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ ex marito. Nonostante ciò, la donna si è presentata quasi ogni settimana al bar bar gestito dall’ex marito chiamandolo ripetutamente anche al telefono.

Circa un mese fa, l’uomo è stato costretto a sporgere un’ulteriore denuncia dalla quale emergevano ulteriori comportamenti ossessivi da parte della donna, tanto da fargli cambiare le abitudini quotidiane anche sul luogo di lavoro, quale ad esempio la chiusura anticipata del bar da lui gestito. All'ennesimo blitz della donna, l'uomo ha chiamato i Carabinieri che sono intervenuti trovando la donna seduta al tavolino, apparentemente tranquilla.

I militari hanno quindi cercato di convincerla ad andar via poiché stava violando, per l’ennesima volta, la misura cautelare cui era sottoposta, ma la donna non ne ha voluto assolutamente sapere, a questo punto i carabinieri sono stati costretti ad arrestarla e portarla in carcere a Trani.

Dopo alcuni giorni, gli stessi militari, hanno notificato alla stessa un’ordinanza di custodia cautelare di aggravamento delle precedente misura del divieto di avvicinamento, emessa dal GIP del Tribunale di Trani, con quella degli arresti domiciliari. Provvedimento, per il momento, «assorbito» da quello della custodia in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie