Domenica 24 Gennaio 2021 | 07:44

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariBurrasca in arrivo
Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

 
BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Ambiente

Andria, con «Clean Up» grandi e piccoli puliscono il quartiere

Volontari impegnati nella pulizia del rione Trinità

Andria, con «Clean Up» grandi e piccoli puliscono il quartiere

Operazione CleanUp nel quartiere Trinità.
Come promesso, dopo il momento della riflessione e della sensibilizzazione ai temi della tutela ambientale, si è passati ai fatti.
Con l’aiuto e la presenza dell’associazione ambientalista 3Place, insieme ad oltre cento volontari, la Caritas della SS.ma Trinità ha coinvolto l’intera comunità parrocchiale per l’operazione di pulizia dai rifiuti abbandonati, compresa anche l’area della villa comunale. Grandi e piccini hanno dato vita a una pulizia di massa delle aiuole, marciapiedi e bordi delle strade nei pressi della parrocchia, della pineta e della palestra verde.
«Serve però fermarsi e riflettere – scrive in una nota l’associazione 3Place, col presidente Riccardo Moschetta, e la Caritas - In poco meno di un’ora sono stati raccolti 23 sacchi di rifiuti, di cui 16 di indifferenziato, 1 di plastica, 1 di carta, 4 di vetro e 1 di umido. Una prima riflessione va fatta sulla quantità: siamo in un quartiere non periferico, eppure sono stati raccolti così tanti rifiuti.


Segno, questo, che noi esseri “disumani” non abbiamo tanto a cuore il nostro territorio e il nostro ambiente. Basti pensare che nelle aiuole e nei vasi delle piante nei pressi della chiesa sono stai raccolti più di 2 litri di mozziconi di sigarette».
«Per non parlare dell’enorme quantità di carte di caramelle e chewingum, di bottiglie di birra. Una seconda riflessione è, invece, - prosegue il rappresentante dell’associazione 3Place - sul nostro essere e sulle nostre cattive abitudini: perché gettare per terra il tuo mozzicone anziché in un cestino? Perché buttare una bottiglia di birra in pineta anziché nel cestino? Perché abbandonare una carta anziché farlo in un cestino?
La terza riflessione, infine, riguarda l’abbandono di un rifiuto differenziato nell’ambiente che, col tempo, diventa indifferenziato. Per cui, quei 16 sacchi che al momento dell’abbandono potevano essere differenziati, oggi li raccogliamo come secco, aumentando la quantità di rifiuti che finisco in discarica».
«Serve una svolta – conclude Riccardo Moschetta - e anche immediata».
« Le nostre azioni hanno conseguenze sull’ambiente e sulle generazioni future che possono durare secoli. Abbiate rispetto dell’ambiente. E solo così potrete avere rispetto dei vostro figli e nipoti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie