Martedì 25 Giugno 2019 | 21:35

NEWS DALLA SEZIONE

dalla guardia costiera
Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

 
La vittoria
Nuoto, Di Liddo argento al «Settecolli» in vista dei mondiali

Nuoto, Di Liddo argento al «Settecolli» in vista dei mondiali

 
Ferrotramviaria
Strage treni: Corte d'Appello Bari accoglie ricusazione dei giudici

Strage treni: Corte d'Appello Bari accoglie ricusazione dei giudici: «Regione non è responsabile civile»

 
Criminalità
Andria, agguato tra la gente: ucciso fratello del boss, un ferito

Andria, agguato tra la gente: ucciso fratello del boss, un ferito

 
La manifestazione
Trani, cane trascinato dall’auto: gli animalisti all’attacco

Trani, cane trascinato dall’auto: gli animalisti all’attacco

 
Agricoltura
Borzillo: «Irrigazione nella Bat, emergenza rientrata»

Borzillo: «Irrigazione nella Bat, emergenza rientrata»

 
Fino a 500 euro a notte
Jovanotti a Barletta, polemica sui prezzi alle stelle dei B&B

Jovanotti a Barletta, polemica sui prezzi alle stelle dei B&B

 
Nessun ferito
Trani, giù calcinacci nel tribunale civile a Palazzo Candido

Trani, giù calcinacci nel tribunale civile a Palazzo Candido

 
L'incidente nel 2016
Strage treni, rinviata udienza al 4 luglio aspettando la Corte d'Appello

Strage treni, rinviata udienza al 4 luglio aspettando la Corte d'Appello

 
Solidarietà
Turbanti colorati per le donne oncologiche, la donazione a Bari

Turbanti colorati per le donne oncologiche, la donazione a Bari

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa cerimonia
Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

 
HomeLa richiesta
ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

 
BrindisiL'inseguimento
Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

 
Batdalla guardia costiera
Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

 
LecceIn salento
Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

 
FoggiaIeri sera
Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

 
PotenzaNel potentino
Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

 

i più letti

Controlli all'alba

Andria, sopralluogo al mercato: situazione sotto controllo

Risultati positivi: uniche criticità dal punto di vista logistico-strutturale

Andria, sopralluogo al mercato: situazione sotto controllo

All’alba di ieri un sopralluogo nel mercato generale dell’ortofrutta in via Barletta. Dopo le sollecitazioni dei giorni scorsi a controllare anche questo spazio di smercio di frutta e verdura, a che le norme e la sicurezza alimentare sia rispettata, l’assessore alla polizia locale con delega allo sviluppo economico Pierpaolo Matera si è recato, insieme al presidente di Confcommercio di Andria Claudio Sinisi, al rappresentante Fida Giacinto Capogna ed al rappresentante dei grossisti ortofrutta Nicola Rendine, nella struttura per effettuare un controllo generale.


«In primo luogo – spiega l’assessore Matera - è stata analizzata la tracciabilità dei prodotti per capirne filiera e provenienza, quindi sono stati visionati i box e le aree dove è custodita ed esposta la frutta. Cercheremo anche di risolvere le criticità presenti in merito agli spazi per consentire una migliore fruizione del mercato da parte dei lavoratori del settore. I risultati di questo controllo sono positivi». Quella riferita dall’assessore Matera è una situazione sotto controllo: a parte delle criticità riscontrate dal punto di vista logistico e strutturale del mercato parcheggio, pendenza eccessiva di una parte di asfalto che si allaga spesso…) dal punto di vista della situazione alimentare è stata riscontrata la tracciabilità della merce esposta, sia di quella che giunge da fuori regione, sia di quella prodotta dalle cooperative degli ortolani locali. Sono stati anche visionati i registri della Asl relativi ai controlli periodicamente effettuati (l’ultimo, una sorta di “controllo omnibus”, risale al 18 novembre e sul controllo tossicologico dell’acqua presente sui prodotti di ortofrutta sia sui prodotti stessi i dati non destano preoccupazione alcuna).


L’assessore Matera, subito dopo il sopralluogo, ha incontrato la dirgente Asl Bt A. Matera, perché il prossimo passo è la convocazione, presumibilmente per il 28 marzo, di un tavolo di lavoro con Asl, comune e associazioni per stilare un protocollo d’intesa, che diverrà la base di una ordinanza sindacale, conteneti norma da rispettare per tutti i venditori, fissi e itineranti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie