Lunedì 25 Gennaio 2021 | 09:08

NEWS DALLA SEZIONE

viabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
L'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barialla guida dell'arcidiocesi
Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

Sanità

Andria, uomo di 67 anni dona rene e cornee

A dare il consenso sono stati la moglie e i figli. L'intervento all'ospedale Bonomo

ospedale bonomo Andria

Nuova donazione di organi all'ospedale Bonomo di Andria. Un uomo di 67 anni di Barletta ha donato i reni e le cornee. A dare il consenso sono stati la moglie e i figli. I reni sono andati all'Ismett (Istituto Mediterraneo per i trapianti) di Palermo mentre le cornee sono state inviate alla Banca degli occhi di Mestre. Le operazioni di prelievo dei reni sono state eseguite dall'equipe dell'ospedale di Foggia, mentre il prelievo di cornee è stato eseguito dall'equipe dell'ospedale di Andria diretta dal dottor Fabio Massari. Il coordinamento della macchina organizzativa in merito al prelievo multiorgano è stato affidato al dottor Giuseppe Vitobello.


«Alla famiglia va il nostro più sentito ringraziamento per questo gesto di amore e di celebrazione della vita - dice Alessandro Delle Donne, direttore generale Asl Bt - nel dolore della perdita, la donazione degli organi è sinonimo di speranza e di forza».
Andria e la donazione degli organi, un binomio destinato a lasciare il segno nel 2019. Il nuovo anno si era aperto con un trend molto più positivo rispetto al passato e il prelievo avvenuto ieri conferma i buoni riscontri. Sono due i prelievi multiorgano nell’ultimo mese e mezzo e sono ben sedici i prelievi di cornee.
sensibilizzazioneAumenta la sensibilizzazione sul problema, che sta permettendo alla Puglia di risalire dall’ultimo posto nella classifica nazionale per la donazione di organi. Così come aumenta l’impegno e lo spirito di sacrificio degli operatori sanitari (medici ed infermieri) che fanno parte del gruppo di lavoro attivo da poco all’ospedale Bonomo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie