Domenica 22 Maggio 2022 | 16:56

In Puglia e Basilicata

L'intervento della Polfer

Barletta, cammina in stato confusionale lungo i binari: salvato 80enne

Entra in stazione  con un grosso coltello arrestato un romeno

Ad accorgersi dell’uomo è stato un cittadino che ha chiamato la polizia ferroviaria. Gli agenti hanno subito avvisato Rfi e Trenitalia affinché bloccassero il transito dei treni

25 Dicembre 2018

Redazione online

BARLETTA - Un uomo di 80 anni che ieri mattina camminava in stato confusionale lungo i binari della stazione ferroviaria di Barletta, in un tratto in cui i treni transitano ad alta velocità, è stato recuperato e portato a casa dagli agenti della Polfer.

Ad accorgersi dell’uomo è stato un cittadino che ha chiamato la polizia ferroviaria. Gli agenti hanno subito avvisato Rfi e Trenitalia affinché bloccassero il transito dei treni, e sono intervenuti. L’uomo era nei pressi di un ex passaggio a livello, in una zona difficile da raggiungere anche a causa della massicciata dei binari. Gli agenti hanno raggiunto l’anziano e lo hanno rassicurato, affidandolo poi alle cure dei sanitari del 118.

L’80enne non aveva documenti con sé e solo dopo averci parlato a lungo gli agenti della Polfer sono riusciti a rintracciare sua moglie che ha potuto raggiungerlo e riportarlo a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

CALCIO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725