Martedì 23 Ottobre 2018 | 16:50

NEWS DALLA SEZIONE

A Barletta
Rapinato in stazione, arrestata donna rumena: si cercano 2 complici

Rapinato in stazione, arrestata donna rumena: si cercan...

 
A canosa di Puglia (Bt)
Fermato al posto di blocco con 30kg di droga in auto: arrestato un barese

Fermato al posto di blocco con 30kg di droga in auto: a...

 
A Trani
Litiga col padre che si sente male e poi aggredisce gli operatori del 118: arrestato 23enne

Litiga col padre che si sente male e poi aggredisce gli...

 
la sentenza
Bat, provinciali, riammesso il «Fronte democratico»

Bat, provinciali, riammesso
il «Fronte democratico»

 
Alla chiusura
Rapinano banca a Barletta: sfondano ingresso con furgone e fuggono

Barletta, rapinatori assaltano banca sfondando la vetra...

 
A Bisceglie
Sicurezza, chiude Teatro Garibaldi, polemica ritardi nei lavori

Sicurezza, chiude Teatro Garibaldi, polemica ritardi ne...

 
Davanti alla chiese
Bisceglie, spacciano 50 euro falseper le piantine dei malati di tumore

Bisceglie, spacciano 50 euro false per le piante dei ma...

 
Il prodigio
Mons. Dimiccoli, il miracolo fu valido: curò paraplegico

Mons. Dimiccoli, il miracolo fu valido: curò paraplegic...

 
Presi dalla Polizia
Andria, in cella due rapinatori: pestarono cliente in sala giochi

Andria, in cella due rapinatori: pestarono cliente in s...

 
la tragedia di Andria
Scontro treni, il gup chiama in causail Ministero e la Ferrotramviaria

Scontro treni, gup chiama in causa il Ministero e la Fe...

 
Il caso
Barletta, cantieri «a sorpresa» e il traffico va subito in tilt

Barletta, cantieri «a sorpresa» e il traffico va subito...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Operazione dei Cc

Minervino, ex badante rubava
soldi e gioielli a due anziani:
arrestata insieme ad altri due

Prelievi dal conto corrente con il Bancomat e preziosi venduti ai compro oro: incastrati dalle telecamere

anziani

Stavano lentamente prosciugando i conti correnti di due anziani alleggerendoli anche di preziosi che custodivano in casa. Una banda, capeggiata da una ex badante di Minervino, e altri due uomini, sono stati arrestati dai Carabinieri in esecuzione di una ordinanza di arresti domiciliari emessa dal gip del tribunale di Trani. In manette sono finiti una 47enne, il figlio convivente, di 26 anni e un amico del ragazzo,, un 29 enne (tutto sono di Minervino).

Le indagini sono partite dopo la denuncia di due anziani che si erano resi conto di diversi ammanchi sul loro conto corrente nonchè della scomparsa di alcuni oggetti preziosi. L'attenzione dei militari si è così concentrata sulla donna che aveva prestato servizio come badante nell'abitazione dei due nel mese di giugno. I sospetti si sono rivelati fondati: incrociando i dati dei prelievi eseguiti al bancomat (delle cui tessere e del relativo Pin la donna si era impossessata) nei mesi di giugno e luglio - per oltre 4.200 euro, e le riprese degli sportelli automatici, sono saltati fuori i tre- Ma non è tutto: stessa cosa è accaduta per i gioielli rivenduti in alcuni Compro oro della zona ricavando circa 2.500 euro. Anche in questo caso l'esame dei registri e le immagini ha incastrato i tre nei cui confronti è stato chiesto e ottenuto dal pm Marcello Catalano, l'ordine di arresto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400