Domenica 24 Marzo 2019 | 19:05

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

 
Parla un imprenditore
Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

 
Il caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 
Analisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
È intervenuta la polizia
Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

 
Nel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
Casa Leopold
Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

 
Il Puttilli
Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

 
L'inchiesta di Lecce
Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

 
Le dichiarazioni
Barletta, sciopero clima, le parole di Don Serio: «Giovani sognatori e profetici»

Barletta, sciopero clima, le parole di Don Serio: «Giovani sognatori e profetici»

 
Il caso
Trani, i 65 anni della Lampara festeggiati dai vandali: il locale resta chiuso

Trani, i 65 anni della Lampara festeggiati dai vandali: il locale resta chiuso

 

Il Biancorosso

SERIE D
Palmese - Bari: segui la diretta

Palmese - Bari termina 0-0, biancorossi sempre più vicini alla C 
Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecce
Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

 
TarantoAmbiente
Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

 
FoggiaAnche lei premiata da Mattarella
È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

 
MateraDroga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
BrindisiIl caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
BatIl caso
Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

 
Altre notizie HomeTra sacro e profano
Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

 

Operazione dei Cc

Minervino, ex badante rubava
soldi e gioielli a due anziani:
arrestata insieme ad altri due

Prelievi dal conto corrente con il Bancomat e preziosi venduti ai compro oro: incastrati dalle telecamere

anziani

Stavano lentamente prosciugando i conti correnti di due anziani alleggerendoli anche di preziosi che custodivano in casa. Una banda, capeggiata da una ex badante di Minervino, e altri due uomini, sono stati arrestati dai Carabinieri in esecuzione di una ordinanza di arresti domiciliari emessa dal gip del tribunale di Trani. In manette sono finiti una 47enne, il figlio convivente, di 26 anni e un amico del ragazzo,, un 29 enne (tutto sono di Minervino).

Le indagini sono partite dopo la denuncia di due anziani che si erano resi conto di diversi ammanchi sul loro conto corrente nonchè della scomparsa di alcuni oggetti preziosi. L'attenzione dei militari si è così concentrata sulla donna che aveva prestato servizio come badante nell'abitazione dei due nel mese di giugno. I sospetti si sono rivelati fondati: incrociando i dati dei prelievi eseguiti al bancomat (delle cui tessere e del relativo Pin la donna si era impossessata) nei mesi di giugno e luglio - per oltre 4.200 euro, e le riprese degli sportelli automatici, sono saltati fuori i tre- Ma non è tutto: stessa cosa è accaduta per i gioielli rivenduti in alcuni Compro oro della zona ricavando circa 2.500 euro. Anche in questo caso l'esame dei registri e le immagini ha incastrato i tre nei cui confronti è stato chiesto e ottenuto dal pm Marcello Catalano, l'ordine di arresto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400