Domenica 21 Aprile 2019 | 10:29

NEWS DALLA SEZIONE

Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 
È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 
Nel nordbarese
Barletta: a fuoco capannone zona industriale, vv.ff. trovano cadavere

Barletta: evade dai domiciliari, vv.ff. lo trovano morto in azienda in fiamme

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaUn 23enne
Cerignola, spacciatore ingoia dosi di coca: è in Rianimazione

Cerignola, spacciatore ingoia dosi di cocaina: finisce in Rianimazione

 
LecceInchiesta Favori & giustizia
Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

 
BrindisiCuriosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
BariVerso il voto
Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 

A Barletta

Cani randagi a spasso per la periferia, la gente ha paura

L'avvocato Massimiliano Vaccariello ha segnalato la questione alle autorità

Cani randagi a spasso per la periferia, la gente ha paura

Il branco di cani randagi

Il randagismo nei centri urbani è un serio problema da non sottovalutare mai.
Le immagini che pubblichiamo sono la dimostrazione visiva che a Barletta - e non solo nella zona della nuova 167 - la problematica è assolutamente reale e potenzialmente molto pericolosa.
I residenti della zona, in forte espansione, sono molto preoccupati per eventuali aggressioni.
A compiere la segnalazione «branco di cani e richiesta di incontro», lunedì 20, lo ha fatto attraverso l’invio di una posta certificata a tutti gli organi competenti, ci ha pensato l’avvocato barlettano Massimiliano Vaccariello responsabile del Movimento Animalista Bat e referente dell’Enpa (Ente Nazionale per la Protezione degli Animali) di Barletta e di altre associazioni animaliste.
L’avvocato Vaccariello, nella sua circostanziata comunicazione, «segnala la presenza di un branco di cani che si aggira nei pressi del supermercato Ipersigma di Barletta. La suddetta segnalazione è apparsa sul gruppo Facebook "smarriti/trovati BAT con le foto che allego alla presente. Rilevo, inoltre, che alcuni segnalanti riferiscono di aver ricevuto riscontri negativi alle segnalazioni telefoniche inoltrate alla Polizia Locale di Barletta».
Prosegue Vaccariello: «Tutto quanto innanzi premesso, tenuto conto della necessità di intervenire tempestivamente ai sensi della normativa vigente e, comunque, al fine di scongiurare pericoli per i passanti e per la circolazione stradale, Vogliate intervenire con sollecitudine e disporre opportune verifiche e provvedimenti».
La conclusione: «Vi invito, inoltre, ad organizzare un incontro e convocare il sottoscritto per chiarimenti sull'attuale gestione del problema del randagismo nel comune di Barletta. In attesa di un Vostro celere riscontro, Vi porgo distinti saluti». Ad oggi, vale a dire a tre giorni dall’invio della lettera, non è giunto nemmeno un segnale di fumo. Solo il numero del protocollo.
Secondo la Lav - (Lega anti vivisezione, un'associazione animalista italiana fondata nel 1977 riconosciuta dallo Stato Italiano come associazione di tutela - gli enti locali spendono 100 milioni all’anno, con punte incredibili come in Puglia (65 mila euro di esborso giornaliero) o in Sicilia (37 mila, in Lombardia sono 10 mila).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400