Martedì 16 Ottobre 2018 | 20:57

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Uno dei più grandi al Sud

Mense, sindaco e assessora
visitano impianto Ladisa a Bari

Decaro: è un'azienda importante per il nostro territorio che garantisce occupazione per tanti cittadini

Mense, sindaco e assessoravisitano impianto Ladisa a Bari

Il sindaco di Bari Antonio Decaro e l’assessora alla Pubblica istruzione Paola Romano nei giorni scorsi hanno fatto visita nella sede dell’industria di ristorazione Ladisa srl, alla Zona industriale, che si occupa della distribuzione dei pasti nelle mense delle scuole cittadine. In azienda sono stati accolti dai titolari, i fratelli Sebastiano e Vito Ladisa, che li hanno accompagnati presso varie aree dello stabilimento - in cui lavorano oltre 300 persone - con una capacità produttiva di circa 50mila pasti giornalieri.

Il sindaco e l’assessora Romano hanno visitato il centro cottura, dove vengono confezionati ogni giorno circa 6mila pasti destinati alle scuole del Comune di Bari, oltre a quelli di altre commesse private e aziende ospedaliere. Sono state illustrate varie fasi di lavorazione, dall’approvvigionamento delle materie prime (prodotti freschi, BIO, DOP e IGP) alla preparazione, cottura e distribuzione dei pasti. A seguire, la piattaforma logistica, estesa su una superficie di oltre 5mila metri quadrati, grazie alla quale l’azienda ha ottenuto la certificazione Iso 5001 per il basso impatto ambientale. Migliaia di prodotti food e no food, infatti, sono stoccati nel centro distributivo, operazione che consente una limitazione della movimentazione delle merci su gomma.

«Abbiamo colto questa opportunità per verificare e renderci conto di persona dei luoghi dove vengono prodotti i pasti per gran parte delle mense cittadine - ha commentato Antonio Decaro -. Non solo per le scuole ma anche per gli ospedali e tante altre aziende del nostro territorio. L’attenzione rispetto al tema dell’alimentazione è altissima e vogliamo che la nostra presenza sia anche sinonimo di garanzia per tutte le famiglie dei piccoli studenti baresi, sia rispetto alla qualità dei cibi preparati sia rispetto alle ultime innovazioni sui menù somministrati che prevedono una maggiore propensione all’utilizzo di materie prime tipiche della nostra cultura gastronomica. Inoltre la Ladisa è un’azienda importante del nostro territorio che garantisce occupazione per tanti cittadini».

“Con il sindaco - ha dichiarato Paola Romano - spesso ci rechiamo nelle scuole per pranzare con i bambini e cercare di capire personalmente come vivono il momento della refezione. Ovviamente gran parte del servizio viene realizzato nello stabilimento dell’azienda di ristorazione. Per questo alcuni giorni fa abbiamo deciso di fare visita al luogo dove vengono preparati i pasti e dove abbiamo avuto modo di apprezzare le diverse innovazioni che convivono con la tradizione imprenditoriale della nostra terra”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, tenta rapina ad autista del bus e lo aggredisce svuotando l'estintore

Tenta rapina ad autista del bus e lo aggredisce svuotando l'estintore

 
Spacciava ogni tipo di droga, arrestato pusher 16enne

Spacciava ogni tipo di droga, arrestato pusher 16enne

 
Bari-care, monitoraggio in tempo reale per i senzatetto

Bari-care, monitoraggio in tempo reale per i senzatetto

 
Bari, trasloca i mobili in stradaindividuato e multato al Libertà

Bari, trasloca i mobili in strada
individuato e multato al Libertà

 
Comune di Bari - Palazzo di Città

Nuovo sindaco Bari, fumata nera del centrodestra: decisione passa a Roma

 
Palagiustizia Bari, nuovo sopralluogo in sede ex Telecom

Palagiustizia Bari, nuovo sopralluogo in sede ex Telecom

 
Bari, una casa per i senzatetto, la Caritas: «Noi ci siamo»

Bari, una casa per i senzatetto, la Caritas: «Noi ci siamo»

 

GDM.TV

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 

PHOTONEWS