Lunedì 27 Gennaio 2020 | 00:49

NEWS DALLA SEZIONE

Aggressione
Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

 
L'allerta per il coronavirus
Barese appena tornato da Wuhan: «ecco cosa sta succedendo in Cina»

Barese appena tornato da Wuhan: «ecco cosa sta succedendo in Cina»

 
La storia
Da Molfetta «Nonna Maddalena» è la regina della pugliesità nel New Jersey

Da Molfetta «Nonna Maddalena» è la regina della pugliesità nel New Jersey

 
le dichiarazioni
Bari, parla collaboratore di giustizia: «Affiliato clan Strisciuglio fu ucciso per farlo tacere»

Bari, parla collaboratore di giustizia: «Affiliato clan Strisciuglio fu ucciso per farlo tacere»

 
nel Barese
Monopoli, picchiava 90enne: badante georgiano scarcerato, va ai domiciliari

Monopoli, picchiava 90enne: badante georgiano scarcerato, va ai domiciliari

 
nel Barese
Ruvo di Puglia, spacciavano marijuana in casa: arrestati due coniugi

Ruvo di Puglia, spacciavano marijuana in casa: arrestati due coniugi

 
donne e impresa
Bari, fatti a mano e zero sprechi: quando la moda è anche cultura

Bari, fatti a mano e zero sprechi: quando la moda è anche cultura

 
dalla polizia
Monopoli, razziavano supermercati: arrestati 3 georgiani

Monopoli, razziavano supermercati: arrestati 3 georgiani

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatESERCITO
Barletta, tutti di corsa per la "Toro Ten"1.300 partecipano alla gara con le stellette

Barletta, tutti di corsa per la «Toro Ten»
1.300 partecipano alla gara con le stellette

 
HomeLa tragedia
San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

 
HomeAggressione
Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

appuntamento a bari

L'antica messa rivive
nella Basilica di San Nicola

pellegrinaggio

BARI - I canti gregoriani che risuonano tra pietre medievali,  il fumo dell’incenso profumato che si alza verso il cielo, le preghiere sommesse ai piedi dell’altare. La Chiesa della tradizione si ritroverà lunedì pomeriggio a Bari, nella Basilica di San Nicola, per il pellegrinaggio regionale “Summorum Pontificum”, a sostegno della messa antica e del magistero cattolico di sempre. Sacerdoti, religiosi e fedeli laici sono attesi da tutte le province pugliesi per condividere, come si legge nel manifesto dell’iniziativa, «la bellezza della divina liturgia, la vera devozione e il senso profondo del sacro».

L’appuntamento è per le 16 dinanzi alla Basilica. Il programma prevede prima la recita del rosario e poi, alle 16.30, la messa prelatizia, che sarà celebrata nella forma cosiddetta straordinaria del rito romano, da monsignor Guido Pozzo, arcivescovo di Bagnoregio e segretario della pontificia commissione “Ecclesia Dei”. «Abbiamo scelto questa data per rinnovare il nostro affidamento, insieme alla Chiesa universale, nelle mani della Madonna, in occasione del centenario delle apparizioni a Fatima» dichiara l’avvocato Francesco Patruno, dell’associazione  “Scuola Ecclesia Mater “, organizzatrice del pellegrinaggio. «Celebrare la messa antica, ossia quel rito che era dei nostri padri e progenitori, significa rinsaldare e trasmettere, a nostra volta, quel legame di amore mai spezzato» aggiunge Patruno.

Ad accogliere i pellegrini, guidati da monsignor Pozzo, ci sarà il priore rettore della Basilica, padre Ciro Capotosto. Si tratta, per quest’anno, della quinta edizione del Summorum Pontificum, un movimento di fedeli che prende il nome dalla lettera apostolica con la quale il papa Benedetto XVI , nel 2007, ha ridato piena cittadinanza alla messa antica, sebbene in realtà non fosse mai stata abolita, nella Chiesa cattolica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie