Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 00:05

NEWS DALLA SEZIONE

La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
lA POLEMICA
Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 

presentato il logo della città

Bari in brand
una storia «senza fine»

logo di bari

BARI - Si è svolto oggi a Palazzo di città il primo incontro della partecipazione prevista dalla gara pubblica per l’ideazione e la realizzazione di un sistema d’identità della città di Bari, che ha visto vincitore il progetto dell’agenzia di comunicazione 'Push' di Massimo Gentile. L'incontro, svoltosi alla presenza del sindaco Antonio Decaro e dell’assessore alle Culture Silvio Maselli, ha visto la partecipazione dei responsabili di alcune testate giornalistiche locali.

«Questo progetto - ha commentato Decaro - vuole raccontare la complessità dell’identità della città di Bari e dei baresi. La nostra è una storia 'senza fine' come recita una parte del brand ideato e proposto dall’agenzia che si è aggiudicata la gara. Una storia che ha bisogno di raccontarsi in tutte le sue sfaccettature e che ha l’obiettivo di parlare non solo ai baresi, ma a tutti i visitatori e i turisti potenziali, a chi ancora Bari non la conosce. Il brand è un tassello della più ampia strategia culturale che stiamo portando avanti dall’inizio del mandato per creare un nuovo posizionamento della città sul mercato nazionale e internazionale».

Tutto questo «passa per il completamento dell’offerta - ha aggiunto Decaro - dei contenitori culturali cittadini, la messa in rete del patrimonio artistico della terra di Bari attraverso la Bari guest card e, appunto, il nuovo sistema di identità della città. Da oggi parte un percorso di condivisione rivolto ai cittadini, agli stakeholders e a tutti gli operatori della città che contribuiscono all’offerta culturale e turistica di Bari».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400