Lunedì 27 Giugno 2022 | 20:51

In Puglia e Basilicata

emergenza

Caro-gasolio, incontro tra i pescatori pugliesi e la Regione su aiuti

Molfetta, pescatori in rivolta: pesce gratis ai bambini della città

Ecco gli impegni presi dalla Regione con i lavoratori del settore che hanno manifestato davanti al porto di Bari, dopo lo stato di agitazione durato una settimana

27 Maggio 2022

Redazione online

BARI - Verifica della eventuale disponibilità di fondi aggiuntivi rispetto a quelli stanziati dal Governo per aiutare i pescatori e richiesta di prorogare il credito d’imposta previsto per il primo trimestre 2022 anche al secondo trimestre: sono alcuni degli impegni presi dalla Regione Puglia con i pescatori, in stato di agitazione da una settimana per il caro-gasolio e che questa mattina, provenienti dalle marinerie di tutta la Puglia adriatica, hanno manifestato davanti al porto di Bari. Una delegazione di Manfredonia è stata ricevuta negli uffici della Regione dall’assessore all’Agricoltura Donato Pentassuglia (videocollegato), dal direttore del Dipartimento Agricoltura Gianluca Nardone e dal vice capo di gabinetto Domenico De Santis.

Nel corso della riunione - fa sapere la Regione - è stata data notizia della pubblicazione del decreto ministeriale "Indennizzi» che stanzia 20 milioni di euro per fronteggiare il caro energia, «insufficienti - dicono - rispetto alla gravità della crisi in atto». Con i pescatori si è discusso poi della necessità di attivare il «Fermo bellico» anche ai Paesi del Mediterraneo e la Regione ha fatto propria la richiesta di sottoporre al Ministero dell’Economia e all’Agenzia delle Entrate la richiesta di proroga delle scadenze fiscali. I pescatori hanno chiesto alla Regione anche di intervenire sul Ministero del Lavoro affinché si faccia uno sforzo maggiore per la messa a punto di un sistema di norme che consentano la piena applicazione della cassa integrazione agricola. Lunedì si terrà, su questi temi, un incontro tra le Regioni e martedì l’assessore Pontassuglia ha convocato nuovamente il Comitato Pesca regionale per aggiornare il tavolo delle risultanze della riunione del giorno prima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725