Giovedì 29 Ottobre 2020 | 16:00

NEWS DALLA SEZIONE

Giustizia
Bari, causa pandemia stop a tutti i processi con testimoni

Bari, causa pandemia stop a tutti i processi con testimoni

 
La nomina
Diocesi Bari-Bitonto, Monsignor Satriano sarà il nuovo arcivescovo

Diocesi Bari-Bitonto, Monsignor Satriano sarà il nuovo arcivescovo

 
nel Barese
Toritto, positivo al Covid va a lavorare nel negozio della moglie: denunciato

Toritto, positivo al Covid va a lavorare nel negozio della moglie: denunciato

 
Il caso
Covid 19 a Bitonto, Istituto Fornelli chiuso per 2 giorni dopo contagio

Covid 19 a Bitonto, Istituto Fornelli chiuso per 2 giorni dopo contagio

 
Il video
Protesta contro Dpcm a Bari: lanciati fumogeni su Corso Vittorio Emanuele

Protesta contro Dpcm a Bari: lanciati fumogeni su Corso Vittorio Emanuele

 
Il caso
Covid 19, sesto decesso tra gli ospiti della casa di riposo di Alberobello

Covid 19, sesto decesso tra gli ospiti della casa di riposo di Alberobello

 
La manifestazione
Proteste a Bari contro il Dpcm: in 500 scendono per strada all'urlo di «libertà»

Proteste a Bari contro il Dpcm: in 500 scendono per strada all'urlo di «libertà». Lanciati fumogeni e bombe carta FOTO/VIDEO

 
Sanità
Covid 19, in 8 ore 252 pazienti nei pronto soccorso del Barese

Covid 19, in 8 ore 252 pazienti nei pronto soccorso del Barese

 
Il virus
Emergenza Covid a Bari, il trasporto pubblico chiede le fasce orarie a scuola

Emergenza Covid a Bari, il trasporto pubblico chiede le fasce orarie a scuola

 

Il Biancorosso

Calcio
Il super derby del Barone: «Bari e Foggia, la storia»

Il super derby del Barone: «Bari e Foggia, la storia»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl commento
Mittal Taranto sospensione delegato Rsu, Re David (Fiom): «Fatto grave»

Mittal Taranto sospensione delegato Rsu, Re David (Fiom): «Fatto grave»

 
PotenzaNel Potentino
Rotonda, il Comune dona kit bebè ai nuovi nati

Rotonda, il Comune dona kit bebè ai nuovi nati

 
BatLa scoperta
Barletta, lavoratori in nero in laboratorio mascherine: denunce

Barletta, lavoratori in nero in laboratorio mascherine: denunce

 
Leccenel Salento
Gallipoli, circolo ricreativo resta aperto nonostante il dpcm: multa al titolare

Gallipoli, circolo ricreativo resta aperto nonostante il dpcm: multa al titolare

 
BariGiustizia
Bari, causa pandemia stop a tutti i processi con testimoni

Bari, causa pandemia stop a tutti i processi con testimoni

 
FoggiaDalla polizia
Foggia, violenza e maltrattamenti contro moglie e figli per anni: arrestato

Foggia, violenza e maltrattamenti contro moglie e figli per anni: arrestato

 
BrindisiCapitaneria
Porto Brindisi, maxisequestro di prodotti ittici surgelati

Porto Brindisi, maxisequestro di prodotti ittici surgelati

 
MateraNel Materano
Bernalda, è ai domiciliari ma spaccia cocaina: in carcere

Bernalda, è ai domiciliari ma spaccia cocaina: in carcere

 

i più letti

Il caso

Bari, folle inseguimento alla guida di un'auto rubata: 3 arresti

Si tratta di un 61enne e due 31enni notati dai carabinieri mentre imboccavano la ss16 da Bari ad alta velocità: sono accusati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale

Bari, folle inseguimento alla guida di un'auto rubata: 3 arresti

BARI - Sono stati bloccati dai carabinieri dopo un inseguimento a tutta velocità a bordo di un'auto rubata: si tratta di tre pluripregiudicati - un 61enne e due 31enni - arrestati in flagranza di reato a Mola per concorso in ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. Durante i controlli dei carabinieri per reprimere il fenomeno dei furti, è stata intercettata in via Caldarola, a Bari, una Fiat Panda con a bordo i tre, che imboccava la tangenziale in direzione sud ad alta velocità. 

È poi scattato l'inseguimento, protrattosi sino al centro abitato di Mola, durante il quale i fuggitivi hanno messo in serio pericolo l’incolumità pubblica con manovre azzardate ed hanno tentato di speronare più volte l'auto dei militari, prima di essere raggiunti e bloccati in via San Onofrio. I successivi accertamenti hanno rivelato che l’auto condotta da uno dei tre fermati, intestata ad una società di noleggio con sede in Brindisi, era stata rubata ad agosto e i proprietari ne avevano denunciato il furto. L’utilitaria è stata sottoposta a sequestro ed affidata in custodia giudiziale. Dopo la convalida dell’arresto, per due degli arrestati sono stati disposti gli arresti domiciliari, mentre il terzo fermato è stato rimesso in libertà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie