Martedì 22 Settembre 2020 | 06:07

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Università, a Bari approda il festival nazionale dello sviluppo sostenibile

Università, a Bari approda il festival nazionale dello sviluppo sostenibile

 
Il caso
Bari, allarme Legionella al Policlinico: trasferiti 6 pazienti

Bari, allarme Legionella al Policlinico: trasferiti 6 pazienti

 
Il fenomeno
Canapa indiana made in Bari: se lo sballo diventa fai da te

Canapa indiana made in Bari: se lo sballo diventa fai da te

 
Lutto nel mondo del giornalismo
Addio a Peppino Caldarola, dirigente Pci e direttore dell'Unità

Addio a Peppino Caldarola, dirigente Pci e direttore dell'Unità. Il cordoglio di Decaro ed Emiliano

 
Paura al San Paolo
Bari, sperona auto dei carabinieri: preso 27enne al San Paolo

Bari, sperona auto dei carabinieri: preso 27enne al San Paolo

 
Il contagio di ritorno
Coronavirus, tampone per il Covid-19

Coprifuoco a Cassano: salgono a 15 i casi di covid, chiusi i bar alle 20.30

 
La vertenza
Bari, per le protesi tutto rinviato fra le polemiche

Bari, per le protesi tutto rinviato fra le polemiche

 
la curiosità
Bari, elettore centenario al seggio per votare: lungo applauso degli scrutatori

Bari, elettore centenario al seggio per votare: lungo applauso degli scrutatori

 
Il caso ad Adelfia
Elezioni 2020, nel Barese scarseggiano le urne di riserva: schede troppo grandi e ingombranti

Elezioni 2020, nel Barese scarseggiano le urne di riserva: schede troppo grandi e ingombranti

 
Il ritrovamento
Altamura, ritrovato il corpo senza vita di Giuseppe Plantamura scomparso da 3 mesi

Altamura, ritrovato il corpo senza vita di Giuseppe Plantamura scomparso da 3 mesi

 
Il caso
Bari, folle inseguimento alla guida di un'auto rubata: 3 arresti

Bari, folle inseguimento alla guida di un'auto rubata: 3 arresti

 

Il Biancorosso

Calcio serie C
Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceduplice omicidio
Lecce, dopo accoltellamento muoiono un uomo e una donna: caccia al killer

Lecce, uomo e donna uccisi a coltellate: è caccia al killer. Possibile delitto passionale FOTO

 
FoggiaLa curiosità
Regionali, Emiliano vince in 2 comuni Foggiani di Conte: Fitto si impone solo a Candela

Regionali, Emiliano vince in 2 comuni Foggiani di Conte: Fitto si impone solo a Candela

 
BatIl rogo
Vasto incendio ad Andria: il sindaco invita i cittadini a chiudere le finestre

Vasto incendio ad Andria: il sindaco invita i cittadini a chiudere le finestre

 
BariL'iniziativa
Università, a Bari approda il festival nazionale dello sviluppo sostenibile

Università, a Bari approda il festival nazionale dello sviluppo sostenibile

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, Ugl: sciopero il 24 a Taranto ma il governo deve dare risposte

Arcelor Mittal, Ugl: sciopero il 24 a Taranto ma il governo deve dare risposte

 
PotenzaLa curiosità
Nuoto, a Potenza la piscina olimpionica sarà dedicata a Bud Spencer

Nuoto, a Potenza la piscina olimpionica sarà dedicata a Bud Spencer

 
Materacontrolli della ps
Policoro, era ai domiciliari e spacciava in casa eroina e cocaina: 30enne in carcere

Policoro, era ai domiciliari e spacciava in casa eroina e cocaina: 30enne in carcere

 
BrindisiIl caso
Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

 

choc nel barese

Noci, a 12 anni muore soffocato da una mozzarella: aperta indagine

All'arrivo dei soccorsi il ragazzino era già morto

Mozzarella dop a Gioia, l'iradella Campania: faremo ricorso

Stroncata la giovanissima esistenza di Domenico Antonacci, un ragazzino di appena 12 anni, morto per soffocamento per avere ingerito a pranzo un boccone troppo voluminoso, una semplice mozzarella. La notizia si è diffusa in serata anche se il dramma si è verificato a pranzo. Aperta una indagine conoscitiva dai Carabinieri della stazione cittadina per comprendere esattamente la dinamica dell’accaduto.

La comunità nocese è sotto choc. I fatti, in base a una prima ricostruzione, appaiono semplici nella loro crudezza anche se, ripetiamo, la dinamica è tutta da accertare nei particolari.
È l’ora di pranzo. Una famiglia normale si ritrova intorno alla tavola. Una giornata apparentemente tranquilla come tante altre.
Accanto a Domenico siede una delle sue sorelle. Tra le pietanze servite a tavola, un piatto contenente alcune piccole mozzarelle, di cui il ragazzino è ghiotto. In altre parole, i cosiddetti «bocconcini».

Sembra che il 12enne ne abbia ingerito uno intero che va a ostruirgli le vie respiratorie.
Il bambino urla il proprio malessere. La madre e la sorella iniziano a praticare le prime manovre per cercare di fargli espellere la mozzarella ma non riescono nell’intento.
A quel punto, vista l’impossibilità di riuscire nell’operazione di disostruzione, le due donne decidono di chiamare il Punto di primo intervento. Sono istanti convulsi.

Non è dato sapere con certezza, al momento di mandare in stampa questa pagina, da quale postazione (Noci o la vicina Putignano o altrove) siano arrivati i soccorritori.
Sta di fatto che all’arrivo dei sanitari il ragazzino è già morto.
Adesso le indagini dei militari dell’Arma chiariranno con certezza che cosa sia accaduto nei dettagli, compreso l’intervento del personale del 118. I Carabinieri hanno doverosamente informato il pubblico ministero di turno alla Procura della Repubblica di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie