Mercoledì 08 Luglio 2020 | 01:32

NEWS DALLA SEZIONE

La scoperta
Giallo a Ruvo, resti umani di tre donne trovati in un pozzo

Giallo a Ruvo, resti umani di tre donne trovati in un pozzo

 
a polignano
Costa Ripagnola, secondo rinvio per l'istituzione del Parco

Costa Ripagnola, secondo rinvio per l'istituzione del Parco

 
mobilità
Bari, monopattini-sharing: in 24 ore mezzi rubati e danneggiati. Decaro: «Mi vergogno»

Bari, monopattini-sharing: in 24 ore mezzi rubati e danneggiati. Decaro: «Mi vergogno»

 
aveva 26 dosi
Bari, mette in vendita la droga sul marciapiede: arrestato con marijuana e hashish

Bari, mette in vendita la droga sul marciapiede: arrestato con marijuana e hashish

 
nel Barese
Coronavirus, positiva dipendente comune Palo del Colle: uffici chiusi

Coronavirus, positiva dipendente comune Palo del Colle: uffici chiusi

 
Politica
Rimpasto ad Altamura, pronti i nomi

Rimpasto ad Altamura, pronti i nomi

 
l'operazione
Bari, GdF sequestra al porto 14 tonnellate di rifiuti: una denuncia

Bari, GdF sequestra al porto 14 tonnellate di rifiuti ed elettrodomestici: una denuncia

 
Nella notte
Toritto, attentato ad azienda rifiuti: incendiati 4 automezzi

Toritto, attentato ad azienda rifiuti: incendiati 4 automezzi

 
dalla guardia costiera
Bari, pesce lavorato illegalmente: sequestrato stabilimento e un quintale e mezzo di prodotto

Bari, pesce lavorato illegalmente: sequestrato stabilimento e un quintale e mezzo di prodotto

 
la novità
Sanità: a Bari il ticket per gli esami si paga anche dal tabaccaio

Sanità: a Bari il ticket per gli esami si paga anche dal tabaccaio

 

Il Biancorosso

Serie C
Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa scoperta
Giallo a Ruvo, resti umani di tre donne trovati in un pozzo

Giallo a Ruvo, resti umani di tre donne trovati in un pozzo

 
BrindisiE' ricoverato
Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

 
TarantoPreso dai Cc
Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

 
Potenzaper 24 tifosi
Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

 
Batper i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
Foggial'episodio a giugno
Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

 
MateraIl caso
Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

 

i più letti

choc nel barese

Noci, a 12 anni muore soffocato da una mozzarella: aperta indagine

All'arrivo dei soccorsi il ragazzino era già morto

Mozzarella dop a Gioia, l'iradella Campania: faremo ricorso

Stroncata la giovanissima esistenza di Domenico Antonacci, un ragazzino di appena 12 anni, morto per soffocamento per avere ingerito a pranzo un boccone troppo voluminoso, una semplice mozzarella. La notizia si è diffusa in serata anche se il dramma si è verificato a pranzo. Aperta una indagine conoscitiva dai Carabinieri della stazione cittadina per comprendere esattamente la dinamica dell’accaduto.

La comunità nocese è sotto choc. I fatti, in base a una prima ricostruzione, appaiono semplici nella loro crudezza anche se, ripetiamo, la dinamica è tutta da accertare nei particolari.
È l’ora di pranzo. Una famiglia normale si ritrova intorno alla tavola. Una giornata apparentemente tranquilla come tante altre.
Accanto a Domenico siede una delle sue sorelle. Tra le pietanze servite a tavola, un piatto contenente alcune piccole mozzarelle, di cui il ragazzino è ghiotto. In altre parole, i cosiddetti «bocconcini».

Sembra che il 12enne ne abbia ingerito uno intero che va a ostruirgli le vie respiratorie.
Il bambino urla il proprio malessere. La madre e la sorella iniziano a praticare le prime manovre per cercare di fargli espellere la mozzarella ma non riescono nell’intento.
A quel punto, vista l’impossibilità di riuscire nell’operazione di disostruzione, le due donne decidono di chiamare il Punto di primo intervento. Sono istanti convulsi.

Non è dato sapere con certezza, al momento di mandare in stampa questa pagina, da quale postazione (Noci o la vicina Putignano o altrove) siano arrivati i soccorritori.
Sta di fatto che all’arrivo dei sanitari il ragazzino è già morto.
Adesso le indagini dei militari dell’Arma chiariranno con certezza che cosa sia accaduto nei dettagli, compreso l’intervento del personale del 118. I Carabinieri hanno doverosamente informato il pubblico ministero di turno alla Procura della Repubblica di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie