Sabato 06 Giugno 2020 | 22:02

NEWS DALLA SEZIONE

6 mln dal Comune
Bari ,arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

Bari, arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

 
Banche
PopBari, azioni gratis a chi partecipa all'assemblea straordinaria

PopBari, azioni gratis a chi partecipa all'assemblea straordinaria

 
La gag
Bari, lo scherzo dei ragazzi del Redentore a Decaro: «E tu c sta fasc do?»

Bari, lo scherzo dei ragazzi del Redentore a Decaro: «E tu c sta fasc do?»

 
Il caso
Spacciava droga ai tavolini di un bar di Casamassima: arrestato 19enne

Spacciava droga ai tavolini di un bar di Casamassima: arrestato 19enne

 
Mafia
Bari, chiusa inchiesta guerra clan a Japigia: 27 indagati

Bari, chiusa inchiesta guerra clan a Japigia: 27 indagati

 
L'iniziativa
Fase 3, l'idea di Amati: «Una task force di medici per abbattere le liste d'attesa»

Fase 3 Puglia, l'idea di Amati: «Una task force di medici per abbattere le liste d'attesa»

 
fase 3
Bari, il Petruzzelli riapre le porte: tornano le visite guidate

Bari, il Petruzzelli riapre le porte: tornano le visite guidate

 
Coronavirus
Ripresa della scuola nel Barese, edifici tutti da ripensare

Ripresa della scuola nel Barese, edifici tutti da ripensare

 
Il caso
Corso Vittorio Emanuele

Gioia, bimbo ingerì sostanze tossiche: indagato gestore di un bar

 
Crisi
Bari e provincia, ma i nostri cinema ancora non riaprono: «Norme impossibili»

Bari e provincia, ma i nostri cinema ancora non riaprono: «Norme impossibili»

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, il club si prepara per il ritorno agli allenamenti collettivi

Bari calcio, il club si prepara per il ritorno agli allenamenti collettivi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Taranto, ex Ilva arriva il vertice al Mise: sindacati convocati il 9 giugno

Ex Ilva Taranto, arriva il vertice al Mise: sindacati convocati il 9 giugno

 
LecceIl caso
Coronavirus Salento, nella Rsa di Soleto gli anziani ospiti sono tutti negativi

Coronavirus Salento, nella Rsa di Soleto tutti negativi i 90 tamponi degli ospiti

 
BrindisiNel Brindisino
Francavilla F.na, prende a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: fermato

Francavilla F.na, prende a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: fermato

 
Bari6 mln dal Comune
Bari ,arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

Bari, arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

 
FoggiaNel foggiano
Carpino, accoltella 19enne per alcuni «sguardi provocatori»: arrestato 21enne per tentato omicidio

Carpino, accoltella 19enne per alcuni «sguardi provocatori»: arrestato 21enne per tentato omicidio

 
PotenzaAmbiente
Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

 
BatLa testimonianza
New York come l’11 settembre

New York come l’11 settembre: il racconto di un imprenditore di Andria

 
MateraEconomia
Bernalda, spazi pubblici in concessione. Chiesto un ampliamento

Bernalda, spazi pubblici in concessione. Chiesto un ampliamento

 

i più letti

Il caso

Bari, tentò di uccidere la moglie e ferì la figlia: condannato a 11 anni

La pena è stata ridotta da 14 a 11 anni

toghe, avvocati

BARI - La Corte di appello di Bari ha ridotto da 14 a 11 anni di reclusione la condanna inflitta al 45enne di Monopoli Antonio Malerba, imputato per il tentato omicidio della moglie 36enne, aggredita con coltelli e un mattarello alla presenza della figlia di 7 anni, per maltrattamenti e violenza sessuale nei confronti della donna e lesioni personali alla figlia.
Stando alla ricostruzione accusatoria, condivisa dai giudici di primo e secondo grado, l’uomo avrebbe iniziato a picchiare e ad aggredire sessualmente la moglie nella primavera del 2017, minacciandola di morte ("ora ti devo andare a buttare a mare"), tentando di strangolarla più volte e, in una occasione, lasciandola chiusa in casa con la figlia minorenne per tre giorni senza cibo, telefono, documenti e farmaci salvavita. Un giorno di ottobre, dopo averla chiusa in auto, le avrebbe infilato una busta di plastica in testa per soffocarla. I comportamenti violenti, che avrebbero provocato alla donna e alla bambina «un costante regime di vita doloroso» facendole "vivere in uno stato di paura e terrore», culminarono nella feroce aggressione del 15 novembre 2017. Quel giorno l’uomo avrebbe ripetutamente accoltellato la moglie, colpendola anche con una stampella, una stufa elettrica, un matterello, una bottiglia di vetro e poi a mani nude con pugni, schiaffi e calci, tentando di strangolarla con «rabbia cieca e incontenibile» e ferendo anche la bambina che tentava di difendere la madre dopo averle strappato i capelli nel tentativo di allontanarla. Malerba, difeso dall’avvocato Filippo Castellaneta, fu arrestato poche ore dopo l’ultima aggressione ed è tuttora detenuto in carcere. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie