Martedì 18 Maggio 2021 | 20:16

NEWS DALLA SEZIONE

Edilizia giudiziaria
Bari, il polo penale raddoppia a Poggiofranco

Bari, il polo penale raddoppia a Poggiofranco

 
L'iniziativa
Bari riparte da piazza Umberto: il video degli studenti

Bari riparte da piazza Umberto: il video degli studenti

 
dopo l'incendio
Bari, il pronto soccorso del Policlinico resta ancora chiuso

Bari, il pronto soccorso del Policlinico resta ancora chiuso

 
L'arresto
Bari, pedinava donne e anziani e scippava loro i cellulari: preso

Bari, pedinava donne e anziani e scippava loro i cellulari: preso

 
In nottata
Bari, gli agenti della stradale li fermano per un controllo e in 3 li aggrediscono: parabrezza spaccato, calci e pugni

Bari, gli agenti della stradale li fermano per un controllo e in 3 li aggrediscono: parabrezza spaccato, calci e pugni

 
Riapertura
Bari, al Policlinico i papà possono tornare in sala parto se il tampone è negativo

Bari, al Policlinico i papà possono tornare in sala parto se il tampone è negativo

 
L'impatto
Bari, due incidenti in tangenziale in direzione Brindisi: un ferito

Bari, due incidenti in tangenziale in direzione Brindisi: un ferito

 
L'intervista
Bari, Emiliano in visita alla Gazzetta: «Inizia una nuova era»

Bari, Emiliano in visita alla Gazzetta: «Inizia una nuova era»

 
Norme anti covid
Prima settimana in zona gialla in Puglia: 200 le sanzioni nel Barese

Prima settimana in zona gialla in Puglia: 200 le sanzioni nel Barese

 
Poesia
Poetry Slam, l'Italia vince la Coppa del Mondo con il barese Giuliano Logos

Poetry Slam, l'Italia vince la Coppa del Mondo con il barese Giuliano Logos

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Foggia: i convocati e tutti i ballottaggi di Auteri

Bari-Foggia: i convocati e tutti i ballottaggi di Auteri

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariEdilizia giudiziaria
Bari, il polo penale raddoppia a Poggiofranco

Bari, il polo penale raddoppia a Poggiofranco

 
Leccenel leccese
Muore il frate contagiato a Parabita, religiosi in quarantena

Muore il frate contagiato a Parabita, religiosi in quarantena

 
Potenzacovid
E anche in Basilicata i contagi continuano a calare

E anche in Basilicata i contagi continuano a calare

 
PotenzaCovid
Basilicata, scuole superiori da domani in presenza al 100%

Basilicata, scuole superiori da domani in presenza al 100%

 
Tarantoambiente
Taranto, sequestrata discarica di  rifiuti pericolosi

Taranto, sequestrata discarica di rifiuti pericolosi - IL VIDEO

 
BatAd Andria
Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

 
BrindisiTerritorio
Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

 

i più letti

Fase 2

Bari, Policlinico e Circolo Tennis insieme per la salute di cittadini e atleti

In occasione della riapertura degli impianti, sopralluogo questa mattina per verificare la presenza di percorsi in sicurezza per il raggiungimento dei campi da parte dei dipendenti del circolo e dei soci

Bari, Policlinico  e Circolo Tennis insieme per la salute di cittadini e atleti

BARI - Policlinico di Bari e Circolo Tennis di Bari insieme per la salute dei cittadini e degli atleti. Sarà messo a punto dai professionisti dell'azienda ospedaliero-universitaria un modello di pratica sportiva e gestione dei percorsi in sicurezza per contenere l'eventuale diffusione del virus Sars-Cov-2.

Questa mattina in occasione della riapertura del Circolo Tennis il professor Luigi Vimercati, direttore della Medicina del Lavoro del Policlinico di Bari, e il dottor Fulvio Fucilli, responsabile del Servizio prevenzione e Protezione del Policlinico di Bari, hanno effettuato un sopralluogo con la presidente del Circolo Tennis, Nicoletta Virgintino, e il consigliere, Vincenzo De Martino, finalizzato alla verifica degli impianti sportivi al fine di prevedere percorsi in sicurezza per il raggiungimento dei campi oltre che una serie di norme che possano garantire la tutela della salute dei dipendenti del circolo e dei soci.

Tre le indicazioni per la riapertura in assoluta sicurezza fornite dai professionisti, c’è una scheda relativa ai sintomi correlabili a diagnosi Covid19 da sottoporre all'attenzione di chiunque a qualsiasi titolo debba entrare nel circolo. Inoltre una valutazione specifica sarà effettuata in riferimento alla possibile riapertura nelle prossime settimane dei corsi ginnici all’esterno, prevedendo specifiche delimitazioni sulla pavimentazione per garantire il distanziamento fisico.

«Applichiamo il modello adottato per il Policlinico, un ambiente assistenziale in cui sono trattati pazienti positivi al Covid e in cui la percentuale di positività tra gli addetti ai lavori è stata inferiore allo 0,8 per cento, ad altro tipo di attività amatoriali e sportive per limitare la circolazione del virus – spiega il prof. Luigi Vimercati  - Tutte le procedure che saranno attivate sono suscettibili di modifiche e/o integrazioni sulla scorta delle evidenze epidemiologiche nonché di eventuali disposizioni governative».

«Il Policlinico di Bari insieme al Circolo Tennis avvia una sperimentazione per rilasciare un modello di gestione dell’attività sportiva non solo teorico, ma validato dalla pratica, che potrà essere messo a disposizione ed esportato anche per altre strutture. Vogliamo creare e offrire una best practice a partire dall'esperienza dei nostri professionisti», dichiara il direttore generale Giovanni Migliore.

«Siamo felicissimi di poterci avvalere della consulenza dei professionisti del Policlinico – commenta Nicoletta Virgintino – abbiamo già predisposto la riapertura dei campi in sicurezza applicando tutte le misure precauzionali previste dalla normativa, ma per noi è tutto nuovo e poter contare sull'ulteriore contributo degli specialisti mette i soci e i dipendenti nelle condizioni di massima sicurezza e di maggiore tranquillità».

«Abbiamo messo in campo nuove misure per la sicurezza di soci e dipendenti: all’ingresso del circolo ognuno dovrà compilare una scheda e sarà sottoposto alla misurazione della temperatura. I giocatori dovranno mantenere sempre una distanza di sicurezza di almeno 2 metri e i doppi sono vietati. Siamo il circolo più grande di Puglia con oltre mille soci, è molto importante ripartire in massima sicurezza e grazie ai professionisti del Policlinico siamo certi di operare con la massima cautela», ha spiegato Vincenzo De Martino, coordinatore per la sicurezza durante la fase Covid del Circolo Tennis.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie