Lunedì 30 Marzo 2020 | 13:03

NEWS DALLA SEZIONE

la denuncia
Adelfia, Comune devastato dopo raid notturno di ladri-piromani

Adelfia, Comune devastato dopo raid notturno di ladri-piromani

 
L'allarme
Bari, Ordine dei medici: contagi superiori ai dati ufficiali, serve fare più test

Bari, Ordine dei medici: contagi superiori ai dati ufficiali, serve fare più test

 
emergenza coronavirus
Acquaviva, fondi Cei anche per l'ospedale «Miulli»

Acquaviva, fondi Cei anche per l'ospedale «Miulli»

 
Le indagini
Modugno, rapinarono tabaccheria: arrestati fidanzati-banditi. Lui tradito dai tattoo

Modugno, rapinarono tabaccheria: arrestati fidanzati-banditi. Lui tradito dai tattoo

 
emergenza coronavirus
Bari, consegnate 42mila mascherine in Puglia: «Meno di un terzo del fabbisogno»

Bari, arrivano 42mila mascherine in Puglia: «Meno di un terzo del fabbisogno»

 
Sanità
Bari, doppio trapianto di reni eseguito al Policlinico

Bari, doppio trapianto di reni eseguito al Policlinico

 
Il virus
Covid 19, altri 4 casi in una Rsa di Noicattaro: circa 30 persone a rischio. Casi positivi anche a Rutigliano

Covid 19, altri 4 casi in una Rssa di Noicattaro: circa 30 persone a rischio. Casi positivi anche a Rutigliano

 
Sulla nave di crociera
Coronavirus, marittimo di Mola a bordo della Costa Diadema ha polmonite

Coronavirus, marittimo di Mola a bordo della Costa Diadema ha polmonite

 
Solidarietà
Bari calcio, le lettere dei piccoli tifosi recapitate ai nonni con la spesa

Bari calcio, le lettere dei piccoli tifosi recapitate ai nonni con la spesa

 
La denuncia
Covid 19, i medici baresi fanno esposto in Procura: «Dpi non idonei»

Covid 19, i medici baresi fanno esposto in Procura: «Dpi non idonei»

 
Solidarietà tra stati
Coronavirus, l'Albania invia 30 medici e infermieri: «Non dimentichiamo l'Italia che ci ha aiutato»

Coronavirus, l'Albania invia 30 medici e infermieri: «Non dimentichiamo l'Italia che ci ha aiutato»

 

Il Biancorosso

le dichiarazioni
Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barila denuncia
Adelfia, Comune devastato dopo raid notturno di ladri-piromani

Adelfia, Comune devastato dopo raid notturno di ladri-piromani

 
Foggiala decisione
Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

 
PotenzaLa decisione
Truffa parchi fotovoltaici in Basilicata, confermati sequestri

Truffa parchi fotovoltaici in Basilicata, confermati sequestri

 
Materacontrolli
Matera, a spasso con l'eroina: arrestato pusher

Matera, a spasso con l'eroina: arrestato pusher

 
Batemergenza coronavirus
Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

 
Hometragedia sfiorata
Galatina, fiamme al materasso, divampa incendio in stanza ospedale

Galatina, paura in ospedale: a fuoco materasso, fiamme in una stanza

 
TarantoIl personaggio
Camillo Pace esorcizza il Covid 19:  con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

Camillo Pace esorcizza il Covid 19: con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

 

i più letti

la visita

Papa Francesco è arrivato a Bari: «Non c'è alternativa alla pace». Conte dà forfait per emergenza Coronavirus

Il premier ha fatto sapere ieri in tarda serata che non avrebbe partecipato all'evento

Papa Francesco arriva a Bari: atteso Mattarella, Conte dà forfait per emergenza Coronavirus

foto Luca Turi

Papa Francesco è arrivato a Bari, dove stamani alle 8.30, nella Basilica di San Nicola, chiuderà l'incontro dei vescovi «Mediterraneo frontiera di pace» promosso dalla Cei e poi, alle 10.45, celebrerà la messa in Corso Vittorio Emanuele, seguita dall’Angelus. Il Papa è atterrato in elicottero nel Piazzale Cristoforo Colombo del capoluogo pugliese, ed è accolto da mons. Francesco Cacucci, arcivescovo di Bari-Bitonto, da Michele Emiliano, presidente della regione Puglia, dal prefetto di Bari Antonella Bellomo e dal sindaco Antonio Decaro.  Arrivato anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, atterrato all’aeroporto di Bari da dove raggiunge piazza Libertà per assistere alla Messa che Papa Francesco celebrerà a conclusione delle giornate di confronto e riflessione spirituale dei vescovi del 'Mare nostrum', 'Mediterraneo frontiera di Pace'.

LE DICHIARAZIONI DEL PONTEFICE - «Il fine ultimo di ogni società umana rimane la pace, tanto che si può ribadire che 'non c'è alternativa alla pace, per nessuno», ha detto il Papa ai vescovi del Mediterraneo, citando la Conclusione del dialogo con i capi delle Chiese e delle comunità cristiane del Medio Oriente, a Bari, il 7 luglio 2018. «Non c'è alcuna alternativa sensata alla pace, perché ogni progetto di sfruttamento e supremazia abbruttisce chi colpisce e chi ne è colpito, e rivela una concezione miope della realtà, dato che priva del futuro non solo l’altro, ma anche se stessi». «La guerra appare così come il fallimento di ogni progetto umano e divino: basta visitare un paesaggio o una città, teatri di un conflitto, per accorgersi come, a causa dell’odio, il giardino si trasformi in una terra desolata e inospitale e il paradiso terrestre in un inferno», ha sottolineato Francesco. «Vorrei aggiungere il grande peccato di ipocrisia: quando nelle convenzioni internazionali tanti Paesi parlano di pace e poi vendono le armi ai paesi in guerra. Questa è la grande ipocrisia».

Al termine del suo discorso ai vescovi del Mediterraneo nella Basilica di San Nicola, papa Francesco saluta i Vescovi partecipanti all’Incontro di Bari e scende nella cripta della Basilica per venerare le reliquie di San Nicola e salutare la Comunità dei Padri Domenicani.
Quindi, uscendo dalla Basilica, sul sagrato, il Papa rivolge un saluto a quanti attendono in Piazza. Poi si trasferisce in auto a Corso Vittorio Emanuele II per la concelebrazione della messa.

FORFAIT CONTE - Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, a quanto si apprende, non parteciperà oggi all’incontro Mediterraneo Frontiera di pace, organizzato dalla Cei e in corso in questi giorni a Bari. L’assenza di Conte dovuta all’emergenza Coronavirus sulla quale il premier in queste ore è impegnato.

IL PROGRAMMA - Tutto pronto! Palco allestito (bello l’altare, bello il rosone stilizzato che rievoca la cattedrale), prove generali fatte, sia sul fronte delle luci e dell’amplificazione sia sul fronte della sicurezza, con i varchi già presidiati dagli steward e i sopralluoghi dei tiratori scelti. L’intero perimetro tra la Prefettura e Palazzo di Città è da ieri mattina chiuso dalle transenne, all’interno, 2700 posti a sedere, 156 dei quali destinati a disabili con accompagnatori. Sotto i portici del teatro Piccinni, invece, trovano posto l’orchestra e il coro che accompagneranno la messa celebrata da papa Francesco.

A Bari questa mattina, com’è noto, sono attesi circa 40mila fedeli che verosimilmente si assieperanno lungo corso Vittorio Emanuele fino al teatro Magherita. Per consentire anche alle persone molto lontane dal palco di seguire la messa, sono stati sistemati numerosi maxischermi. Bergoglio atterrerà sul piazzale Cristoforo Colombo alle 8.15, quindi si trasferirà in Basilica, dove tra l’altro gli sarà consegnato il documento finale elaborato dai vescovi nel corso dei lavori di «Mediterraneo frontiera di pace». Previsto poi un momento di preghiera nella cripta, sulla tomba di San Nicola, un luogo caro al pontefice che già nel corso della sua visita del luglio scorso si inginocchiò nel luogo dove riposano le spoglie del santo di Myra. Dopo un saluto ai fedeli, sul sagrato della Basilica, il papa si sposterà in automobile in piazza Prefettura.

In prima fila per la messa del papa, tra gli altri, ci saranno anche i ministri pugliesi Teresa Bellanova e Francesco Boccia e il sottosegretario alla Presidenza del consiglio Mario Turco (tarantino).
divieti fino a martedì Ricordiamo il divieto di circolazione nelle strade a ridosso del palco papale, tra corso Vittorio Emanuele, via Piccinni (tratto compreso fra corso Cavour e via Marchese di Montrone) e ancora lungomare Imperatore Augusto e una parte di corso Cavour e la città vecchia. Niente automobili fino alle 16 di oggi. La zona tra la Prefettura e Palazzo di Città rimarrà invece off limits fino a martedì, per consentire di smontare l’imponente palco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie