Domenica 18 Agosto 2019 | 11:39

NEWS DALLA SEZIONE

La denuncia di Radicali e Penalisti
«Bari ha bisogno di un nuovo carcere»: solo 299 posti, mai i detenuti sono 428

«Bari ha bisogno di un nuovo carcere»: solo 299 posti, mai i detenuti sono 428

 
Lo spettacolo
«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

 
Il giorno di Ferragosto
Bari, dipendente negozio alimentari prende a sprangate cliente dopo lite: arrestato

Bari, dipendente negozio alimentari prende a sprangate cliente dopo lite: arrestato

 
Dopo le analisi
Mola di Bari, è allarme alga tossica: «Ricci pericolosi»

Mola di Bari, è allarme alga tossica: «Ricci pericolosi»

 
Nel Barese
Casamassima, pastore bengalese sottopagato, costretto a fare i bisogni nel pozzo: arrestato imprenditore

Casamassima, sfrutta pastore, gli fa usare il pozzo per i bisogni: arrestato

 
Nella serata del 16 agosto
Polignano a Mare: auto in fiamme sulla SS 16

Polignano a Mare: auto in fiamme sulla SS 16

 
Siparietto esilarante
Monopoli, dopo il concerto il direttore d'orchestra balla sul palco «YMCA»

Monopoli, dopo il concerto il direttore d'orchestra balla sul palco «YMCA»

 
Nel Barese
Monopoli, lido «allargato» abusivamente: sequestrati ombrelloni e lettini, 2 denunce

Monopoli, lido «allargato» abusivamente: sequestrati ombrelloni e lettini VIDEO

 
L'episodio
Corato, evade dai domiciliari: cc lo trovano e lui li picchia e minaccia, arrestato

Corato, evade dai domiciliari: cc lo trovano e lui li picchia e minaccia, arrestato

 
La denuncia
«Bari, spiaggia di Pane e pomodoro negata ai disabili a Ferragosto»

«Bari, spiaggia di Pane e pomodoro negata ai disabili a Ferragosto»

 

Il Biancorosso

Sport
Bari calcio, boom per gli abbonamenti: superati i 5mila tesserati

Bari calcio, boom abbonamenti: superati i 5mila tesserati

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'evento
S. Michele Salentino, il paese si racconta con le video proiezioni

S. Michele Salentino, il paese si racconta con le video proiezioni

 
PotenzaIl caso
Castelmezzano, Rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

Castelmezzano, rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

 
TarantoIl contenzioso
Porticciolo S. Francesco, il Tar condanna il Comune: pagherà 1,5 mln

Porticciolo S. Francesco, il Tar condanna il Comune di Taranto: pagherà 1,5 mln

 
NewsweekVacanze vip
Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

 
FoggiaI controlli
Foggia, lavoro nero nei lidi: «Il contratto? E chi l'ha visto?»

Foggia, lavoro nero nei lidi: «Il contratto? E chi l'ha visto?»

 
BatL'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 
BariLa denuncia di Radicali e Penalisti
«Bari ha bisogno di un nuovo carcere»: solo 299 posti, mai i detenuti sono 428

«Bari ha bisogno di un nuovo carcere»: solo 299 posti, mai i detenuti sono 428

 
MateraTragedia nel Materano
Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: forse un malore

Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: grave la figlia di 6 anni

 

i più letti

La denuncia di un lettore

Bari, lavori in corso al Policlinico: pazienti visitati nel corridoio

«Più che un reparto sembrava un cantiere edile, con un via vai continuo di operai e scatoloni, rumori assordanti di trapani e martelli, polvere e cattivo odore ovunque»

Bari, lavori in corso al Policlinico: pazienti visitati nel corridoio

BARI - Lavori in corso al Policlinico di Bari e i pazienti vengono visitati nel corridoio: a denunciarlo in una lettera scritta alla Gazzetta del Mezzogiorno è un nostro lettore. Ecco il suo racconto:

«Giovedì scorso mi sono recato presso l'Unità Operativa di Allergologia del Policlinico di Bari, sita al piano -1 del padiglione Chini, per accompagnare mia moglie, dopo aver prenotato una visita specialistica allergologica. La prenotazione era per le ore 8.30 ed eravamo tra i primi in ordine di arrivo. Tuttavia, come molti altri pazienti, abbiamo dovuto attendere oltre un'ora prima di essere chiamati. Una volta entrati nel reparto ci è stato subito chiaro il motivo di tale ritardo: nel reparto erano in corso lavori di ristrutturazione e manutenzione, e in modo particolare l'assemblaggio di mobili (scrivanie, armadietti, sedie eccetera), evidentemente in sostituzione dell'arredamento preesistente. Il vecchio mobilio era stato accatastato in corridoio, per cui molti degli ambulatori risultavano inagibili. 

Molte visite quindi venivano svolte proprio nell'affollatissimo corridoio, con i pazienti a breve distanza l’uno dall'altro.
Più che un reparto sembrava un cantiere edile, con un via vai continuo di operai e scatoloni, rumori assordanti di trapani e martelli, polvere e cattivo odore ovunque (e stiamo parlando di un reparto di allergologia, che vanta di essere centro di riferimento regionale per l'asma). Nessun riguardo quindi nei confronti del comfort e della privacy dei pazienti. E, riguardo a quest'ultimo punto, si deve aggiungere la presenza di pile di cartelle cliniche accatastate ovunque e facilmente accessibili a chiunque (operai compresi, che si immagina abbiano continuato a lavorare anche dopo la fine dell’orario delle visite). A nulla sono valse le timide proteste di alcuni di noi pazienti In effetti, molti dei medici sembravano sorpresi (e contrariati) quanto noi pazienti, in quanto non a conoscenza del fatto che fossero in programma tali lavori, e per di più durante l'orario di visita.
Ci si chiede quindi come sia stato possibile che al Policlinico di Bari vi possa essere uno scenario del genere, indegno di un paese civilizzato. Cosa costerebbe svolgere tali lavori nei giorni e negli orari di chiusura del reparto, o semplicemente chiudere il reparto per il tempo necessario al loro svolgimento?»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie