Martedì 25 Giugno 2019 | 12:07

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Barese
Molfetta, GdF scopre negozio abusivo di abiti griffati, da Moncler a Gucci

Molfetta, GdF scopre negozio abusivo di abiti griffati, da Moncler a Gucci

 
Il caso
Polignano, pesce scaduto e congelato: sequestri in due ristoranti

Polignano, pesce scaduto e congelato: sequestri in due ristoranti

 
Il caso
Bari, ramo cade su auto parcheggiate in Corso Mazzini

Bari, ramo cade su auto parcheggiate in Corso Mazzini

 
Tragedia sfiorata
Gravina, 15enne precipita nel dirupo: salvato dopo volo di 20 metri

Gravina, 15enne precipita nel dirupo: salvato dopo volo di 20 metri

 
La polemica
Amtab, bus come forni. I sindacati: via i vertici. Da Regione ok a 23 nuovi mezzi ibridi

Amtab, bus come forni. I sindacati: via i vertici. Da Regione ok a 23 nuovi mezzi

 
La cerimonia
Inaugurato a Bari il primo "Orto comune della Salute"

Inaugurato a Bari il primo "Orto comune della Salute"

 
La storia
Mola, da giovane scultrice a suora: ecco la nuova vita di Angela

Mola, da giovane scultrice a suora: ecco la nuova vita di Angela

 
In Viale Einaudi
Bari, tenta di rubare una Jaguar con una chiave elettronica criptata: arrestato

Bari, tenta di rubare una Jaguar con una chiave elettronica criptata: arrestato

 
Palagiustizia
Caldo, a Bari in Tribunale senza toga: l’emergenza continua

Caldo, a Bari in Tribunale senza toga: l’emergenza continua

 
Gastronomia
Sammichele di Bari vuole la zampina Igp

Sammichele di Bari vuole la zampina Igp

 
Andava a Savona
Barese fermato a Modena: portava la camera da letto sull'auto,

Da Bari fermato a Modena: portava la camera da letto sull'auto

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il tour della Puglia di Antenuccitra cene, amici e calciatori

Il tour della Puglia di Antenucci tra cene, amici e calciatori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatFerrotramviaria
Strage treni: Corte d'Appello Bari accoglie ricusazione dei giudici

Strage treni: Corte d'Appello Bari accoglie ricusazione dei giudici
«La Regione non è responsabile civile»

 
PotenzaL'episodio 2 anni fa
Potenza, tentò di violentare una 20enne al parco, nigeriano a processo

Potenza, tentò di violentare una 20enne al parco, nigeriano a processo

 
BrindisiMusica
Piano Lab, a Torre Guaceto concerto all'alba con William Greco

Piano Lab, a Torre Guaceto concerto all'alba con William Greco

 
BariNel Barese
Molfetta, GdF scopre negozio abusivo di abiti griffati, da Moncler a Gucci

Molfetta, GdF scopre negozio abusivo di abiti griffati, da Moncler a Gucci

 
LecceL'emergenza
Xylella, produzione olive in Salento giù del 16%

Xylella, produzione olive in Salento giù del 16%

 
FoggiaL'annuncio
Foggia, ok da Palazzo Chigi a 43 progetti per 280 mln. Conte: lavoro di squadra

Foggia, ok da Palazzo Chigi a 43 progetti per 280 mln. Conte: lavoro di squadra

 
TarantoIl caso
Bonifiche, commissario Taranto: «Accordo da 12 mln per 4 Comuni»

Bonifiche, commissario Taranto: «Accordo da 12 mln per 4 Comuni»

 
MateraA Montescaglioso
Matera, cadde mongolfiera e morirono 2 studenti: chieste 4 condanne

Matera, cadde mongolfiera e morirono 2 studenti: chieste 4 condanne

 

i più letti

Iniziativa M5S

Bari, firmato un patto etico contro il voto di scambio

Alla manifestazione per denunciare i brogli hanno partecipato anche molti consiglieri eletti di tutti gli schieramenti

Bari, firmato un patto etico contro il voto di scambio

Un impegno etico contro la pratica del voto di scambio è stato sottoscritto dal sindaco di Bari, Antonio Decaro (centrosinistra), e dagli ex candidati sindaco, eletti consiglieri comunali, Pasquale Dirella (centrodestra) ed Elisabetta Pani (Movimento 5 Stelle). Alla manifestazione 'Liberi di Votarè, organizzata dal M5S di Bari contro la pratica del voto di scambio e per sensibilizzare sull'importanza di denunciare, hanno partecipato anche molti consiglieri eletti di tutti gli schieramenti, con bandiere, striscioni e cori al grido di «onestà» e «candidati puliti e indignati».

IL DOCUMENTO

Con il documento, si chiede al sindaco e agli ex candidati sindaco di sollecitare ad eventuali consiglieri eletti nella propria coalizione di auto-sospendersi, e non partecipare alla vita politica del Comune, nel caso in cui il loro nome fosse reso noto dagli inquirenti nelle indagini sul voto di scambio; e di disconoscerli pubblicamente come supporto alla propria parte politica nel caso non dovessero auto-sospendersi; di istituire, inoltre, un Tavolo comune della legalità per sottoscrivere un protocollo da sottoporre al prefetto per le prossime tornate elettorali e di istituire un Osservatorio permanente sui rapporti tra mafia e politica nella città di Bari.

M5S: UNICI AD AVER FATTO BATTAGLIA

«Siamo gli unici ad aver fatto della battaglia contro il voto di scambio il perno della nostra azione politica - ha dichiarato Elisabetta Pani - e non a caso non ci sono indagati nella nostra lista. La legalità non si può declinare».

«Io durante la campagna elettorale non mi sono limitato a chiedere di denunciare - ha rilevato il sindaco Decaro - ma ho accompagnato personalmente a denunciare, anche rispetto alla mia parte politica». «Chi si avvicina alla politica non può comprare il voto, è un atto vergognoso - ha aggiunto -. Io ho sempre detto che persone che comprano il voto non hanno possibilità di stare nelle istituzioni e di partecipare alla vita politica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie