Lunedì 20 Maggio 2019 | 08:38

NEWS DALLA SEZIONE

La manifestazione
Race for the Cure: in 18mila di corsa a Bari contro i tumori al seno

Race for the Cure: in 20mila di corsa a Bari contro i tumori al seno LE FOTO

 
L'allarme
Acqua e colla sul parabrezza: l'«agguato» a Bitritto

Acqua e colla sul parabrezza: l'«agguato» a Bitritto

 
L'iniziativa
Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresca dei Maschi

Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresa dei Maschi

 
Libri
Per arginare il digitale? Basta la parola

Per arginare il digitale? Basta la parola

 
In pieno centro
Bari, l'Audi è da ore sullo scivolo per disabili: dove sono i vigili?

Bari, Audi parcheggiata su scivolo disabili: vigili la multano dopo due ore ma resta lì

 
Furto all'alba
Bari, spaccano vetrina gioielleria in centro e rubano monili: indaga polizia

Bari, spaccano vetrina gioielleria in centro e rubano monili: indaga polizia

 
Elezioni in vista
Comunali, la denuncia di Decaro: «Lettera e santini elettorali in una scuola»

Comunali, lettera e santini in una scuola: Decaro «caccia» una preside sua candidata

 
Violenza in famiglia
Bari, picchia la sorella: 42enne arrestato per maltrattamenti

Bari, picchia la sorella: 42enne arrestato per maltrattamenti

 
Ambiente
«Chi raccoglie più rifiuti vince»: la sfida degli studenti di Monopoli

«Chi raccoglie più rifiuti vince»: ecco la sfida ecologica degli studenti di Monopoli

 
Elezioni in vista
Bari, oggi l'incontro tra i «compagni separati»: Vendola e Zingaretti

Bari, oggi l'incontro tra i «compagni separati»: Vendola e Zingaretti

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIn mattinata
Lecce, assalto al gazebo Lega in centro: una ragazza contusa. Martedì atteso Salvini

Lecce, assalto a gazebo Lega in centro: 17enne contusa. Salvini: vergogna

 
BatIl diretto
Ferrovie: l'Alta Velocità arriva a Barletta, due Frecciargento da e per Roma

Treni, a Barletta fermerà Bari-Roma. Mit: nuovi servizi su Alta velocità. Che non esiste

 
TarantoNel tarantino
Manduria, anziano pestato a morte da baby-gang: altri 4 minori indagati

Manduria, anziano pestato a morte: indagati altri 4 minori

 
FoggiaNel foggiano
Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop

 
Brindisinel brindisino
Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

 
PotenzaA ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

 

i più letti

Ambiente

Università di Bari scende in campo per dire #Noallaplastica

Il rettore Uricchio annuncia: «adottato anche provvedimento per 'Case dell’acqua'»

Università di Bari scende in capmo per dire «no alla plastica»

BARI - Plastic free? L’università di Bari è tra le prime in Italia a rispondere all’appello del ministro per l'Ambiente Costa mettendo in campo una serie di azioni presentate questa mattina nelle sale del rettorato dell’Ateneo.
Tra queste ci sono l’incentivare l’uso delle fontanine presenti negli atri dell’Ateneo, con la sostituzione dei rubinetti, per permettere a chiunque di riempire le bottiglie; incrementare i contenitori per la raccolta differenziata; imporre al bar dell’università l’uso di materiale biodegradabile e compostabile; incrementare il numero delle 'Casette dell’acquà (distributori) in tutte le sedi dell’università di Bari pensando a sconti e promozioni per chi le utilizza.
Entro la fine di settembre è prevista, inoltre, l'organizzazione di una sorta di 'G20' che coinvolgerà tutte le Università del Mediterraneo, preceduto da un incontro, il 9 luglio, al Consiglio dei ministri del governo albanese a Tirana.

«L'università di Bari ha adottato un bilancio ambientale e ha fatto una ricognizione di tutte le attività per la sostenibilità - ha detto il rettore di UniBa, Antonio Uricchio - e all’interno di questo contesto si inserisce il no alla plastica. Abbiamo anche adottato un provvedimento per offrire agli studenti la possibilità di fare a meno della plastica con le 'Case dell’acqua' e strumenti alternativi che saranno loro offerti. Siamo soprattutto impegnati, sia a livello nazionale che internazionale, per creare una rete tra università che condividano il progetto di liberarci dalla plastica».
«Con questo progetto puntiamo a un mondo migliore investendo sulle future generazioni», ha aggiunto Loreto Gesualdo, preside della scuola di Medicina dell’Università di Bari. «Il sogno nel cassetto - ha aggiunto - è il G20 del Mediterraneo mettendo assieme tutte le università. Ci stiamo organizzando per settembre e speriamo di poterlo realizzare prima qui, a Bari, e poi nei Balcani facendolo diventare un meeting itinerante».
Nell’ambito dell’incontro è stato presentato il logo #Noallaplastica, per la campagna di sensibilizzazione a tutela dell’ambiente lanciata dall’associazione culturale di Latiano 'L'isola che non c'è'. Un logo che sarà adottato a breve da diverse strutture ricettive, ma anche dai comuni pugliesi Cisternino e Oria con provvedimenti per ridurre l’impiego della plastica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400