Mercoledì 21 Agosto 2019 | 20:01

NEWS DALLA SEZIONE

Trasportato in codice rosso
Bari, bimbo di 3 anni scivola da scoglio e rischia di annegare: è grave

Bari, bimbo di 3 anni scivola da scoglio e rischia di annegare: è grave

 
Nel centro storico
Bitonto, scippa borsa ad anziana e fugge: arrestato 33enne

Bitonto, scippa borsa ad anziana e fugge: arrestato 33enne

 
Aperto il fascicolo
Polignano a Mare, minacce all’assessore: indagini dopo le dimissioni

Polignano a Mare, minacce all’assessore: indagini dopo le dimissioni

 
Lavori antichi
Santeramo, 22enne realizza un sogno: «manca il lavoro? Allora faccio il fornaio»

Santeramo, 22enne realizza un sogno: «manca il lavoro? Allora faccio il fornaio»

 
La testimonianza
Bari città turistica? «Qui è impossibile cambiare i miei franchi»

Bari città turistica? «Qui è impossibile cambiare i miei franchi»

 
il bilancio
Turismo a Bari, boom all'aeroporto: in 4 giorni 77mila passeggeri

Turismo a Bari, boom all'aeroporto: in 4 giorni 77mila passeggeri

 
Il caso
Grumo, autistico cade giù dal balcone, la sorella: «Era violento ma il 118 non lo ha fermato»

Grumo, autistico giù dal balcone, la sorella: «Era violento ma il 118 non lo ha fermato»

 
Polizia locale
Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

 
In piazza Marena
Bitonto, bar incendiato due volte: il Comune sostiene raccolta fondi

Bitonto, bar incendiato due volte: il Comune sostiene raccolta fondi

 
Nodi critici
Crisi di governo, la Cgil lancia l’allarme Puglia: «Troppe vertenze aperte»

Crisi di governo, la Cgil lancia l’allarme Puglia: «Troppe vertenze aperte»

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, Antenucci il punto fermochi lo affiancherà domenica?

Bari, Antenucci il punto fermo, chi lo affiancherà domenica?

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaI controlli
Laghi di Monticchio, chiuso ristorante: aveva lavoratore in nero

Laghi di Monticchio, chiuso ristorante: aveva lavoratore in nero

 
TarantoDomenico Bello
Mottola, trovato morto dopo 9 giorni 32enne scomparso

Mottola, trovato morto dopo 9 giorni 32enne scomparso

 
MateraLe fiamme
Montescaglioso, incendio nei boschi domato con 20 lanci dei Canadair

Montescaglioso, incendio nei boschi domato con 20 lanci dei Canadair

 
BariTrasportato in codice rosso
Bari, bimbo di 3 anni scivola da scoglio e rischia di annegare: è grave

Bari, bimbo di 3 anni scivola da scoglio e rischia di annegare: è grave

 
LecceMusica
Notte Taranta, domani a Martano l'ultima tappa del festival itinerante

Notte Taranta, con Aqp il Concertone sarà più green e plastic free

 
BrindisiPoi donato in beneficienza
Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

 
BatL'operazione dei cc
Trani, trovato con una pistola e 1,5 grammi di cocaina: arrestato

Trani, trovato con una pistola e 1,5 grammi di cocaina: arrestato

 
FoggiaL'idea di due gelatai
Zapponeta, per preparare gelati usano la bava di lumaca invece dell’acqua

Zapponeta, per preparare gelati bava di lumaca al posto dell’acqua

 

i più letti

Il furto

Bari, rubano auto nel parcheggio del cinema Ciaky: due in manette

Il furto risale a gennaio scorso. I due pregiudicati di 22 e 18 anni hanno colpito anche il proprietario che cercò di fermarli

Bari, rubano auto nel parcheggio del cinema Ciaky: due in manette

BARI - Avrebbero rubato un'auto nel parcheggio del cinema 'Ciaky' di Bari, colpendo il proprietario che aveva cercato di fermarli, infilandosi nella vettura dal finestrino. In manette, per 'rapina impropria', sono finiti due pregiudicati bitontino di 22 e 18 anni.

L'episodio risale all'8 gennaio scorso, quando i due - secondo quanto ricostruito nelle indagini dai carabinieri delle stazioni di San Paolo e Bitonto - avrebbero rubato un’auto sportiva  in sosta nel parcheggio della multisala cinematografica “Ciaky”, in Traversa Via Bitonto. Durante il furto il proprietario dell’auto, accortosi delle intenzioni dei due aveva tentato di bloccare la fuga dei malfattori introducendosi, attraverso il finestrino, nel veicolo, ma era stato colpito dai rapinatori e respinto fuori dall’abitacolo. Fondamentali per l'identificazione dei due presunti responsabili si sono rivelate le immagini dei sistemi di videosorveglianza.

Al 22enne, inoltre, sono contestati anche un tentato furto di un’autovettura in sosta sulla pubblica via, avvenuto il 24 settembre 2018, e un furto in abitazione, risalente al 10 ottobre 2018, nel corso del quale, dal cortile della casa erano stati asportati una cuccia per cani ed otto sacchi di mangime per animali. Nel corso di una perquisizione presso l’abitazione del22enne sarebbero stati rinvenuti e sottoposti a sequestro gli abiti utilizzati dallo stesso nelle relative azioni criminose. Il 22enne si trova ora ristretto presso la Casa Circondariale di Bari, mentre il 18enne è stato sottoposto agli  arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie