Giovedì 25 Aprile 2019 | 13:44

NEWS DALLA SEZIONE

San Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
Caso Lomoro
Valenzano, su candidabilità ex sindaco tribunale rinvia a settembre

Valenzano, su candidabilità ex sindaco tribunale rinvia a settembre

 
Il premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
Il caso
Stupro in Cara Bari, in carcere sesto uomo gang nigeriana

Stupro in Cara Bari, in carcere sesto uomo gang nigeriana

 
Verso il 26 maggio
Bari, due sondaggi sulle comunali: «Decaro vince al primo turno», «Ballottaggio con Di Rella»

Bari, due sondaggi sulle comunali: «Decaro vince al primo turno», «Ballottaggio con Di Rella»

 
A Bari
Concessione spiaggia Torre Quetta: rinvio a giudizio per 3 indagati

Concessione spiaggia Torre Quetta: rinviati a giudizio 3 indagati

 
Nel quartiere San Paolo
Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

 
emergenza in puglia
Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanze per bloccare il batterio

Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanza per bloccare il batterio

 
Approvato dal Ministero
Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

 
Il retroscena
Scommesse online, «scuola barese» nel mirino: fa girare tanti soldi

Scommesse online, «scuola barese» nel mirino: fa girare soldi

 
L'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIslam e politica
«Musulmani schierati a sinistra? Un errore: sono identitari e sovranisti»

«Musulmani schierati a sinistra? Un errore: sono identitari e sovranisti»

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
BrindisiDai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
GdM.TVSan Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

Il caso

Tangenti ex Provincia Bari, licenziato furbetto del cartellino che truffò la Regione

L'avvocatura valuterà la costituzione di parte civile in processo

provincia bari

BARI - Il dipendente assenteista che avrebbe truffato la Regione Puglia, stando agli atti giudiziari sugli appalti all’ex Provincia di Bari, «è stato già licenziato» e la Regione «si è riservata ogni valutazione all’esito dell’udienza preliminare, essendo consentita la costituzione di parte civile sino a prima dell’apertura del dibattimento». È quanto spiega in una nota l’avvocatura regionale pugliese con riferimento all’udienza preliminare a carico di 22 persone fisiche e 5 società iniziata ieri nell’aula bunker di Bitonto nella quale nessuna delle parti offese si è costituita parte civile.

«L'avvocatura regionale - si legge nella nota - precisa che nella relativa richiesta di rinvio a giudizio la Regione Puglia è individuata quale persona offesa per una sola imputazione ascritta ad un suo dipendente (utilizzo illecito del badge, avendo questi attestato falsamente la propria presenza in ufficio, così inducendo in errore l’amministrazione datrice di lavoro circa il quantum di prestazione lavorativa effettivamente svolta)». Oltre alla Regione, la magistratura barese aveva individuato come parti offese l’Amtab e la Asl di Bari per due episodi di frode in pubbliche forniture e corruzione, e l’ex Provincia, ora Città Metropolitana di Bari, che sarebbe stata danneggiata da una decina di condotte di corruzioni, falsi e truffe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400