Mercoledì 13 Novembre 2019 | 10:00

NEWS DALLA SEZIONE

Le iniziative
Bari, un giardino e il videomapping: l'Amgas prepara il Natale

Bari, un giardino e il videomapping: l'Amgas prepara il Natale

 
il convegno
L'Ordine delle professioni sanitarie chiede un nuovo percorso formativo universitario

L'Ordine delle professioni sanitarie chiede un nuovo percorso formativo universitario

 
il provvedimento
Bari, equipaggio non preparato e scarse misure di sicurezza: Guardia Costiera trattiene al porto nave cipriota

Bari, scarse misure di sicurezza: Guardia Costiera trattiene al porto nave cipriota

 
i fatti nel 2017
Bari, uccise la ex e chiuse il corpo nell'armadio: condannato a 22 anni

Bari, uccise la ex e chiuse il corpo nell'armadio: condannato a 22 anni

 
Trasporti
Regione Puglia, firmato accordo per collegamento linee ferroviarie

Regione Puglia, firmato accordo per collegamento linee ferroviarie

 
diversi quartieri coinvolti
Bari, indagini su fuochi d'artificio «notturni», 5 denunce: «Spariamo per festeggiare compleanni»

Bari, indagini su fuochi d'artificio «notturni», 5 denunce: «Spariamo per festeggiare compleanni»

 
Puglia
Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

 
nel Barese
Mola di Bari, nasce ambulatorio infermieristico: struttura intitolata al dottor Pesce, «medico dei poveri»

Mola di Bari, ambulatorio infermieristico intitolato al dottor Pesce, «medico dei poveri»

 
dalla Procura
Soldi per estrarre petrolio in Africa e America, truffato avvocato barese: indagato ingegnere

Soldi per estrarre petrolio all'estero, truffato avvocato barese: indagato ingegnere

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceMaltempo
Porto Cesareo, tromba d'aria fa volare pontile di 60 metri : barche trascinate per 300 metri

Porto Cesareo, tromba d'aria fa volare pontile: barche trascinate per 300 metri. Sindaco: città in ginocchio Video

 
PotenzaL'inciesta
Potenza, 17 misure per corruzione su autorizzazioni edilizie: bufera su Regione e Comune Venosa

Potenza, 17 misure per corruzione su autorizzazioni edilizie: bufera su Regione e Comune Venosa

 
BatPalazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 
BrindisiIl vertice
Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

 
TarantoL'inchiesta
Ilva, pm Milano chiede archiviazione accuse per fascicolo-madre sui Riva

Ilva, pm Milano chiede archiviazione accuse per fascicolo-madre sui Riva

 
BariLe iniziative
Bari, un giardino e il videomapping: l'Amgas prepara il Natale

Bari, un giardino e il videomapping: l'Amgas prepara il Natale

 
Foggianel Foggiano
S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

 
Materameteo
Maltempo, tromba d'aria nel Materano, scuole chiuse

Maltempo, tromba d'aria nel Metapontino, acqua a fiumi per le strade. Domani scuole aperte

 

i più letti

Sanità

Sette casi di morbillo a Bari: 4 erano di cugini non vaccinati

Si tratta quindi di quattro minori imparentati tra loro e tutti non vaccinati. Il 23 ottobre era stato ricoverato per altri motivi anche un bambino di 11 mesi, che poi in ospedale avrebbe contratto il virus

Sette casi di morbillo a Bari: 4 erano di cugini non vaccinati

BARI - Il primo ricovero per morbillo nell’ospedale pediatrico di Bari risale al 23 ottobre scorso, l'ultimo, una donna adulta ricoverata al Policlinico, al 9 novembre. Tra questi due casi altri sei pazienti, quattro minorenni e due adulti, hanno contratto il virus. Tra almeno sette degli otto casi ci sarebbe un collegamento. L’indagine interna avviata dalla direzione sanitaria dell’ospedale sta andando avanti celermente per ricostruire la catena dei contagi, alcuni dei quali potrebbero essere avvenuti prima ancora dei ricoveri, e altri potrebbero essere stati ingenerati dal contatto nel reparto dell’ospedale da una bambina, figlia di genitori no-vax. Nel dettaglio, la prima bambina ricoverata con morbillo, di 8 anni (e non 10), è stata nel reparto di malattie infettive del Giovanni XXIII dal 23 al 27 ottobre. Il fratellino di 11 anni è stato ricoverato con gli stessi sintomi il 1 novembre (entrambi i fratelli sono stati già dimessi), e lo stesso giorno è stato ricoverato un cuginetto di 2 anni. Il 6 novembre, poi, è toccato ad un altro cugino di 16 anni. 

Si tratta quindi di quattro minori imparentati tra loro e tutti non vaccinati. Il 23 ottobre era stato ricoverato per altri motivi anche un bambino di 11 mesi, che poi in ospedale avrebbe contratto il virus del morbillo e che sarà dimesso nelle prossime ore. L’8 novembre, poi, sono stati ricoverati al Policlinico un uomo, un addetto alla sorveglianza in servizio nel reparto di malattie infettive dell’ospedale pediatrico e la mamma del bimbo di 2 anni. Il giorno dopo, infine, un’altra donna è stata ricoverata con diagnosi di morbillo ma la sua situazione sembrerebbe slegata dalla catena di contagi che ha coinvolto gli altri sette. L’indagine interna condotta dal direttore sanitario Matilde Carlucci sta anche accertando i tempi della notifica dal pediatrico al dipartimento di prevenzione della Asl di Bari. Sembrerebbe confermato il ritardo nella comunicazione del caso indice, quello della bimba di 8 anni, avvenuta solo in data 5 novembre. «Siamo al lavoro con la Asl anche per rivedere l'organizzazione e snellire il protocollo» spiega Carlucci. 

L'ORDINE DEI MEDICI: «ATTIVARE ANAGRAFE VACCINI» - «Ribadiamo la necessità di procedere al potenziamento dei servizi vaccinali e delle relative coperture vaccinali in modo da raggiungere gli obiettivi immunologici, rendendo operativa l’anagrafe nazionale vaccinale, garantendone l’implementazione, il monitoraggio e l'aggiornamento continuo». Lo dichiara in una nota il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (Fnomceo), Filippo Anelli, con riferimento agli otto casi di morbillo diagnosticati a Bari negli ultimi giorni, e la cui infezione sarebbe stata provocata da una bambina, figlia di genitori no-vax, esprimendo soddisfazione per la presa di posizione di un gruppo di sindaci pugliesi che nei mesi scorsi hanno firmato ordinanze per non concedere l'ammissione ai nidi e alle materne ai bambini, da zero a 6 anni, privi della certificazione che attestasse le avvenute vaccinazioni. "Non possiamo restare inermi nell’attesa del legislatore e sulla paura di perdere vecchi o nuovi consensi. Occorre coraggio e occorre difendere i nostri bambini» è il commento del sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie