Venerdì 14 Dicembre 2018 | 09:29

NEWS DALLA SEZIONE

Università
Intelligenza artificiale e Big Data al Politecnico di Bari: progetto pilota con Microsoft

Intelligenza artificiale e Big Data al Politecnico di Bari: progetto pilota con Microsoft

 
Occupazione
Bari, protesta dei lavoratori Cara: rischio tagli del 50% sulle pulizie

Bari, protesta dei lavoratori Cara: rischio tagli del 50% sulle pulizie

 
Il caso
Bari, bimbo morto per polmonite in ospedale: oggi l'autopsia

Bari, bimbo morto in ospedale: l'autopsia conferma il decesso per polmonite

 
Dalla digos
Terrorismo: fermato somalo a Bari per pericolo di fuga

Terrorismo: fermato somalo a Bari per pericolo di fuga

 
IL caso luminarie
Meraviglioso Natale: tra le 'casette' carenze igieniche e irregolarità, multe dei Nas

Polignano, blitz dei Cc: multe e irregolarità igieniche al Villaggio di Natale

 
La storia
Niente più carri a Carnevale: oggi Gino restaura presepi

Niente più carri a Carnevale: oggi Gino restaura presepi

 
Musica e letture
Il volo di Smikrà: a Bari omaggio alla compagna di D'Annunzio

Il volo di Smikrà: a Bari omaggio alla compagna di D'Annunzio

 
La mobilitazione
Welfare, in 2mila protestano per servizi socio-sanitari davanti la Regione

Diritto cure, protesta dei sindacati alla Regione: in 2mila al sit in

 
Il rimborso
Da Milano a Bari con cinque ore di ritardo: Ryanair risarcirà 9 passeggeri

Da Milano a Bari con cinque ore di ritardo: Ryanair risarcirà 9 passeggeri

 
Il gesto estremo
Bari, uomo minaccia di buttarsi giù dal palazzo dell'Acquedotto

Bari, uomo minaccia di buttarsi giù dal palazzo dell'Acquedotto

 

Dalla Polizia metropolitana

Noicattaro, sequestrata discarica
in area sottoposta a vincolo

Sigilli a un'area di 8mila metri quadrati sulla Sp 240

Noicattaro, sequestra discaricain area sottoposta a vincolo

NOICATTARO - La polizia metropolitana di Bari ha posto sotto sequestro una vasta area di circa ottomila metri quadrati di proprietà di quattro persone che avevano realizzato una discarica abusiva mediante l’incontrollato deposito di rifiuti non pericolosi su un’area assoggettata a vincolo paesaggistico e idrogeologico: il sito si trova sulla S.P. 240 «delle Grotte Orientali», al chilometro 7+800. I proprietari del suolo avevano depositato e livellato, con conseguente trasformazione urbanistica, rifiuti inerti, provenienti da numerosi scavi, per un quantitativo, approssimato per difetto secondo gli inquirenti, di seimila metri cubi circa, in area assoggettata a vincoli idrogeologici in prossimità dell’alveo della lama.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400