Venerdì 14 Dicembre 2018 | 09:23

NEWS DALLA SEZIONE

Università
Intelligenza artificiale e Big Data al Politecnico di Bari: progetto pilota con Microsoft

Intelligenza artificiale e Big Data al Politecnico di Bari: progetto pilota con Microsoft

 
Occupazione
Bari, protesta dei lavoratori Cara: rischio tagli del 50% sulle pulizie

Bari, protesta dei lavoratori Cara: rischio tagli del 50% sulle pulizie

 
Il caso
Bari, bimbo morto per polmonite in ospedale: oggi l'autopsia

Bari, bimbo morto in ospedale: l'autopsia conferma il decesso per polmonite

 
Dalla digos
Terrorismo: fermato somalo a Bari per pericolo di fuga

Terrorismo: fermato somalo a Bari per pericolo di fuga

 
IL caso luminarie
Meraviglioso Natale: tra le 'casette' carenze igieniche e irregolarità, multe dei Nas

Polignano, blitz dei Cc: multe e irregolarità igieniche al Villaggio di Natale

 
La storia
Niente più carri a Carnevale: oggi Gino restaura presepi

Niente più carri a Carnevale: oggi Gino restaura presepi

 
Musica e letture
Il volo di Smikrà: a Bari omaggio alla compagna di D'Annunzio

Il volo di Smikrà: a Bari omaggio alla compagna di D'Annunzio

 
La mobilitazione
Welfare, in 2mila protestano per servizi socio-sanitari davanti la Regione

Diritto cure, protesta dei sindacati alla Regione: in 2mila al sit in

 
Il rimborso
Da Milano a Bari con cinque ore di ritardo: Ryanair risarcirà 9 passeggeri

Da Milano a Bari con cinque ore di ritardo: Ryanair risarcirà 9 passeggeri

 
Il gesto estremo
Bari, uomo minaccia di buttarsi giù dal palazzo dell'Acquedotto

Bari, uomo minaccia di buttarsi giù dal palazzo dell'Acquedotto

 

Lotta allo spaccio

Avevano messo in piedi un bazar della droga: tre studenti arrestati a Carrassi

Le perquisizioni dei carabinieri in due appartamenti tra via Lorusso e via Lioce: i tre, incensurati, custodivano diverse dosi di hashish e marijuana e denaro in contanti per 1400 euro

Avevano messo in piedi un bazar dello spaccio: tre studenti arrestati a Carrassi

BARI - Avevano messo in piedi un piccolo bazar della droga in casa nel quartiere Carrassi, di Bari, per questo tre studenti incensurati sono stati scoperti dai carabinieri e finiti in manette. Si tratta di un  26enne di Lucera e due 31enni residenti in provincia, ma domiciliati a Bari.

I militari del Nucleo Radiomobile hanno eseguito due perquisizioni in due appartamenti in via Lorusso ed in via Lioce, entrambi frequentati dal terzetto. Nel primo appartamento occupato dal 26enne, sul mobile del televisore sono state rinvenute varie buste in cellophane contenenti marijuana per un peso complessivo di 290 grammi e hashish per 50 grammi, nonché la somma in contanti di 120 euro.

Nell’altro appartamento, utilizzato dai due 31enni, sono stati rinvenuti, nascosti in una scrivania, hashish per un peso complessivo di 46 grammi. In un tiretto della stessa scrivania, una busta in cellophane contenente marijuana per 130 grammi. In un’agendina, i carabinieri hanno inoltre rinvenuto la somma in contanti, composta da banconote di piccolo taglio, di 1420 euro, un taglierino intriso di sostanza stupefacente, nonché, in una confezione da scarpe  1 bilancino, 1 altro  taglierino, 36 grammi di marijuana e 8 di hashish. Il tutto è stato posto sotto sequestro, unitamente al denaro, in quanto ritenuto provento dell’illecita attività.

I tre, su disposizione della competente A.G., sono stati  sottoposti ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.

  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400