Venerdì 22 Marzo 2019 | 05:28

NEWS DALLA SEZIONE

Comune
Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

 
Il caso
Teatro Petruzzelli, Corte d'Appello rigetta ricorso di Regione e Comune di Bari

Teatro Petruzzelli, Corte d'Appello rigetta ricorso di Regione e Comune di Bari

 
Subentra a Carmine Esposito
Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

 
È diretto a Gerusalemme
Da 2 anni viaggia con un'asina: il portoghese Bruno Dias in visita a Bari

Da 2 anni viaggia con un'asina: il portoghese Bruno Dias in visita a Bari

 
Il confronto
Giornata Memoria vittime mafia a Bari, Rita Dalla Chiesa: «Ho speranza nei giovani»

Giornata Memoria vittime mafia a Bari, Rita Dalla Chiesa: «Ho speranza nei giovani»

 
L'aggressione
Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

 
L'inchiesta
Mercato nero della legna: un business malavitoso

Mercato nero della legna: un business malavitoso

 
Cassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
A Bari
Tentò di investire condomino e lo perseguitò per anni: divieto di avvicinamento per stalker

Tentò di investire condomino e lo perseguitò per anni: divieto di avvicinamento per stalker

 
Gratuito patrocinio
Bari, ex vittima stalking indagata per aver falsificato dichiarazioni dei redditi

Bari, ex vittima stalking indagata per aver falsificato dichiarazioni dei redditi

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'omicidio
Mattinata, ammazzata a fucilate vicino casa boss del clan Romito

Mattinata, boss clan Romito ammazzato a fucilate vicino casa

 
BariComune
Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

 
LecceEmergenza batterio killer
Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

 
PotenzaLa foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 

I punteggi anonimi

Test Medicina 2018, i risultati a Bari 
E su 2737 c'è chi ha totalizzato - 0,2

La graduatoria nazionale sarà pubblicata il 2 ottobre, mentre il 28 settembre sarà resa nota quella con i risultati nominali. la minima di accesso intorno ai 45 punti

Università, test di Medicina  a Bari e Foggia 3mila candidati

BARI - È finita l’attesa per gli oltre quasi 60mila aspiranti medici che lo scorso 4 settembre hanno partecipato al test a numero chiuso per accedere alla Facoltà di Medicina in tutta Italia, dove i posti  sono, in totale, 9.779. Poche ore fa sono stati pubblicati, nell’area riservata del portale Universitaly e in quella del Cineca, i punteggi dei candidati, rigorosamente in forma anonima come previsto dal «codice etichetta», ossia il codice alfanumerico che i partecipanti, alla fine dell'esame scritto, hanno applicato sia sul foglio risposte che sulla scheda anagrafica. 

Gli idonei, quelli che hanno totalizzato i 20 punti minimi necessari per concorrere alla graduatoria nazionale e alla distribuzione dei posti disponibili, sono quest’anno 40.447, il 67,7% del totale. Il punteggio medio nazionale registrato fra coloro che sono risultati idonei è di 35,67. In testa alla classifica del punteggio medio più alto a livello di ateneo si piazza Pavia, dove la percentuale di idonei è più alta, ben il 78,47%. Il punteggio più alto in assoluto (84,3) è stato conseguito a Verona.

I primi 100 classificati sono concentrati in 23 atenei. Quelli che hanno avuto più aspiranti medici tra i primi 100 sono Catania (19), Padova (11), Pavia (11), Bologna (8).

FOCUS SU BARI - Su 297 posti disponibili (oltre ai 42 per la lingua inglese) nell'ateneo barese hanno preso parte ai test 2737 ragazzi. Di questi, il punteggio più basso registrato è di - 0,2, mentre il più alto è di 66.2. Il risultato negativo fa pensare a un test in cui sono state sbagliate tutte le risposte. Da una graduatoria - non ufficiale - elaborata sulla base di tutti i risultati dei punteggi di Bari la soglia dei "45"  punti (che si avvicinerebbe a una quota minima indicativa a livello nazionale) parte dal 253esimo in su: un dato ininfluente ai fini dell'eventuale assegnazione che è stabilito da un meccanismo di scorrimento di una graduatoria nazionale.

Al momento dell’iscrizione alla prova, a ciascun candidato è stato chiesto di esprimere una serie di preferenze, cioè un elenco di atenei nei quali avrebbe preferito entrare. I candidati risulteranno quindi «assegnati» o «prenotati» . Chi è «assegnato», ha ottenuto il posto nella sede indicata come prima scelta al momento dell’iscrizione, e deve procedere all’immatricolazione all’università entro il limite di tempo stabilito dal bando, ovvero 4 giorni  altrimenti perde il posto.

Chi è «prenotato» ha ottenuto uno dei posti disponibili, ma non nella sede di prima scelta: può quindi decidere di immatricolarsi subito nell’ateneo in cui risulta prenotato, o aspettare i successivi scorrimenti per sperare di rientrare nell’ateneo preferito, ma deve confermare l’interesse di rimanere in graduatoria sul sito del Miur dedicato all'«Accesso Programmato».

Con l'uscita dei risultati anonimi si può cominciare a parlare quindi con più precisione del punteggio minimo per entrare a medicina, cioè il punteggio dell'ultimo candidato ammesso. La graduatoria provvisoria creata semplicemente ordinando il risultato ottenuto dai candidati ma non tenendo conto delle preferenze da loro espresse, ci dice che il punteggio minimo per entrare nella facoltà di medicina quest'anno è infatti di 44,8. Un punteggio molto basso (di circa 15 punti più basso rispetto a quello dello scorso anno) ma che conferma un po' le aspettative degli studenti che fin da subito hanno segnalato la difficoltà del test del 2018.

Si parla ovviamente di elaborazioni fatte da addetti lavori che però non sono stime precise, poiché tengono conto solo del merito e non delle preferenze del candidato. Per scoprire il punteggio minimo per entrare a medicina 2018 tutti i candidati dovranno attendere la pubblicazione della graduatoria nominativa il 28 settembre, per quella ufficiale nazionale di merito bisognerà attendere il 2 ottobre. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400