Lunedì 22 Ottobre 2018 | 23:14

NEWS DALLA SEZIONE

Denunciato un ristoratore
Polignano, nel menu tonno frescoA tavola prodotto scaduto e scongelato

Polignano, nel menu tonno fresco, a tavola prodotto sca...

 
L'ultimo saluto
Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci mancherà il tuo sorriso»

Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci man...

 
emergenza roghi
Terra dei fuochi, in prima linea i comitati e le associazioni

Terra dei fuochi anche a Bari: in prima linea i comitat...

 
Ad Altamura (Ba)
Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

 
Ad acquaviva delle fonti (Ba)
Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari...

 
L'evento annullato
Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la polemica

Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si fa, polemica

 
Lavoro
Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: scadono 280 contratti

Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: sca...

 
Protesta a Bari
Disabili, addio palestra: la squadra di basket in carrozzina in strada:«Comune Bari accontenta gli amici»

Disabili, squadra  di basket in carrozzina per strada. ...

 
In via Brigata Regina
Bari, scontro tra moto e auto: muore un ragazzo di 17 anni

Bari, terribile scontro tra moto e auto: muore un ragaz...

 
Ad Acquaviva delle Fonti (Ba)
Ruba al mercato due carte di credito con relativi pin, arrestata

Ruba al mercato due carte di credito con relativi pin, ...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Consuntivo 2017

Bari, bilancio non approvato, diffida del prefetto. «E Decaro va a Corfù»

Insorgono le opposizioni. Il sindaco alle celebrazioni del 154esimo anniversario dell'unificazione delle isole Ionie alla Grecia

Il Comune di Bari, corso Vittorio Emanuele 84

Il Comune di Bari

Bilancio consuntivo 2017, il Prefetto diffida il Comune ad approvarlo urgentemente. E le opposizioni salgono sulle barricate. «Dopo le nostre segnalazioni al Prefetto, è arrivata puntuale la diffida al Comune di Bari», segnalano in una nota Giuseppe Carrieri (Ic), Michele Caradonna (Fd’I) e Michele Picaro (FI). «Il prefetto ricorda come, in caso di mancata immediata approvazione, saranno attivate le procedure per lo scioglimento di giunta o consiglio comunale. Siamo di fronte quindi all'ennesimo ritardo e pasticcio amministrativo di Decaro e della sua giunta che mette a rischio il Comune e la gestione amministrativa dell'ente», aggiungono, denunciando «la mancanza di una data certa entro la quale il consiglio comunale potrà esaminare uno dei principali documenti contabili cittadini che dimostra le tasse incassate e le spese sostenute». «In questa grave situazione, paradossale e allarmante è peraltro la condotta del sindaco, assente per tre giorni per partecipare a Corfù alle “celebrazioni del 154 anniversario dell'unificazione delle isole Ionie alla Grecia”».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400