Venerdì 20 Settembre 2019 | 16:03

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Castellana, in farmacia una libreria per curare la mente

Castellana, in farmacia una libreria per curare la mente

 
Arte
Molfetta si trasforma in capitale della scultura

Molfetta si trasforma in capitale della scultura

 
Benessere
Bari diventa capitale dello shiatsu: ecco tutte le iniziative

Bari diventa capitale dello shiatsu: ecco tutte le iniziative

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Il personaggio
Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

 
Sasso Caveoso
Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

 
La ricerca
Grasso sul cuore, studio UniBa: rischio scompenso solo in obesi

Grasso sul cuore, studio UniBa: rischio scompenso solo in obesi

 
La telefonata a sorpresa
Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

 
Alla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: «Non posso suonare, smettete di chiedermelo»

 
Nel brindisino
S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

 
TarantoIl Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 
BariNegli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
FoggiaIn via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
PotenzaIspettorato
Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

 
LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 

i più letti

innovazione

Start up foggiana
vince premio Heroes
con test anti cancro

premio heroes

BARI - La startup 'Fluidia', che vuole rivoluzionare la diagnostica medica del cancro e di altre malattie ad elevato impatto sociale, ha vinto il premio Heroes 2017 grazie alla preselezione avvenuta durante la II edizione del Fri, Festival della Ricerca e dell’Innovazione. Tra i co-founder, la docente dell’Università di Foggia Elena Ranieri.
Fluidia, startup Biotech - informa l’Università di Foggia - è stata fondata nel 2016 da Massimo Papale (assegnista di ricerca dell’Università di Bari Aldo Moro) e Elena Ranieri (professore Associato di Patologia Clinica presso il Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università di Foggia), e ha avuto accesso diretto alla semifinale del contest Heroes Prize Competition, il premio per la migliore startup innovativa messo in palio da Heroes, meet in Maratea, dopo aver vinto la fase di preselezione nel corso della II edizione del FRI- Festival della Ricerca e dell’Innovazione dell’Università di Foggia.

La finale del Premio di Maratea, svoltasi dal 21 al 23 settembre, ha visto i 50 startupper provenienti da tutt'Italia sfidarsi a colpi di «pitch» per esporre l’impatto sociale, economico e innovativo del proprio progetto imprenditoriale dinanzi ad una giuria di imprenditori, business angels e venture capital internazionali.
Fluidia ha vinto il primo premio presentando, in anteprima mondiale, il test R/p-R, un metodo brevettato che può permettere, mediante il dosaggio quantitativo della proteina Raf kinase Inhibitor Protein 1 (RKIP) nella forma intera e fosforilata (p-RKIP), la diagnosi precoce e la prognosi di alcuni tra i tumori più frequenti quali il tumore del rene, del polmone, del colon-retto e della mammella.

Grazie alla convenzione attiva con Dipartimento Deto (Dipartimento Emergenza e Trapianti di Organi) dell’Università di Bari Aldo Moro, il test R/p-R sarà presto sperimentato su un campione di pazienti con carcinoma renale a cellule chiare per definirne l’accuratezza prima dell’immissione sul mercato. Il premio, 10.000 euro in contanti e 10.000 euro in servizi specialistici, verrà usato per consolidare la strategia aziendale e acquistare i reagenti necessari per l’esecuzione del test R/p-R nei pazienti selezionati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie