Sabato 06 Giugno 2020 | 06:12

NEWS DALLA SEZIONE

Cultura e spettacolo
Polignano, il «Libro possibile», sfida possibile

Polignano, il «Libro possibile»? È una sfida possibile

 
Solidarietà
Barletta, l'imprenditore Crescente dona 21mila euro alla Asl Bt con l'iniziativa «uscirne si può»

Barletta, imprenditore batte il Covid 19 e dona all'Asl Bat 21mila euro

 
L'ironia
Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

 
dedicata alla biodiversità
Il 5 giugno green: così si festeggia la Giornata mondiale dell'ambiente

Il 5 giugno green: così si festeggia la Giornata mondiale dell'ambiente

 
La trovata
Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

 
Opera
Teatro Petruzzelli, arriva sul web «San Nicola» la nuova opera per ragazzi

Teatro Petruzzelli, arriva sul web «San Nicola» la nuova opera per ragazzi

 
Post coronavirus
Vieste, la costa del Gargano è «Covid free»: niente più contagiati o non ci sono mai stati

Vieste, la costa del Gargano è «Covid free»: niente più contagiati o non ci sono mai stati

 
Ostaggi Selvaggi
Beatrice Rana

«La musica tornerà come i sogni», parla la salentina Beatrice Rana

 
il romanzo
Giancalo De Cataldo

Se l’investigatore è degno di nota: nel nuovo giallo di De Cataldo il delitto è svelato grazie all'amore per la lirica

 
l'onorificenza
Beniamino Laterza

Taranto, un vigilante del «Moscati» ora è Cavaliere della Repubblica

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariAmbiente
Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

 
FoggiaEdilizia
San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

 
Brindisiterapia Covid
Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

 
LecceCoronavirus
Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

 
Potenzafase 3
Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tonano in regione

Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tornano in regione

 
BariI dati
Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

 
Tarantomobilità sostenibile
Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali

Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali. Stanziati 13,8 mln dalla Regione

 

i più letti

innovazione

Start up foggiana
vince premio Heroes
con test anti cancro

premio heroes

BARI - La startup 'Fluidia', che vuole rivoluzionare la diagnostica medica del cancro e di altre malattie ad elevato impatto sociale, ha vinto il premio Heroes 2017 grazie alla preselezione avvenuta durante la II edizione del Fri, Festival della Ricerca e dell’Innovazione. Tra i co-founder, la docente dell’Università di Foggia Elena Ranieri.
Fluidia, startup Biotech - informa l’Università di Foggia - è stata fondata nel 2016 da Massimo Papale (assegnista di ricerca dell’Università di Bari Aldo Moro) e Elena Ranieri (professore Associato di Patologia Clinica presso il Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università di Foggia), e ha avuto accesso diretto alla semifinale del contest Heroes Prize Competition, il premio per la migliore startup innovativa messo in palio da Heroes, meet in Maratea, dopo aver vinto la fase di preselezione nel corso della II edizione del FRI- Festival della Ricerca e dell’Innovazione dell’Università di Foggia.

La finale del Premio di Maratea, svoltasi dal 21 al 23 settembre, ha visto i 50 startupper provenienti da tutt'Italia sfidarsi a colpi di «pitch» per esporre l’impatto sociale, economico e innovativo del proprio progetto imprenditoriale dinanzi ad una giuria di imprenditori, business angels e venture capital internazionali.
Fluidia ha vinto il primo premio presentando, in anteprima mondiale, il test R/p-R, un metodo brevettato che può permettere, mediante il dosaggio quantitativo della proteina Raf kinase Inhibitor Protein 1 (RKIP) nella forma intera e fosforilata (p-RKIP), la diagnosi precoce e la prognosi di alcuni tra i tumori più frequenti quali il tumore del rene, del polmone, del colon-retto e della mammella.

Grazie alla convenzione attiva con Dipartimento Deto (Dipartimento Emergenza e Trapianti di Organi) dell’Università di Bari Aldo Moro, il test R/p-R sarà presto sperimentato su un campione di pazienti con carcinoma renale a cellule chiare per definirne l’accuratezza prima dell’immissione sul mercato. Il premio, 10.000 euro in contanti e 10.000 euro in servizi specialistici, verrà usato per consolidare la strategia aziendale e acquistare i reagenti necessari per l’esecuzione del test R/p-R nei pazienti selezionati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie