Domenica 24 Marzo 2019 | 14:04

Il Biancorosso

SERIE D
Palmese - Bari: segui la diretta

Palmese - Bari: segui la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAmbiente
Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

 
HomeAgricoltura in protesta
Lecce, Coldiretti e Gilet arancioni a Conte: «Bisogna fermare disastro Xylella»

Lecce, Coldiretti e Gilet arancioni a Conte: «Bisogna fermare disastro Xylella»

 
FoggiaAnche lei premiata da Mattarella
È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

 
MateraDroga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
BrindisiIl caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
BatIl caso
Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

 
Altre notizie HomeTra sacro e profano
Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

 

nuovo sito

Video promo in inglese
Ateneo salentino
a caccia di stranieri

università del Salento

di FLAVIA SERRAVEZZA

LECCE - L’Università del Salento prova a «catturare» studenti stranieri lanciando in rete il nuovo sito istituzionale in inglese e un video virale che valorizza tanto l’Ateneo quanto le bellezze del territorio. Lo slogan è «Unleash your talent», un invito a «scatenare il proprio talento» scegliendo l’Unisalento.
Le due iniziative sono state presentate ieri mattina a Lecce in occasione del primo «International students Welcome day» organizzato per dare il benvenuto, appunto, agli stranieri che già frequentano l’Ateneo, una trentina tra studenti «stabili» e dottorandi, ai quali si aggiungono più di 200 giovani in mobilità Erasmus e i numerosi ricercatori e studenti internazionali che raggiungono Unisalento per progetti specifici.

«È un modo nuovo di raccontare la nostra Università, che valorizza didattica e ricerca dell’Ateneo assieme all’attrattività del territorio, in linea con il grande lavoro che abbiamo portato avanti in questo senso negli ultimi anni», ha sottolineato la prorettrice Mariaenrica Frigione, delegata del rettore all’Internazionalizzazione.

Il nuovo sito, international.unisalento.it, è stato studiato per essere più attraente e consultabile sia da pc che da tablet e smartphone. Le immagini scelte immortalano le attività quotidiane nelle aule, nei laboratori, in città e in alcuni luoghi affascinanti del Salento. La navigazione è «guidata» e semplificata grazie all’uso degli «hashtag» e permette di raggiungere ogni informazione cercata in due soli click.

Molto efficace anche il nuovo video promozionale realizzato con la partecipazione di quattro giovani studenti dell’Ateneo provenienti da tre continenti diversi. Il testo in inglese, che accompagna le prime immagini, recita: «Nel Tacco d’Italia baciato dal sole, circondato da coste mozzafiato e nel mezzo di aree di grande bellezza naturale. Lecce è una città di cultura e il suo cuore è Unisalento». Un messaggio semplice e chiaro, per far capire che l’Ateneo salentino è, appunto, il cuore pulsante di un territorio ricco di storia, cultura e di natura di grande bellezza.
In un minuto e trenta, il video mostra alcune sedi, i laboratori, le attività di ricerca e scene di vita quotidiana universitaria a Lecce: dal giro in bicicletta ai momenti trascorsi nelle biblioteche e sale studio e alle ricerche sul campo, per finire con un classico, l’incontro fra i quattro amici in piazza Sant’Oronzo.

«Il Welcome day - ha sottolineato la prorettrice Frigione - ha voluto essere anche un’occasione per fornire informazioni utili a proposito delle attività erogate dagli uffici che si occupano di relazioni internazionali, comunicazione, didattica, biblioteche, servizi informatici, linguistici e per la disabilità». Si punta così a potenziare l’attrattività internazionale dell’Università, anche nell’ottica di incrementare le iscrizioni ed evitare tagli ulteriori ai finanziamenti assegnati dal ministero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Giornate Fai di Primavera: ecco i luoghi più belli aperti in Basilicata e Puglia

Giornate Fai di Primavera: ecco i luoghi più belli aperti in Basilicata e Puglia

 
Taranto, addio ad Annapia diventata famosa con la frase «Quanda mineral»

Taranto, addio ad Annapia diventata famosa con la frase «Quanda mineral»

 
Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

 
Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

 
Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

 
Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

 
Emiliano a manifestazione Libera: «Lottiamo con i ragazzi»

Marcia Libera, Emiliano a Brindisi «Approvata legge pugliese sulla legalità» VD

 
Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

 
Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»