Martedì 23 Aprile 2019 | 23:51

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa strage
Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

 
LecceL'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
PotenzaLe indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
BariL'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 
MateraOperazione della Polizia
Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

 
BatIl furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
BrindisiVento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
TarantoL'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 

forum a bari

Rating, occasione di sviluppo
per le pmi di Puglia

Rating, occasione di sviluppoper le pmi di Puglia

BARI - Non solo per hotel, ristoranti e chef. Le stelle sono tante e in crescita anche per le imprese. Avere un’azienda “stellata”, oggi, grazie al Rating di Legalità, entrato in vigore nel 2013, assicura notevoli vantaggi ed è senza dubbio un’ imperdibile occasione di crescita, specie per le piccole e medie imprese che costituiscono il 90% del tessuto produttivo pugliese. Prova ne è il fatto che sempre più aziende fanno domanda per ottenere la certificazione. 

Di Rating di Legalità e di come questo istituto si intrecci al più recente Rating di Impresa che valuta la reputazione delle aziende sul fronte dell’affidabilità, di quanto “convenga” essere imprese “stellate” e con una good reputation , si occuperà il forum organizzato da Aniem Puglia, il 7 ottobre 2016 (Villa Romanazzi ore 10), dal titolo: «Impresa e legalità, il rating occasione di sviluppo» al quale, dopo il saluto del sottosegretario al Lavoro Massimo Cassano e del Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, prenderanno parte Dino Piacentini, Presidente Nazionale Aniem, Michele Corradino, consigliere di Stato e componente ANAC, Giuseppe Minervino, Vice Direttore Generale di Ubi Banca Carime, Luigi Giuseppe Decollanz, avvocato del Foro di Roma ed esperto in diritto societario, Raffaele Giampetruzzi, Presidente Aniem Puglia.

Solo nel primo semestre di quest’anno si registra un incremento di richieste del 45% rispetto allo stesso periodo del 2015 (1054 domande in più rispetto alle 726 dello scorso anno) per ottenere il riconoscimento. In crescita anche i dinieghi con un +4,4%. Un dato questo molto indicativo del rigore che l’ANAC mette nella valutazione dei requisiti. Non c’è possibilità di vedersi attribuita la certificazione se non si hanno almeno i requisiti minimi ( fatturato minimo 2 milioni di euro, iscrizione al registro delle imprese da almeno due anni) per ottenere una stella. La premialità è crescente se cresce anche la trasparenza (tracciabilità dei pagamenti, adesione ai codici etici di autoregolamentazione, modello organizzativo ai sensi della legge 231) fino ad ottenere le tanto sospirate 3 stelle.
Ad oggi sono 262 le aziende pugliesi con rating “attribuito”, di cui 122 solo tra Bari e provincia, molte con valutazione in corso. Solo tra maggio e settembre 2016 hanno ottenuto il Rating 71 imprese pugliesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Maltempo a Bari, cade giù albero in via Adriatico

Maltempo sferza Bari, cadono alberi in via Adriatico

 
Bari, alberi caduti in Piazza Moro: il video

Bari, alberi caduti in Piazza Moro: il video

 
Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

 
Cinquanta giovani atlete pugliesidi fronte ai tecnici del settore nazionali

Cinquanta giovani atlete pugliesi
di fronte ai tecnici del settore nazionali

 
Nazionale seniores maschiletutto gira attorno a Bari

Nazionale seniores maschile
tutto gira attorno a Bari

 
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
Sommergibili, 24 nuovi "delfini"consegnati a Taranto i brevetti

Sommergibili, 24 nuovi "delfini"
consegnati a Taranto i brevetti

 
Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

 
Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 
Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta